Pyrus amygdaliformis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pero mandorlino
Pyrus amygdaliformis.jpg
Pyrus amygdaliformis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Rosales
Famiglia Rosaceae
Genere Pyrus
Specie P. amygdaliformis
Nomenclatura binomiale
Pyrus amygdaliformis
Sinonimi

vedi testo

Il Pero mandorlino (Pyrus amygdaliformis) è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae, presente nell'Italia meridionale e nelle isole.

Morfologia[modifica | modifica sorgente]

Lo si trova frequentemente come arbusto alto sui 3 metri ma può raggiungere i 10 metri di altezza e i 4 metri di circonferenza come il pero di Pianetti a Gratteri nel parco delle Madonie.

I suoi rami sono di colore grigio chiaro spinosi.

Le foglie sono lanceolate e a margine intero.

La fioritura molto ricca va da aprile a maggio, i fiori bianchi sono disposti in cime ombrelliformi, con stami più lunghi degli stili.

I frutti sono delle piccole pere molto aspre e astringenti.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

È diffuso in tutta l'Europa mediterranea.

Sinonimi[modifica | modifica sorgente]

  • Crataegus amygdaliformis (Vill.) Chalon [1954, Bull. Soc. Roy. Bot. Belg., 7 : 174]
  • Pyrus amygdaliformis Vill. var. oblongifolia (Spach) Nyman [1879, Consp. Fl. Eur. : 241]
  • Pyrus angustifolia Decne. [1835, Ann. Sci. Nat. Bot., sÚr. 2, 4 : 359]
  • Pyrus communis L. subsp. amygdaliformis (Vill.) Braun-Blanq. [1919, Annuaire Conserv. Jard. Bot. GenÞve, 21 : 35]
  • Pyrus communis L. var. amygdaliformis (Vill.) Fiori in Fiori & Paol. [1898, Fl. Anal. Ital., 1 : 599]
  • Pyrus cuneifolia Guss. [1826, Pl. Rar. : 202]
  • Pyrus oblongifolia Spach [1834, Hist. Nat. VÚg., 2 : 128]
  • Pyrus parviflora Desf. [1808, Ann. Mus. Paris, 12 : 52, tab. 4]
  • Pyrus pyrainus Raf. [1814, Specch. Sci., 2 : 173]
  • Pyrus salviifolia DC. var. amygdaliformis (Vill.) Griseb. [1843, Spicil. Fl. Rumel., 1 : 92]
  • Pyrus sinaica Thouin [1815, MÚm. Mus. Paris, 1 : 170, tab. 9]
  • Pyrus spinosa Forssk. [1775, Fl. Aegypt. Arab. : 211]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sandro Pignatti, Flora d'Italia, Bologna, Edagricole, 1982, ISBN 8850624492.
  • T.G. Tutin, V.H. Heywood et alii, Flora Europea, Cambridge University Press, 1976, ISBN 052108489X.
  • Zangheri P., Flora Italica (2 voll.), Cedam, 1976.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica