Quattro motori dell'Europa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Si definiscono i quattro motori dell'Europa (in tedesco Vier Motoren für Europa, in francese Quatre moteurs pour l'Europe, in spagnolo Cuatro Motores para Europa, in catalano Quatre Motors per a Europa, in inglese Four Motors for Europe) quattro regioni considerate economicamente trainanti per l'intera Unione europea: il Baden-Württemberg, la Catalogna, la Lombardia e il Rodano-Alpi.

Il 9 settembre 1988 i presidenti delle quattro regioni firmarono a Stoccarda un accordo di cooperazione; i vertici istituzionali dei quattro enti tengono con cadenza pressoché annuale un incontro di coordinamento per iniziative comuni.

Talvolta si annoverano, tra i "quattro motori dell'Europa", la Provenza in luogo del Rodano-Alpi, oppure l'intera Gran Bretagna (a volte solo l'Inghilterra); non sussistono tuttavia incontri periodici fra gli esponenti di tali enti territoriali.

La "Conferenza Sociale delle Regioni dei Quattro Motori per l'Europa", celebrata a Milano tra il 30 maggio ed il 1º giugno 2007, ha puntato a favorire gli scambi e le conoscenze fra le organizzazioni dei "quattro motori" con l'Ungheria, la Romania e le repubbliche della ex-Jugoslavia al fine di promuovere progetti in partenariato e accedere ai finanziamenti dell'UE. Alla Conferenza Sociale aderiscono come membri associati il Galles (Regno Unito), le Fiandre (Belgio) e il Voivodato della Piccola Polonia (Polonia)[1].

Le regioni[modifica | modifica sorgente]

Territorio Stato Superficie (km²) Popolazione Localizzazione
Flag of Baden-Württemberg.svg Baden-Württemberg Germania Germania 35.752 10.718.327 Locator map Baden-Württemberg in Germany.svg
Flag of Catalonia.svg Catalogna Spagna Spagna 32.106 7.512.381 Cataluna in Spain (plus Canarias).svg
Flag of Lombardy.svg Lombardia Italia Italia 23.863 10.020.210 Lombardy in Italy.svg
Blason Rhône-Alpes Gendarmerie.svg Rodano-Alpi Francia Francia 43.698 6.160.000

Rhône-Alpes in France.svg

Quattro motori d'Europa (in blu chiaro) rispetto all'UE

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Conferenza Sociale delle Regioni dei Quattro Motori per l'Europa - Organizzazione

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Europa Portale Europa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Europa