Quel maledetto colpo al Rio Grande Express

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Quel maledetto colpo al Rio Grande Express
Titolo originale The Train Robbers
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1973
Durata 92 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere western
Regia Burt Kennedy
Sceneggiatura Burt Kennedy
Produttore Michael Wayne
Produttore esecutivo John Wayne
Casa di produzione Batjac Productions
Fotografia William H. Clothier
Montaggio Frank Santillo
Effetti speciali Howard Jensen, Paul Stewart
Musiche Dominic Frontiere
Scenografia Alfred Sweeney
Trucco Joe DiBella, Dave Grayson, George Masters, George Masters
Interpreti e personaggi

Quel maledetto colpo al Rio Grande Express (The Train Robbers) è un film del 1973 diretto da Burt Kennedy.

È un film western statunitense con John Wayne e Ann-Margret.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

John Wayne, Maurice Zolotow e Ann-Margret sul set del film.

Il film, diretto e sceneggiato da Burt Kennedy,[1] fu prodotto da Michael Wayne per la Batjac Productions (Wayne figura, non accreditato, come produttore esecutivo)[2] e girato a Durango in Messico[3] dal 23 marzo al giugno del 1972.[4]

Un'intera cittadina fittizia, poi denominata dalla produzione "Liberty", fu messa in piedi a Durango per l'ambientazione scenica del film. Tutte le strutture del set furono poi distrutte alla fine della produzione. Il budget per la costruzione di "Liberty" fu stimato in circa 100.000 dollari.[5] Durante i giorni delle riprese, la produzione subì un ritardo di qualche giorno a causa di un incendio che provocò, tra le altre cose, anche il ferimento di due uomini della troupe.[5]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito con il titolo The Train Robbers negli Stati Uniti dal 7 febbraio 1973[6] al cinema dalla Warner Bros. Pictures.[2]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • in Austria nel febbraio del 1973 (Dreckiges Gold)
  • in Germania Ovest il 15 febbraio 1973 (Dreckiges Gold)
  • nel Regno Unito nell'aprile del 1973
  • in Danimarca il 18 aprile 1973 (Togrøverne)
  • in Finlandia il 4 maggio 1973 (Junanryöstäjät)
  • in Svezia il 19 maggio 1973 (Den hårda ritten)
  • in Francia il 19 luglio 1973 (Les voleurs de trains)
  • in Messico il 13 settembre 1973 (Los chacales del oeste)
  • in Spagna (Ladrones de trenes)
  • in Portogallo (O trunfo é perder)
  • in Brasile (Os Chacais do Oeste)
  • in Slovenia (Roparji)
  • in Ungheria (Vonatrablók)
  • in Italia (Quel maledetto colpo al Rio Grande Express)

Critica[modifica | modifica sorgente]

Secondo il Morandini il film è "un western intimista quasi da camera, affidato ai personaggi più che all'azione". Il film richiamerebbe alla memoria "le storie in mezzatinta che come sceneggiatore B. Kennedy scriveva per Randolph Scott".[7] Anche secondo Leonard Maltin il film è un "interessante western da camera che sembra ricordare le sceneggiature realizzate dal regista per i film con Randolph Scott"".[8]

Promozione[modifica | modifica sorgente]

Le tagline sono:[9]

  • "The gold or the grave. The young widow could lead them to either.".
  • "Cursed gold, a vanished train and a thief's widow. He'd do better walking into hell!".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Quel maledetto colpo al Rio Grande Express - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 7 febbraio 2013.
  2. ^ a b Quel maledetto colpo al Rio Grande Express - IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 7 febbraio 2013.
  3. ^ Quel maledetto colpo al Rio Grande Express - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 7 febbraio 2013.
  4. ^ Quel maledetto colpo al Rio Grande Express - IMDb - Box office / incassi. URL consultato il 7 febbraio 2013.
  5. ^ a b (EN) Quel maledetto colpo al Rio Grande Express - American Film Institute. URL consultato il 7 febbraio 2013.
  6. ^ a b Quel maledetto colpo al Rio Grande Express - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 7 febbraio 2013.
  7. ^ Quel maledetto colpo al Rio Grande Express - MYmovies. URL consultato il 7 febbraio 2013.
  8. ^ Leonard Maltin, Guida ai film 2009, Dalai editore, 2008, pp. 1666-1667. ISBN 8860181631. URL consultato il 7 febbraio 2013.
  9. ^ (EN) Quel maledetto colpo al Rio Grande Express - IMDb - Tagline. URL consultato il 7 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema