Punta Fournà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Punta Fournà
La Punta Fournà dalla Costa della Croce.jpg
La Punta Fournà dalla Costa della Croce
Stato Italia Italia
Regione Piemonte Piemonte
Provincia Torino Torino
Altezza 1.131[1] m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate

45°10′47″N 7°28′37″E / 45.179722°N 7.476944°E45.179722; 7.476944Coordinate: 45°10′47″N 7°28′37″E / 45.179722°N 7.476944°E45.179722; 7.476944

Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Punta Fournà
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Alpi Graie
Sottosezione Alpi di Lanzo e dell'Alta Moriana
Supergruppo Catena Rocciamelone-Charbonnel
Gruppo Gruppo del Rocciamelone
Sottogruppo Cresta Lunella-Arpone
Codice I/B-7.I-A.2.b

La punta Fournà è una montagna delle Alpi Graie alta 1.131 m che si trova tra la Val Ceronda, la conca di Givoletto e la Bassa Grande[2], ed interessa i comuni di Varisella e di Givoletto. [1]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Dal punto culminante della montagna si diparte la Costa della Croce, che separa due ampi valloni aperti sulla pianura, la conca di Givoletto ad ovest e ad est la Bassa Grande, ai cui piedi sorge la frazione Rivasacco. Poco ad est della cima sorge la cappella dedicata alla Madonna della Neve i cui dintorni sono inclusi nella Riserva naturale integrale della Madonna della Neve sul Monte Lera. Tutta l'area ricade poi nella Comunità Montana Val Ceronda e Casternone. Le pendici della montagna sono in buona parte ricoperte dalla Molinia e da boscaglie dove prevalgono piccoli alberi di tiglio e cespugli di nocciolo.

Accesso alla vetta[modifica | modifica sorgente]

La Punta Fournà è una montagna di interesse escursionistico ed è raggiungibile da Givoletto per un sentiero che percorre la Costa Crest[3]o per la comoda cresta dalla Madonna della Neve. Proseguendo verso Nord Est sulla stessa cresta spartiacque si può raggiungere, meno comodamente, il vicino Monte Bernard.

Cartografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007
  2. ^ Un breve vallone aperto sulla pianura tributario del Ceronda
  3. ^ Fournà (Punta) anello da Givoletto per il Monte Castello e Madonna delle Nevi, pagina dell'utente Andrea72 su www.gulliver.it (consultato nel gennaio 2014)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]