Qualcosa di speciale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Qualcosa di speciale
Love Happens.jpg
Aaron Eckhart e Jennifer Aniston in una scena del film.
Titolo originale Love Happens
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2009
Durata 109 min.
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, romantico
Regia Brandon Camp
Sceneggiatura Brandon Camp, Mike Thompson
Produttore Scott Stuber, Mike Thompson, Nath V.G.
Casa di produzione Universal Pictures
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia Eric Alan Edwards
Montaggio Dana E. Glauberman
Effetti speciali Alex Burdett
Musiche Christopher Young
Scenografia Lesley Beale
Costumi Trish Keating
Trucco Tammy Baker
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« A volte, quando meno te lo aspetti... »
(Tagline del film.)

Qualcosa di speciale (Love Happens) è un film del 2009 diretto da Brandon Camp con Jennifer Aniston e Aaron Eckhart.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ryan Burke è un uomo di mezz'età rimasto vedovo della sua bellissima moglie a causa di una tragica fatalità. Nel tentativo di elaborare in maniera positiva il suo dolore decide di scrivere e pubblicare un libro, ove spiega come poter affrontare e superare la perdita di una persona cara. Il libro riscuote in poco tempo un'accoglienza così sorprendente da parte di lettori e critica e Peter ottiene tanto successo e ammirazione, da renderlo un vero e proprio guru sull'argomento.

Durante un viaggio di lavoro a Seattle, sede di uno dei tanti seminari in cui entra in contatto con i suoi lettori per parlare e confortarli su un dolore, che a tutti quanti sembra difficile da sopportare e superare, Ryan conosce nell'atrio del suo hotel Eloise Chandler, una graziosa fioraia che ha subìto ripetute e cocenti delusioni amorose, che hanno rafforzato in lei la convinzione di non volersi lasciare più coinvolgere in nessun tipo di relazione sentimentale.

Ma la scintilla tra i due non tarda a scoccare e tale attrazione inizialmente non fa altro che mettere Ryan di fronte alla cruda realtà di un lutto ed un dolore ancora latenti nel suo quotidiano e che la sua fortunata avventura letteraria, con una corsa da un seminario all'altro, hanno malamente sopito.

Eloise dal canto suo fatica a lasciarsi andare a causa della paura di soffrire e di amare ancora, però si rende conto che per poter andare avanti nella vita è necessario lasciarsi alle spalle le sofferenze passate. È pertanto Eloise a far aprire gli occhi a Ryan sul come non sia ancora riuscito a confrontarsi con il proprio dolore, dandogli la scossa decisiva e aiutandolo così a comprendere quale sia per lui la strada giusta da seguire per oltrepassare quel "bivio" dinnanzi al quale è bloccato da tanto, troppo tempo: percorrere i passi da lui tanto decantati nel suo libro (come incontrare e affrontare i genitori della moglie, con i quali non parla dal tempo della tragedia che lo ha reso vedovo) o proseguire con la sua brillante carriera di seminarista "esperto in materia", continuando però a mentire agli altri e soprattutto a se stesso.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Titolo[modifica | modifica sorgente]

Il titolo del film inizialmente era Brand New Day, in seguito cambiato in Travelling, fino a diventare Love Happens.[1]

Riprese[modifica | modifica sorgente]

Il film è ambientato a Seattle, e le riprese sono state effettuate a Vancouver e a Seattle.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato rilasciato il 15 settembre 2009 negli Stati Uniti. Il 9 ottobre 2012 in Irlanda e nel Regno Unito. In Italia il film è stato distribuito nelle sale l'anno seguente, il 20 agosto 2010. Il titolo del film ha subito alcune variazioni in alcuni paesi ad esempio in Francia è stato tradotto in "Quand l'amour arrive" (Quando arriva l'amore), oppure in Portogallo "Amor Por Acaso" (Amore per caso).[2]

Slogan promozionali[modifica | modifica sorgente]

  • «Sometimes when you least expect it...»
    «A volte, quando meno te lo aspetti...»
  • «Quando meno te lo aspetti...» (presente sul DVD)

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

La colonna sonora del film è stata rilasciata su CD dalla Relativity Media Soundtracks, e contiene tracce dei Rogue Wave, dei The Postal Service, di Badly Drawn Boy e di John Hiatt.

Soundtrack[modifica | modifica sorgente]

  1. The Time of TimesBadly Drawn Boy (3:17)
  2. DreamPriscilla Ahn (3:31)
  3. Lake MichiganRogue Wave (5:01)
  4. Fresh FeelingEels (3:38)
  5. We Will Become SilhouettesThe Postal Service (4:59)
  6. Your Hand In MineExplosions in the Sky (4:08)
  7. Have A Little Faith in MeJohn Hiatt (4:01)
  8. IO (This Time Around)Helen Stellar (5:05)
  9. EverydayRogue Wave (3:38)
  10. Little Wing - Christopher Young (6:02)
  11. Love Happens - Christopher Young (3:22)

Nel trailer del film vi è anche Better Days dei Goo Goo Dolls, dall'album Let Love In.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Incassi[modifica | modifica sorgente]

Nel suo weekend di apertura, il film è approdato al 4º posto dietro a I Can Do Bad All By Myself, The Informant! e Piovono polpette.[3] Il film ha incassato complessivamente 36.088.028 dollari.[4]

Critica[modifica | modifica sorgente]

Il sito Rotten Tomatoes ha riferito che il 17% dei critici ha dato recensioni positive al film, basate su 65 recensioni, con un punteggio di 3.9/10.[5] Il sito Metacritic ha dato alla pellicola una valutazione come "generalmente sfavorevole", con un punteggio del 33% sulla base di 25 recensioni.[6]

Home video[modifica | modifica sorgente]

Qualcosa di Speciale è stato rilasciato in DVD e Blu-ray il 2 febbraio 2010 negli Stati Uniti.[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Brand New Day o Travelling. URL consultato il 5 giugno 2009.
  2. ^ (EN) Love Happens release dates, cineworld.co.uk. URL consultato il 24 agosto 2009.
  3. ^ (EN) Prospects for Cloudy future mixed as Informant, Love Happens, Jennifer's Body disappoint, http://latimesblogs.latimes.com. URL consultato il 20 agosto 2009.
  4. ^ (EN) Love Happens Box Office, boxofficemojo.com. URL consultato il 2 agosto 2012.
  5. ^ (EN) Love Happens on Rotten Tomatoes, rottentomatoes.com. URL consultato l'8 agosto 2009.
  6. ^ (EN) Love Happens on Metacritic, metacritic.com. URL consultato l'8 agosto 2009.
  7. ^ (EN) Love Happens - Numbers, the-numbers.com. URL consultato il 20 agosto 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema