Pyla-Kokkinokremnos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pyla-Kokkinokremnos
Epoca II millennio a.C.
Localizzazione
Stato Cipro Cipro
Distretto Distretto di Larnaca

Pyla-Kokkinokremnos è un insediamento risalente alla tarda età del bronzo (XIII secolo a.C. circa) situato nella parte sud-orientale dell'isola di Cipro. Venne abbandonato dopo un breve periodo di occupazione. Secondo Vassos Karageorghis tra i popolatori dell'insediamento vi erano genti provenienti da Creta e dal mediterraneo occidentale; resti di ceramiche di origine nuragica sono stati rinvenuti nel corso degli scavi del 2010[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ V. Karageorghis, J. Karageorghis - L´Isola di Afrodite, Archeologia Viva, 2013, Nr. 159 pg. 40-53

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]