Qotb al-Din Shirazi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Qotb al-Din Shirazi (Kazerun, 12361311) è stato un matematico, astronomo e medico persiano.

La tomba di al-Shirazi

Nato in una famiglia con una lunga tradizione di sufismo, a 14 anni sostituisce il padre oftalmologo presso l'ospedale di Shiraz. Contemporaneamente prosegue gli studi.[1]

A 24 anni abbandona l'attività di medico per concentrarsi totalmente negli studi sotto la guida del matematico Nasir al-Din al-Tusi. Quando venne finita la costruzione dell'osservatorio di Maragheh nel nord della Persia vi si trasferì con il maestro nel 1262. Ben presto la coppia di studiosi fece tappa in molte città dell'allora Ilkhanato, fermandosi poi a Konya dove incontrarono il poeta Rumi. In questo periodo studiò a fondo il Canone della medicina di Avicenna di cui divenne insegnante.[1]

Nella sua lunga attività ha pubblicato numerose opere tra cui[1]:

  • un'opera in 5 volumi di commenti al Canone di Avicenna rimasto incompiuto
  • un commento critico all'Almagesto di Tolomeo.
  • numerosi libri su argomenti più disparati come teologia, astronomia, medicina, matematica, fisica

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) QOṬB-AL-DIN ŠIRĀZI. URL consultato il 10 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 56636057 LCCN: nr94033786

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie