Răzvan Lucescu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Răzvan Lucescu
RO B ROMAUT Razvan Lucescu 1.jpg
Dati biografici
Nazionalità Romania Romania
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Squadra Petrolul Ploiesti Petrolul Ploiești
Carriera
Giovanili
1983-1987 Sportul Studentesc Sportul Studențesc
Squadre di club1
1987-1992 Sportul Studentesc Sportul Studențesc 24 (0)
1992-1993 Crema Crema 3 (0)
1993-1996 Sportul Studentesc Sportul Studențesc 81 (0)
1996-1997 Progresul Bucarest Progresul Bucarest 31 (0)
1997-1998 Sportul Studentesc Sportul Studențesc 31 (0)
1998-2000 Progresul Bucarest Progresul Bucarest 23 (0)
2000 Brasov Brașov 13 (0)
2000-2001 Rapid Bucarest Rapid Bucarest 26 (0)
2001-2002 Bacau Bacău 10 (0)
2002-2003 Rapid Bucarest Rapid Bucarest 1 (0)
Carriera da allenatore
2003-2004 Brasov Brașov
2004-2007 Rapid Bucarest Rapid Bucarest
2007-2009 Brasov Brașov
2009-2011 Romania Romania
2011-2012 Rapid Bucarest Rapid Bucarest
2012-2014 Al-Jaish Al-Jaish
2014- Petrolul Ploiesti Petrolul Ploiești
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 giugno 2011

Răzvan Lucescu (Bucarest, 17 febbraio 1969) è un allenatore di calcio ed ex calciatore rumeno, tecnico del Petrolul Ploiești.

È il figlio di Mircea Lucescu, tecnico dello Shakhtar Donetsk ed ex-tecnico del Brescia e dell'Inter. Il 29 aprile 2009 viene nominato commissario tecnico della nazionale rumena, sostituendo Victor Piţurcă.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato nel ruolo di portiere. In 15 stagioni giocate in Divizia A (ora Liga I) ha giocato 249 partite, vincendo un titolo nazionale nel 2002-2003, la sua ultima stagione, in cui ricopriva anche il ruolo di vicepresidente della società. Nel suo curriculum vanta anche una brevissima esperienza in Italia: difatti ad inizio carriera ha difeso in tre occasioni la porta dell Crema 1908, compagine semiprofessionistica lombarda[2][3].

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Dopo buone stagioni passate ad allenare il Braşov ed il Rapid Bucarest (con cui ha partecipato alla Coppa UEFA), Lucescu è stato ingaggiato dalla Federazione calcistica della Romania per guidare la nazionale. Nel giugno 2011 viene sostituito nuovamente da Vitor Piturca e torna così ad allenare il Rapid Bucarest.Viene costretto alle dimissioni in quanto era solito sputare ai giocatori nel pre-partita.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Rapid Bucarest: 2002–2003

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Rapid Bucarest: 2005–2006, 2006–2007
Al Jaish: 2012–2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lucescu jr. takes up Romania reins uefa.com
  2. ^ Răzvan Lucescu UEFA.com
  3. ^ Răzvan, legendă în liga a opta italiană! click.ro

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]