Quinton Hosley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Quinton Hosley
QuintonHosley.JPG
Hosley con la maglia del Real Madrid
Dati biografici
Nome Quinton Robert Hosley
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Georgia Georgia
Altezza 201 cm
Peso 98 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala piccola
Squadra Virtus Roma Virtus Roma
Carriera
Giovanili

2002-2004
2005-2007
Abraham Lincoln High School
Lamar Community College
Fresno St. Bulldogs Fresno St. Bulldogs
Squadre di club
2007-2008 Pınar Karşıyaka Pınar Karşıyaka 29 (663)
2008 Real Madrid Real Madrid 21 (146)
2008-2009 Galatasaray Galatasaray 16 (256)
2009-2010 Aliağa Petkim Aliağa Petkim 28 (506)
2010-2011 Joventut Badalona Joventut Badalona 33 (366)
2011-2012 Dinamo Sassari Dinamo Sassari 37 (536)
2012-2013 Basket Zielona Góra Zielona Góra 35 (463)
2013- Virtus Roma Virtus Roma
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 agosto 2013

Quinton Robert Hosley (New York, 25 marzo 1984) è un cestista statunitense naturalizzato georgiano. Attualmente in forza alla Virtus Roma, nella massima serie italiana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Quinton Hosley è dotato del fisico tipico di una ala piccola, che è la sua posizione primaria, anche se saltuariamente è stato impiegato come swingman, e ancora più raramente nei quintetti molto piccoli come cornerman. Quest'ultimo ruolo lo ha ricoperto solo nei campionati europei, dove i giocatori sono solitamente sottodimensionati rispetto a quelli NBA o comunque americani.

È un giocatore molto potente ed atletico, capace di grande elevazione e velocità, ma un primo passo leggermente sotto la media per un'ala piccola. Il suo punto di forza risiede nella grande intensità difensiva che mette in campo. Questo gli permette di contenere ottimamente sia i pari ruolo che sfruttare mismatch con gli esterni. È un discreto difensore in post basso sui raddoppi, ma dà il meglio di se lungo il perimetro, dove spesso grazie alla propria caparbietà riesce a recuperare molti palloni sull'uomo marcato, oppure bloccare le linee di passaggio e rubare palla. Questa giocata lo rende un giocatore devastante in transizione dove normalmente va a schiacciare.

L'altra sua giocata principale in fase offensiva riguarda il gioco in post basso, dove dopo aver saltato l'avversario sul piede perno tenta il layup in finger roll.

Non è un tiratore puro, infatti come detto preferisce aggredire il ferro, tuttavia tira molto dal perimetro, soprattutto dai vertici del campo, oppure da media distanza parte in post per poi girarsi sul perno e tirare in step-back.

Oltre ad un tiro non pulitissimo, tra i suoi punti deboli vi è da citare la precisione non assoluta ai liberi, ed una intelligenza cestistica da affinare, infatti molte volte è troppo impulsivo in fase offensiva, soprattutto in transizione. In ultima analisi vi è da dire che non è un giocatore molto costante nel rendimento.

Nel complesso però è un giocatore di alto calibro a livello europeo che garantisce il giusto equilibrio tra intensità e punti segnati[senza fonte].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato la sua carrieta giocando alla Fresno State University nella NCAA. Nella stagione 2007-08 arriva in Europa firmando per il Pınar Karşıyaka nel campionato turco. Qui è stato nominato MVP del torneo.

L'anno seguente va in Spagna per giocare nel Real Madrid nella Liga ACB dove gioca fino al 23 febbraio 2009 quando è stato tagliato per scarso rendimento. Ritorna, quindi, in Turchia dove gioca nel Galatasaray SK.

Nel campionato 2009-10 ha giocato nell'Aliağa Petkim, sempre nel campionato turco.

A metà luglio 2010 ha firmato un contratto di un anno, con opzione per un altro, con la Juventut Badalona della Liga ACB.

Nell'estate del 2011 firma per la Dinamo Sassari.[1]

Il 9 agosto 2012 si trasferisce in Polonia allo Zielona Góra.[2] Con la compagine polacca vince il campionato nazionale, viene nominato MVP delle finali e partecipa alla Eurocup.

L'8 luglio 2013 si trasferisce alla Pallacanestro Virtus Roma firmando un contratto di un anno.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Squadra[modifica | modifica sorgente]

Zielona Gora: 2012-2013

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Karsiyaka: 2008
Zielona Gora: 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Una stella “europea” per la Dinamo: firmato Quinton Hosley. URL consultato il 25 dicembre 2011.
  2. ^ Zielona Gora, firmato Quinton Hosley sportando.net 9 agosto 2012

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]