Pulsatrix melanota

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gufo ventrefasciato
Pulsatrix melanota.jpg
Esemplare di Pulsatrix melanota
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomi
Phylum Chordata
(clade) Craniata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
(clade) Amniota
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Strigiformes
Famiglia Strigidae
Sottofamiglia Striginae
Tribù Pulsatrigini
Genere Pulsatrix
Specie P. melanota
Nomenclatura binomiale
Pulsatrix melanota
Tschudi, 1844
Sinonimi
Noctua melanota
Tschudi, 1844
Noctua melanonota
Tschudi, 1845-1846
Macabra melanonota
Bonaparte, 1854
Syrnium melanonotum
Gray, 1869
Ciccaba melanonota
Sclater & Salvin, 1873
Pulsatrix fasciativentris
Salvadori & Festa, 1900
Pulsatrix melanonota
von Berlepsch, 1901
Pulsatrix pulsatrix melanota
Ridgway, 1914
Nomi comuni

Gufo panciabarrata
Gufo dalla coda a fasce
Gufo ventrefasciato

Sottospecie

Il Gufo ventrefasciato, gufo dalla coda a fasce o gufo panciabarrata (Pulsatrix melanota Tschudi, 1844) è un uccello rapace della famiglia Strigidae, presente in Bolivia, Colombia, Ecuador e Perù.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il gufo ventrefasciato comprende le seguenti sottospecie:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Pulsatrix melanota in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli