Pyrrhura pfrimeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto di Pfrimer
Immagine di Pyrrhura pfrimeri mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Pyrrhura
Specie P. pfrimeri
Nomenclatura binomiale
Pyrrhura pfrimeri
Miranda-Ribeiro, 1920

Il parrocchetto di Pfrimer (Pyrrhura pfrimeri Miranda-Ribeiro, 1920) è un uccello della famiglia degli Psittacidi. È endemico degli Stati brasiliani del Goiás e del Tocantins, dove vive solamente nelle foreste semi-decidue della Caatinga.

In passato è stato spesso considerato una sottospecie del parrocchetto guancebianche, dal quale si differenzia per l'areale, per la scelta dell'habitat e per alcune caratteristiche del piumaggio (a differenza del parrocchetto guancebianche presenta una macchia chiara sulle copritrici auricolari molto ridotta). Uno studio recente basato sull'analisi del DNA mitocondriale ha confermato il suo status di specie separata.

Questo parrocchetto è incluso da BirdLife International tra le specie in pericolo. La sua sopravvivenza è minacciata soprattutto dalla continua deforestazione che mette in pericolo un habitat già gravemente compromesso, ma anche le catture per il commercio di animali da voliera giocano una parte importante.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]