Röyksopp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Röyksopp
Röyksopp in concerto a Berlino nel 2009
Röyksopp in concerto a Berlino nel 2009
Paese d'origine Norvegia Norvegia
Genere Downtempo
Dance
Musica elettronica
Synth pop
Ambient
Periodo di attività 1999in attività
Album pubblicati 5
Studio 4
Live 1
Sito web

I Röyksopp ([IPA: ['ɾœʏkˌsop:]) sono un gruppo norvegese di musica elettronica, originario di Tromsø, formato da Torbjørn Brundtland e Svein Berge nel 1998. Røyksopp è il nome in norvegese della vescia (un genere di funghi), ma la band ha aggiunto che la parola Röyksopp può anche evocare la nuvola a fungo dovuta ad un'esplosione nucleare.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Origini (1990-1997)[modifica | modifica sorgente]

I due componenti del gruppo si conoscono a un corso di lingua a metà anni ottanta e, dopo aver scoperto di avere gusti e passioni in comune, incominciano a suonare musica ambient con un vecchio sintetizzatore. Nel 1990 realizzano così il loro primo demo.

Tromsø è una città norvegese situata a nord del circolo polare artico, che ha dato origine ad altri gruppi norvegesi di livello internazionale quali i Bel Canto e progetti quali Biosphere di Geir Jenssen, tuttavia eccessivamente spenta e poco eclettica. L'unico modo di evadere è costituito dalla passione per la musica e dalla fantasia, doti che Svein e Torbjørn posseggono entrambi in abbondanza[senza fonte]. Ma purtroppo la scuola di musica di Tromsø è sprovvista di strumenti elettronici adeguati, così i due li devono reperire da un negozio con la scusa di provarli, salvo poi restituirli per testarne di nuovi.

Il punto di riferimento locale in quel periodo è Biosphere, musicista di punta del pop atmosferico. La coppia di giovani prende coraggio e gli fa ascoltare qualche registrazione del quartetto di cui fanno parte: entusiasta, Geir contatta l'etichetta Apollo e conclude il primo contratto, che si concretizza con il disco Travellers Dream, pubblicato sotto il nome Aedena Cycle. Segue però un periodo in cui i due soci lasciano la scuola e si perdono di vista per qualche tempo. Si ritrovano e si riuniscono a Bergen, un paio di anni più tardi, nel 1998, pronti per formare i Röyksopp.

I primi anni (1998–2000)[modifica | modifica sorgente]

Il singolo di debutto, So Easy è stato pubblicato dall'etichetta indipendente locale Tellé. Il singolo, ripubblicato nel loro primo album, è stato il secondo disco pubblicato dall'etichetta discografica. Dopo essere stato usato in una pubblicità inglese di T-Mobile, So Easy è diventato popolare nel mercato inglese, per cui è stato più tardi ripubblicata insieme al singolo Remind me.

Melody A.M. e i primi successi (2001–2004)[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver lasciato l'etichetta Tellé, la band ha firmato con l'etichetta inglese Wall of Sound e ha pubblicarto nel 2001 Melody A.M., che è diventato disco di platino in Norvegia e ha venduto più di un milione di copie in tutto il mondo (500.000 delle quali nel solo Regno Unito). L'album ha raggiunto la posizione numero 1 in Norvegia, e ha visto la presenza di tre suoi singoli nella UK Top 40: Eple, Poor Leno e Remind Me, oltre all'ultimo singolo pubblicato, Sparks. La canzone Eple, il cui titolo significa “mela” in norvegese, è stata usata come introduzione al sistema operativo Panther di Mac OS X. Questo album spazia da sonorità più decise di Eple, Poor Leno e Röyksopp's Night Out, ad atmosfere nordiche in In Space, She's So, A Higher Place a intermedi come So Easy e Remind Me.

La popolarità del gruppo è stata spinta da alcuni video che prevedono esperimenti grafici, molti dei quali sono stati trasmessi spesso da MTV. Il video musicale di Remind Me, in stile infografico, è stato girato dalla compagnia francese H5, ed ha vinto l'MTV Europe Music Award nel 2002 come "miglior video". Nello stesso evento il duo è stato nominato in altre tre categorie: "Best Nordic Act", "Best New Artist" e "Best Dance Act”. Il duo si è esibito nella canzone Poor Leno durante l'evento.

Un anno dopo hanno ricevuto una nomination come "Best Group" ai Brit Awards. L'album ha vinto vari altri premi, tra cui "disco dell'anno" per Selaze Nation. Durante questo periodo i Röyksopp hanno lentamente conquistato popolarità negli Stati Uniti. Il pezzo Remind Me (il cui cantante è Erlend Øye dei Kings of Convenience), è stato usato per uno spot della compagnia assicurativa GEICO. La critica inserisce il disco nella cerchia degli album elettronici fondamentali. I Röyksopp intraprendono in quel periodo un tour al fianco di Basement Jaxx e Moby, comprendente anche un'esibizione al Glastonbury Festival.

The Understanding (2005–2008)[modifica | modifica sorgente]

Tra il 2001 e il 2005 i Röyksopp si dedicano particolarmente ai remix, come quelli eseguiti su tracce di Beck, Coldplay, The Streets e Felix da Housecat.

Il loro secondo album in studio, The Understanding (di cui esiste una versione deluxe con 5 tracce in più rispetto alle 12 originali) è stato pubblicato il 12 luglio 2005, preceduto dal singolo Only This Moment il 27 giugno 2005. Il singolo ha raggiunto la posizione 33 della classifica inglese. Il video di Only This Moment è strettamente basato sugli eventi delle rivolte del 1968 a Parigi, e nel video si possono scorgere elementi di Propaganda. Il secondo singolo, 49 Percent, è stato pubblicato il 26 settembre 2005. Il terzo, What Else Is There?, in cui collabora la cantante dei The Knife Karin Dreijer Andersson come cantante, è diventato il più grande successo della band, arrivando alla posizione 32 della classifica inglese, e al numero 4 in Norvegia. Beautiful Day Without You è stato il quarto singolo, oltre alla pubblicazione di una traccia non contenuta nell'album, Curves.

Dopo il successo del primo album, The Understanding è stato anch'esso un successo in Europa. L'album ha raggiunto la posizione numero 1 in Norvegia e la numero 21 in Inghilterra. Anche in America l'album è entrato in molte classifiche della Billboard, e ha raggiunto il numero 2 nella classifica Top Electronic Albums, il numero 22 della classifica Top Heatseekers, e il numero 32 nella Top Independent Albums.

Dopo la pubblicazione di The Understanding, alcuni dei loro singoli sono stati concessi al cinema. What Else Is There? fa parte di una scena del film americano del 2007 Ti presento Bill e si trova nei titoli di coda del film inglese del 2006 Cashback, mentre Circuit Breaker è stata usata nel film del 2007 Se mi guardi mi sciolgo.

Il 19 giugno 2006, i Röyksopp hanno pubblicato un album live con 9 canzoni intitolato Röyksopp's Night Out. Tra le altre, l'album contiene una reinterpretazione della canzone Go with the Flow, originariamente dei Queens of the Stone Age. Il 5 marzo 2007, i Röyksopp hanno stilato una classifica con i loro pezzi preferiti di altri artisti per la serie Back To Mine. Con il titolo Back To Mine: Röyksopp, l'album è uscito il 5 marzo 2007, mentre in Inghilterra il 27 aprile 2007. L'album include anche la canzone Meatball, pubblicata con lo pseudonimo di Emmanuel Splice, Svein Berge ha anche contribuito come membro del consiglio d'amministrazione per la celebrazione, detta Grieg year, del famoso compositore norvegese Edvard Grieg.

Per il decimo anniversario della formazione del gruppo, il 15 dicembre 2008 la band ha pubblicato una nuova traccia gratuita ascoltabile in streaming sul loro sito, Happy Birthday.

Junior, Senior e altri progetti (2009–oggi)[modifica | modifica sorgente]

Il 23 marzo 2009 è stato pubblicato il terzo album in studio della band, Junior, che comprende il singolo Happy Up Here. La canzone ha debuttato nella trasmissione di Pete Tong della BBC Radio 1 il 9 gennaio 2009. È stata pubblicata ufficialmente in versione digitale il 26 marzo 2009. Il video musicale della canzone, girato da Reuben Sutherland, comprende elementi del videogioco Space Invaders. Entrambi (singolo e video) sono stati accolti con reazioni positive dalla stampa e dai fan. The Girl and the Robot, il secondo singolo dell'album, vede come cantante la cantante svedese Robyn, ed è stato pubblicato il 15 giugno 2009. Il vinile e la versione digitale del singolo includono remix di Kris Menace, Chateau Marmont e Spencer & Hill.

Alla 52ª edizione dei Grammy Awards, il remix di Jean Elan è stato nominato nella categoria "Best Remixed Recording, Non-Classical". This Must Be It è il terzo singolo dell'album, che comprende la voce di Karin Dreijer Andersson. Questo singolo contiene, tra gli altri, anche i remix di Thin White Duke, LehtMoJoe, Rex the Dog e Apparat. Più tardi sono state pubblicate le basi della canzone Tricky Tricky per una competition di remix, e il pezzo vincitore del concorso è stato pubblicato il 27 ottobre 2009.

Junior è stato un successo di vendite, raggiungendo la posizione numero 1 in Norvegia, la terza consecutiva per la band, la numero 21 della classifica UK Albums Chart, ed entrando in molte classifiche Billboard, compresa la Billboard 200 – la prima pubblicazione della band ad entrarci - al numero 126. L'album ha raggiunto anche la posizione 4 della classifica Top Electronic Albums e la numero 2 della classifica Top Heatseekers.

Junior è stato seguito da Senior, che presenta un sound più tranquillo ed introspettivo. Il disco include solo canzoni strumentali. Il primo singolo, The Drug, è stato pubblicato il 9 agosto 2010. L'album invece il 13 settembre seguente, ed è stato un successo in Norvegia, arrivando al numero 1, il quarto risultato consecutivo per la band.

Nel gennaio 2013 pubblicano una canzone chiamata Running to the Sea, realizzata in collaborazione con la norvegese Susanne Sundfør. Il sodalizio continua con la cover di Ice Machine dei Depeche Mode. Quest'ultimo brano viene inserito nella raccolta di remix Late Night Tales: Röyksopp, prodotta da Svein Berge e Torbjørn Brundtland e pubblicata nel giugno 2013.

Stile musicale[modifica | modifica sorgente]

La musica dei Röyksopp è spesso etichettata come “calda”, un riferimento della band all'elettronica downbeat che si combina con elementi della musica house, drum and bass e suoni Afro-americani. Una componente importante del repertorio di canzoni del gruppo si basa sull'uso di vari cantanti. Ad esempio, Melody A.M. vede la presenza di Anneli Drecker e Erlend Øye, The Understanding di Kate Havnevik, Chelonis R Jones e Karin Dreijer Andersson, e Junior di Robyn, Anneli Drecker, Karin Dreijer Andersson e Lykke Li. Al gruppo piace usare sintetizzatori classici, ad esempio il Roland Juno-106 polifonico, o il Korg MS-20, e alcuni pezzi di Akai Sampler Series. La band ha detto che preferisce usare sintetizzatori analogici rispetto ai digitali. Svein Berge ha detto: “È abbastanza limitato il divertimento che si può avere usando un mouse. Ci piace mixare.” Oltre a scrivere la loro musica, il duo si diverte a remixare canzoni. Berge ha detto: “Ovviamente è divertente remixare gente come i Coldplay, artisti di tale calibro. Ogni volta che le persone si avvicinano ad un remix ci fa molto piacere, persone come Roots Manuva, The Streets, e anche Peter Gabriel, è divertente.” Anche Britney Spears ha chiesto alla band un remix, che però non hanno potuto fare a causa di altri impegni.

Influenze[modifica | modifica sorgente]

Essendo cresciuti al nord della Norvegia, Svein Berge e Torbjørn Brundtland ascoltavano artisti come Bel Canto e Biosphere. La band ha espresso interesse anche per la musica di Kraftwerk, Brian Eno, Depeche Mode, Giorgio Moroder, Art of Noise, Vangelis, Erik Satie e Francis Lai. Svein Berge ha detto anche di essere molto appassionato alle capacità di produzione e programmazione di Datasette, che ha prodotto il remix per il singolo dei Röyksopp Happy Up Here. I Röyksopp spesso includono riferimenti e omaggi alle loro influenze musicali. Ad esempio Röyksopp Forever rende omaggio ai famosi pionieri dell'elettronica anni '70, tra cui Vangelis, Krautrock, Tangerine Dream e anche Pink Floyd e King Crimson.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Partecipazioni a compilation e altre canzoni[modifica | modifica sorgente]

Remix[modifica | modifica sorgente]

  • Weak Become Heroes - The Streets (Röyksopp Memory Lane remix)
  • Cry Baby - Spiller (Röyksopp Malseleves memorabilla mix)
  • Colossal Insight - Roots Manuva (Röyksopp remix)
  • Poor Leno - Röyksopp (Röyksopp's Istanbul Forever Take)
  • Only This Moment - Röyksopp (Röyksopp's Hissige)
  • My Head Sounds Like That - Peter Gabriel (Röyksopp remix)
  • Please Stay - Mekon feat. Marc Almond (Röyksopp Don't Go remix)
  • I Don't Know What I Can Save You from - Kings of Convenience (Röyksopp remix)
  • I Don't Know What I Can Save You from - Kings of Convenience (Röyksopp's instrumental remix)
  • Endless Love - Frost (Röyksopp Analogue euromix)
  • What Does it Feel Like - Felix da Housecat (Röyksopp Return the Sun remix)
  • Clocks - Coldplay (Röyksopp trembling Heart mix)
  • Clocks - Coldplay (Röyksopp instrumental remix)
  • Clocks - Coldplay (Röyksopp White Label remix)
  • Missing - Beck (Röyksopp Still Missing remix)
  • A Feeling of Care - Athome Project (Röyksopp remix)
  • A Feeling of Care - Athome Project (Tre Nøtter Til Röyksopp remix)
  • Heartbeat - Annie (Röyksopp remix)
  • Sexy Love - Anneli Marian Drecker (Röyksopp Romantiske Sloyd)
  • Sing A Song - Eri Nobuchika (Röyksopp I Kramsnø Remix)
  • Puppets - Depeche Mode (Röyksopp remix)
  • Judas - Lady Gaga (Röyksopp European Imbecile Remix)

Sample[modifica | modifica sorgente]

  • Fusion's Allright (1999) sampled Shake Your Pants dei Cameo (1980)
  • So Easy (1999) sampled Blue on Blue dei Gals and Pals (1966)
  • Wooden Leg (2000) sampled Vanishing Point dei New Order (1989)
  • 40 Years Back/Come (2001) sampled Red Right Returning di Michael Manring (1991)
  • A Higher Place (2001) sampled Wooloomooloo di Jean-Michel Jarre (1984)
  • Eple (2001) sampled Impeach the President dei The Honey Drippers (1973), You're as Right as Rain di Bob James (1975)
  • Poor Leno (2001) sampled Fly, Robin, Fly dei Silver Convention (1975)
  • Remind Me (2001) sampled The Worm di Jimmy McGriff (1968)
  • She's So (2001) sampled Love in Space dei Peter Thomas Sound Orchestra (1966), Melissa di Francis Lai (1977)
  • Poor Leno (Silicone Soul's Hypno House Dub)/There Is a Light That Never Goes Out (2004) sampled There Is a Light That Never Goes Out dei The Smiths (1985)
  • Dead to the World (2005) sampled Who We Are dei Camel (1979)
  • What Else Is There? (2005) sampled Kill Me With Your Love dei Jericho (1972), Love Me Love the Life I Lead dei The Drifters (1973), Skyscape di Klaus Doldinger (1983)
  • Happy Up Here (2009) sampled Do That Stuff dei Parliament (1976)
  • Royksopp Forever (2009) sampled Suites for My Lady dei Skylark (1972)
  • Vision One (2009) sampled Too High di Stevie Wonder (1973)

La musica dei Röyksopp in altri media[modifica | modifica sorgente]

  • Il brano Eple è stato usato dalla Apple come sottofondo per il filmato introduttivo del sistema operativo Mac Os X Panther.
  • Il brano Only This Moment è presente in una scena del film Baciati dalla sfortuna.
  • Da diversi anni collaborano alla realizzazione della colonna sonora della serie di giochi "FIFA". Ad esempio, il brano Follow My Ruin, presente in FIFA 06 e It's What I Want, in FIFA 10.
  • Il brano Royksopp Forever è stato usato come colonna sonora nel video di presentazione del videogioco Assassin's Creed Brotherhood.

Note[modifica | modifica sorgente]


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]