Pethia padamya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Puntius padamya)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pethia padamya
P.stoliczkanus varODESSA.JPGPuntiusPadamyaFemale.JPG
Maschio (in alto) e femmina
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Genere Pethia
Specie P. padamya
Nomenclatura binomiale
Pethia padamya
Kullander & Britz, 2008
Sinonimi

Puntius padamya

Pethia padamya (Kullander & Britz, 2008) è un pesce osseo d'acqua dolce appartenente alla famiglia Cyprinidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è endemica del bacino del fiume Chindwin in Myanmar dove è stata trovata unicamente in un lago artificiale nei pressi della città di Pyin Oo Lwin[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Appare molto simile all'affine Puntius conchonius da cui si può distinguere per i seguenti caratteri:

La taglia massima arriva a 4,6 cm[1].

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Ignota

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Pethia padamya in FishBase. URL consultato il 15/09/2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci