Puffinus gravis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Berta dell'Atlantico
Puffinus gravisPCCA20070623-3641B.jpg
Puffinus gravis
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukarya
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Procellariiformes
Famiglia Procellariidae
Genere Puffinus
Specie P. gravis
Nomenclatura binomiale
Puffinus gravis
O'Reilly, 1818

La berta dell'Atlantico (Puffinus gravis O'Reilly, 1818) è un uccello marino appartenente alla famiglia Procellariidae.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È una berta di grande mole, lunghezza 49,5 cm, simile alla berta maggiore ma con una colorazione più netta, col cappuccio nero che si stacca dalla gola, dal collare bianco e il becco scuro. Alla base della coda spicca una "v" bianca; i lati inferiori della coda sono bordati di scuro. Le copritrici sono bianche, i fianchi macchiettati, sul ventre vi è una macchia color bruno scuro. I giovani sono simili agli adulti.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Si alza dalla superficie del mare camminando sull'acqua e sbattendo le ali. Talvolta si tuffa per procurarsi il cibo. Vola seguendo il profilo delle onde e si riunisce sovente in gruppi durante il periodo dell'emigrazione. Durante l'estate non è gregaria, preferendo seguire le barche da pesca per procurarsi il cibo.

Voce[modifica | modifica sorgente]

Quando si nutre emette un richiamo aspro e rauco. Quando ritorna al nido al di fuori del periodo della cova emette un gracidio.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Avviene in autunno: nidifica nelle fessure del terreno erboso. Depone un uovo bianco, ovale leggermente appuntito.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Molluschi, pesci e vermi.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Si trova nell'oceano Atlantico. Occasionalmente nel mare del Nord.[senza fonte]

Specie pelagica frequente anche lungo le coste, nidifica sulle rive collinose delle isole oceaniche.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Puffinus gravis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Procellariidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 6 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Enciclopedia degli uccelli d'Europa.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Puffinus gravis in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli