Punk in Drublic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Punk in Drublic
Artista NOFX
Tipo album Studio
Pubblicazione 1994[1]
Durata 39 min : 55 s[1]
Dischi 1
Tracce 17
Genere Skate punk[1]
Pop punk[1]
Melodic hardcore punk[4]
Punk revival[1]
Alternative rock[1]
Etichetta Epitaph Records[1]
Produttore Ryan Greene[2][3]
Fat Mike[2]
NOFX - cronologia
Album successivo
(1996)
(EN)

« It's all about the money / Political power is takin / Protecting the rich denying the poor / Yeah, they love to watch the war from the White House / And I wonder / How can they sleep at night? »

(IT)

« Si tratta del denaro / che il potere politico prende / per proteggere i ricchi denigrando i poveri / Yeah, gli piace guardare la guerra dalla Casa Bianca / e io mi chiedo: / come fanno a dormire la notte? »

(NOFX - Perfect Government - Punk in Drublic)

Punk in Drublic è il quinto album della band punk americana NOFX, pubblicato nel 1994 sotto l'etichetta discografica Epitaph Records[1].

È stato pubblicato su vinile 33 giri e CD[1]. Ha raggiunto la certificazione di disco d'oro[3][5] ed è il più venduto del gruppo[3]. La traccia numero 17 contiene una ghost track (comincia circa al minuto 5:29), nella quale il chitarrista El Hefe imita personaggi dei cartoni animati, come Yosemite Sam e Braccio di Ferro. Il brano The Brews si distingue per un'impostazione più vicina al genere street punk.[4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Linoleum - 2:10
  2. Leave It Alone - 2:04
  3. Dig - 2:16
  4. The Cause - 1:37
  5. Don't Call Me White - 2:33
  6. My Heart Is Yearning - 2:23
  7. Perfect Government - 2:06 - cover di Mark Curry [3][4]
  8. The Brews - 2:40
  9. The Quass - 1:18
  10. Dying Degree - 1:50
  11. Fleas - 1:48
  12. Lori Meyers - 2:21 - duetto con Kim Shattuck, cantante dei The Muffs [4]
  13. Jeff Wears Birkenstocks - 1:26
  14. Punk Guy (Cause He Does Punk Things) - 1:08
  15. Happy Guy - 1:58
  16. Reeko - 3:05
  17. Scavenger Type - 7:12

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  1. Leave It Alone
  2. Don't Call Me White

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i (EN) Scheda dell'album su All Music Guide. URL consultato il 04/06/2010.
  2. ^ a b (EN) All Music Guide. URL consultato il 04/06/2010.
  3. ^ a b c d (EN) Nofxofficialwebsite.com. URL consultato il 04/06/2010.
  4. ^ a b c d recensione del disco su storiadellamusica.it. URL consultato l'11 marzo 2008.
  5. ^ (EN) Riaa.com, inserire Punk in Drublic in Title. URL consultato il 04/06/2010.
Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk