Régine Cavagnoud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Régine Cavagnoud
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 163 cm
Peso 64 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom gigante
Squadra Skiclub La Clusaz
Ritirata 2001
Palmarès
Mondiali 1 0 0
Campionati francesi 5 5 3
Coppa del Mondo - Supergigante 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Régine Cavagnoud (Thônes, 27 giugno 1970Innsbruck, 31 ottobre 2001) è stata una sciatrice alpina francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Specialista delle discipline veloci originaria di La Clusaz, ma comunque in grado di vincere anche nello slalom gigante, Régine Cavagnoud è stata una delle protagoniste del Circo bianco nel periodo compreso tra la fine degli anni novanta e gli inizi del decennio successivo, conquistando complessivamente nove vittorie in Coppa del Mondo e una Coppa di specialità in supergigante nel 2001.

La sciatrice raggiunse l'apice della carriera con la vittoria della medaglia d'oro ai Mondiali dello stesso anno disputati a Sankt Anton in Austria.

Proprio nell'autunno dell'anno che l'aveva consacrata tra le più forti sciatrici del periodo, incorse in un gravissimo incidente nella località austriaca di Pitztal, scontrandosi durante un allenamento con il tecnico tedesco Markus Anwander che si trovava lungo il tracciato. Nonostante i soccorsi, morì due giorni dopo a Innsbruck[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Mondiali[modifica | modifica sorgente]

  • 1 medaglia d'oro (in supergigante nel 2001)

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 3ª nel 2000 e nel 2001
  • Vincitrice della Coppa del Mondo di supergigante nel 2001
  • 24 podi:
    • 9 vittorie (4 in supergigante, 3 in discesa libera, 2 in gigante)
    • 6 secondi posti
    • 9 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Luogo Paese Disciplina
21 gennaio 1999 Cortina d'Ampezzo Italia Italia DH
23 gennaio 1999 Cortina d'Ampezzo Italia Italia SG
19 novembre 1999 Copper Mountain Stati Uniti Stati Uniti GS
22 gennaio 2000 Cortina d'Ampezzo Italia Italia DH
15 marzo 2000 Bormio Italia Italia DH
6 dicembre 2000 Val-d'Isère Francia Francia SG
13 gennaio 2001 Haus im Ennstal Austria Austria SG
20 gennaio 2001 Cortina d'Ampezzo Italia Italia SG
24 marzo 2001 Courchevel Francia Francia GS

Campionati francesi[modifica | modifica sorgente]

  • Campionessa francese di discesa libera nel 1995 e nel 1997
  • Campionessa francese di supergigante nel 1996
  • Campionessa francese di slalom gigante nel 1996 e nel 2001

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sci, Regine Cavagnoud non ce l'ha fatta in La Repubblica, 31 ottobre 2001. URL consultato il 5 luglio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]