Quando si ama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Quando si ama (disambigua).
Quando si ama
Titolo originale Loving
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1983 - 1995
Formato serial TV
Genere soap opera
Stagioni 13
Puntate 3.169
Durata 21 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Agnes Nixon
Douglas Marland
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Joseph Stuart
Joseph Hardy
Mary-Ellis Bunim
Jacqueline Babbin
Fran Sears
Haidee Granger
Josie Emmerich
Jean Dadario Burke
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 27 giugno 1983
Al 10 novembre 1995
Rete ABC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 15 settembre 1986
Al 10 marzo 1999
Rete Rai 2
Opere audiovisive correlate
Spin-off The City

Quando si ama (Loving) è una soap opera statunitense creata da Agnes Nixon e Douglas Marland. È andata in onda sulla ABC dal 27 giugno 1983 al 10 novembre 1995. In Italia è stata trasmessa da Rai 2 dal 15 settembre 1986 al 10 marzo 1999.

La trama[modifica | modifica sorgente]

La soap narrava le storie di quattro famiglie (i ricchi Alden, i Forbes, i Donovan e i Rescott) ed era ambientata nella immaginaria cittadina universitaria di Corinto.

Mentre in patria la soap non conobbe mai picchi di audience e rimase sempre agli ultimi posti della classifica di ascolto del daytime, in Italia il successo fu strepitoso e gli ascolti arrivarono a toccare i 5 milioni di spettatori, cosa che nessuna altra soap era riuscita a fare fino a quel momento. Per questo motivo, gli sceneggiatori decisero di ambientare in Italia alcune storie che coinvolgevano Trisha Alden, uno dei personaggi più amati della soap.

Tra gli attori che fecero parte del cast di Quando si ama ci furono anche due vecchie glorie di Hollywood ossia Celeste Holm (una delle interpreti di Isabelle Alden) e Jane Powell (che prestava il suo volto a Rebecca Beecham); a Quando si ama apparve inoltre un ancora sconosciuto Luke Perry (divenuto in seguito celebre come protagonista del teen-drama Beverly Hills 90210).

Da Quando si ama a The City[modifica | modifica sorgente]

Nel novembre 1995 visti i bassi ascolti, la ABC decise di chiudere dopo dodici anni Quando si ama offrendo però agli sceneggiatori la possibilità di realizzare una nuova soap opera che avesse una continuità con il serial appena cancellato; i produttori e gli sceneggiatori accettarono e dunque decisero di mettere in scena un misterioso serial-killer che seminava il panico a Corinto, uccidendo quasi tutti i personaggi principali (tra cui Curtis e Isabelle Alden, Jeremy Hunter e Stacey Forbes, unico personaggio presente sin dal primo episodio della soap opera); l'assassino era Gwyneth Alden, altro personaggio storico di Quando si ama che in seguito, scoperta e pentitasi di quello che aveva fatto, si suiciderà.

I pochi personaggi sopravvissuti alla strage decidono di lasciarsi alle spalle questa orribile esperienza abbandonando Corinto e trasferendosi a New York, nel quartiere di SoHo, dove iniziano una nuova vita entrando in contatto con nuovi personaggi tra cui Sydney Chase interpretata da Morgan Fairchild; fu così che nacque la nuova soap opera della ABC intitolata The City (inedita in Italia): questo nuovo serial però non registrò ascolti soddisfacenti tanto che nel marzo 1997, ad appena un anno e mezzo dal suo inizio, venne soppresso dal network e sostituito da Port Charles spin-off della storica soap opera General Hospital.

La programmazione italiana[modifica | modifica sorgente]

La soap andò in onda su Rai 2 a partire dal settembre 1986 in orario pomeridiano al posto di Capitol (che fu trasferito in prima serata). Nel 1990, ci fu una brusca interruzione della programmazione a causa di uno sciopero dei doppiatori che si protrasse per alcuni mesi e il 4 giugno 1990 la rete iniziò le trasmissioni di una nuova soap opera, Beautiful, e rimandò la programmazione di Quando si ama alla stagione successiva. A seguito però dell'inaspettato successo ottenuto dal nuovo serial (con punte di oltre 6 milioni di telespettatori), Rai 2 decise di continuare a trasmettere Beautiful in orario pomeridiano, spostando Quando si ama in orario mattutino. Questo spostamento provocò un crollo di ascolti del serial. Solo nel 1994 - quando Beautiful passò su Canale 5 - Quando si ama tornò ad andare in onda al suo orario originale fino al 1999 (tre anni dopo la fine della serie negli Stati Uniti) anche se non riuscì a tornare ai fasti dei primi anni.

Il doppiaggio italiano[modifica | modifica sorgente]

Il doppiaggio, effettuato a Roma, venne diretto da Maresa Gallo e Marcello Duranti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco dei serial televisivi trasmessi in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione