Pyrochroa coccinea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pyrochroa coccinea
Pyrochroa coccinea02.jpg
Pyrochroa coccinea
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Coleopteroidea
Ordine Coleoptera
Sottordine Polyphaga
Infraordine Cucujiformia
Superfamiglia Tenebrionoidea
Famiglia Pyrochroidae
Sottofamiglia Pyrochroinae
Genere Pyrochroa
Specie P. coccinea
Nomenclatura binomiale
Pyrochroa coccinea
Linnaeus, 1761

La Pyrochroa coccinea Linnaeus, 1761, nota come cardinal beetle in inglese, è un coleottero europeo lungo dai 14 ai 20 mm. Le sue elitre esibiscono un'intensa colorazione rosso vivo o arancio scuro mentre il ventre è di colore nero.

La Pyrochroa coccinea è una forte volatrice, predatrice di altri insetti e la si trova normalmente sui fiori al limitare delle foreste aperte. Il suo colore intenso segnala ai potenziali predatori la sua tossicità.

Non va confusa con la più piccola Criocera del giglio (Lilioceris lilii)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Adulto su una pianta. Notare la forma "a denti di sega" delle antenne
Il coleottero allo stato larvale, normalmente annidato sotto la corteccia