RMI Electra Piano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
RMI368X2 alt text
Il pianoforte elettrico RMI 368X Electra-piano

L'RMI Electra Piano è un modello di pianoforte elettrico, costruito dalla RMI. Ne sono stati prodotti molti modelli con diverse caratteristiche dal 1967 al 1980.

Anche se era indirizzato ai musicisti rock come sostituto per il pianoforte acustico nei concerti, il suono dello strumento è dissimile da questo. Tuttavia, ha resistito in popolarità per il suo tratto distintivo, che è alto, armonioso, e simile al clavicembalo. Poiché usa transistor per la generazione sonora, il suo suono è molto diverso dai simili pianoforti elettrici prodotti da Rhodes o Wurlitzer, che usavano linguette o forchettine come generatori sonori.

Possiede dei tasti di selezione del suono distintivi, simili a quelle degli organi combo. Ha tre suoni differenti che possono essere miscelati in combinazione (Piano, Harpsichord, & Lute, più due variazioni chiamate Piano PP e Harpsichord PP), una modalità organo (che aumenta il decadimento del suono generato dalla tastiera), e una modalità Accenter ( che era simile all'effetto percussivo di un Organo Hammond). Un tasto per selezionare il basso è stato aggiunto dopo. Quando oscillava rapidamente, dava al suono una qualità gorgheggiante. [1]

Musicisti che hanno utilizzato l'RMI Electra Piano[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]