Queer Lion 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Queer Lion.

Colin Firth, Julianne Moore, Matthew Goode ed il regista Tom Ford per il film vincitore del Queer Lion: A Single Man.

Il Queer Lion 2009, noto anche come Leone al cinema gay, è stata la terza edizione del premio cinematografico assegnato al "Miglior Film con Tematiche Omosessuali & Queer Culture" tra quelli presenti alla Sessantaseisesima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. L'Awards è stato vinto da A Single Man, film d'esordio del regista e stilista Tom Ford . Il Queer Lion Award alla Carriera è stato consegnato a Ang Lee.

Giuria[modifica | modifica wikitesto]

La giuria è stata composta da cinque membri di cui due coopresidenti.

Palmarès del 3° Queer Lion[modifica | modifica wikitesto]

Ang Lee, vincitore del Queer Lion Award alla Carriera.

Tutti i film GLBT[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
  • G: tematica o interesse gay centrale.
  • g: tematica o interesse gay parziale.
  • L: tematica o interesse lesbica centrale.
  • l: tematica o interesse lesbica parziale.
  • T: tematica o interesse transgender centrale.
  • t: tematica o interesse transgender parziale.
  • Q: tematica o interesse queer centrale.
  • q: tematica o interesse queer parziale.

Venezia 66[modifica | modifica wikitesto]

Fuori Concorso[modifica | modifica wikitesto]

Orizzonti[modifica | modifica wikitesto]

Controcampo Italiano[modifica | modifica wikitesto]

Corto Cortissimo[modifica | modifica wikitesto]

6. Giornate degli Autori[modifica | modifica wikitesto]

24. Settimana Internazionale della Critica[modifica | modifica wikitesto]

Questi fantasmi 2: cinema italiano ritrovato[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]