Quel fenomeno di mio figlio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Quel fenomeno di mio figlio
Titolo originale That's my boy
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1951
Durata 104 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Genere Comico
Regia Hal Walker
Soggetto Cy Howard
Produttore Cy Howard, Hal B. Wallis
Casa di produzione Paramount Pictures
Fotografia Lee Garmes
Montaggio Warren Low
Musiche Leigh Harline
Scenografia Franz Bachelin
Costumi Edith Head
Trucco Wally Westmore, Lenore Weaver
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Quel fenomeno di mio figlio (That's my boy) è un film interpretato da Dean Martin e Jerry Lewis. È il quarto dei loro diciassette film insieme e il primo dove sono i protagonisti, anche se in questo, come in altri film della coppia, ha più peso Jerry Lewis.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jarring Jack Jackson, ex giocatore di football, non è soddisfatto del figlio, Jackson Junior, perché non è uno sportivo come lui. Lo costringe ad andare all'università. Qui Jarring Jackson manda anche Bill Bacher e gli dice di assistere Jackson Junior, di farlo diventare bravo a football. In cambio gli pagherà l'università. Bill accetta. Inizialmente Jackson è imbranato e vogliono anche levarlo dalla squadra, ma Bill lo impedisce. Jackson Jr si innamora di una studentessa che però ama Bill ed è ricambiata da questo. Non dicono però niente a Jackson Jr. Bill, dopo una partita andata malissimo a causa di Jackson Junior, gli insegna come giocare. Nelle partite successive non lo fanno giocare, ma nell'ultima sì. Dopo aver scoperto della studentessa e di Bill, dimostra di aver imparato molto da questo e il padre ne è ora orgoglioso.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema