RFFSA

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rede Ferroviária Federal, Sociedade Anônima
Stato Brasile Brasile
Tipo azienda pubblica
Fondazione 1957
Fondata da Governo brasiliano
Chiusura 1997
Sede principale Juiz de Fora
Settore Trasporto
Prodotti Trasporti ferroviari

La RFFSA (acronimo di Rede Ferroviária Federal, Sociedade Anônima) è stata la più grande azienda ferroviaria brasiliana, attiva tra il 1957 e il 2007.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'azienda ferroviaria di stato ebbe origine nel 1957 dalla fusione di 18 aziende locali.

All'inizio degli anni novanta, a causa della carenza di investimenti nel settore ferroviario, le condizioni della rete erano tali da impedire un servizio efficiente sia di passeggeri che di merci. Il governo scelse la via della privatizzazione, ma in un primo momento non ebbe successo per la mancanza di investitori interessati. La situazione si risolse tra il 1996 e il 1998 quando oltre 22.000 km di ferrovia sono stati affidati ad operatori privati con concessioni trentennali.

Il 17 dicembre 1999 fu decisa la completa liquidazione dell'azienda, che è ufficialmente terminata il 31 maggio 2007.

Ferrovie inglobate[modifica | modifica sorgente]

La RFFSA all'atto della costituzione fu originata da 18 aziende locali inglobate nella nuova realtà.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]