Puckle gun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Puckle Gun)
Pubblicità per il Puckle Gun, che mostra vari cilindri per l'uso di proiettili tondi e quadrati.

La Puckle Gun era una mitragliatrice ad azionamento manuale a pietra focaia.

Fu presentata per la prima volta al pubblico nel 1718, ed è considerata da molti la prima mitragliatrice[1][2], ma altri contestano questa affermazione, poiché l'arma non è azionata dal proprio rinculo, ma da una forza manuale (manovella)[1][3]. Era alimentata da un tamburo di cinque, sette, nove o undici colpi, calibro 25 o 32 mm (1 o 1,25 pollici) Il meccanismo era a pietra focaia, attivata a manovella (come la Mitragliatrice Gatling) che, azionata, faceva avanzare il tamburo e caricava e rilasciava il meccanismo, sparando il colpo. La canna era di 910 mm, e in tutto l'arma era lunga 991 mm e montata su un treppiedi, simile ad un revolver. il caricatore poteva essere rimosso e sostituito con un altro carico, permettendo una cadenza di fuoco di 63 colpi in 7 minuti, il triplo di quello di un soldato con moschetto. Essendo stata progettata per essere montata su navi, dove la salsedine corrode altri metalli, l'arma era in ottone, ma poteva essere costruita in acciaio.

Il gruppo canna-tamburo poteva essere caricato con proiettili tondi, per i cristiani, o quadrati, per i turchi, così da infliggere più danno e poter, secondo le parole del brevetto di James Puckle, "convincere i turchi dei benefici della civiltà occidentale".

Il modello non fu molto fortunato, giacché il meccanismo era molto complesso, e l'unico utilizzo fu nella sfortunata spedizione per catturare Santa Lucia e Saint Vincent organizzata da John Montagu, 2º duca di Montagu. Oggi sopravvivono solo due pezzi originali, a Boughton House e a Beaulieu Palace, due ville della famiglia Montagu.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b David Harding : Enciclopedia delle armi, Fratelli melta editori, ISBN 88-403-7359-4
  2. ^ McNab, Chris, Firearms: The Illustrated Guide to Small Arms of the World, ISBN 978-1-4075-1607-3
  3. ^ Armi, storia, tecnologia, evoluzione dalla preistoria ad oggi, Hong Kong, Mondadori, 2007, ISBN 978-88-370-5218-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra