RASL

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
RASL
fumetto
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Jeff Smith
Testi Jeff Smith
Disegni Jeff Smith
Editore BAO Publishing
1ª edizione 2012
Albi 4 (completa)
Formato 21 × 30 cm
Generi fantascienza, noir

RASL è una serie a fumetti statunitense in bianco e nero ideata e disegnata da Jeff Smith, già creatore del pluripremiato Bone. Questa serie, molto più matura rispetto ai lavori precedenti di Smith, mette in luce il lato più cupo dell'autore. Il protagonista del fumetto è il ladro chiamato RASL, che grazie a una speciale apparecchiatura riesce a muoversi tra universi paralleli per rubare preziosi dipinti. La situazione precipita quando il governo si mette sulle sue tracce per fermarlo. RASL è scritto come un noir fantascientifico e trae spunto da eventi, persone e luoghi reali.

Pubblicazione[modifica | modifica sorgente]

Il primo numero della serie in lingua originale è stato pubblicato nel febbraio 2008. Per il momento la serie si è conclusa con l'uscita del 15° numero nell'agosto del 2012.

Il primo numero in lingua italiana è stato pubblicato nel 2012. Il secondo, terzo e quarto (nonché ultimo) numero sono usciti invece nel 2013. L'edizione italiana è stata curata dalla casa editrice BAO Publishing.

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica sorgente]

  • Dr. Robert Joseph Johnson/"RASL": è il protagonista della serie.
  • Salvador "Sal" Crow: è un assassino ingaggiato per eliminare RASL, dotato come lui degli strumenti per muoversi tra gli universi paralleli. È caratterizzato da tratti somatici che lo fanno somigliare a una lucertola.
  • Annie: è una prostituta con cui RASL ha una sorta di relazione sentimentale.
  • Miles Riley: amico d'infanzia di RASL, è uno scienziato che ha lavorato insieme a lui su esperimenti segreti.
  • Maya Riley: è la moglie di Miles, con la quale RASL ha avuto una relazione ai tempi in cui lavoravano assieme.