Striuntius lineatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Puntius lineatus)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Striuntius lineatus
Linienbarbe-puntius-lineatus.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Genere Striuntius
Specie S. lineatus
Nomenclatura binomiale
Striuntius lineatus
(Duncker, 1904)

Striuntius lineatus (Duncker, 1904) è un pesce appartenente alla famiglia Cyprinidae proveniente dal sud-est asiatico. È l'unica specie nel genere Striuntius.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È diffuso nelle paludi di Indonesia e Malesia[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Presenta un corpo allungato attraversato da diverse striature orizzontali più scure, che può raggiungere una lunghezza massima di 5,3 cm[1]. I barbigli, se presenti, sono molto corti. Le labbra sono carnose[2].
Somiglia molto a Desmopuntius johorensis.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

È oviparo e la fecondazione è esterna[3]. Disperde le uova su piante acquatiche.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Prima classificato nei generi Barbus e Puntius, dal 2013 è in un genere a parte, Striuntius[4]. Il nome di questo genere deriva dalle parole Puntius e striatus[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Striuntius lineatus in FishBase. URL consultato il 25 luglio 2014.
  2. ^ Kottelat, M., p. 483
  3. ^ (EN) Reproduction of Striuntius lineatus. URL consultato il 25 luglio 2014.
  4. ^ Kottelat, M., p. 165
  5. ^ Kottelat, M., p. 483

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci