Pseudotropheus johannii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pseudotropheus johannii
Melanochromis johanni Male.jpg Melanochromis johanni F.jpg
esemplare maschile (sopra) e femminile
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Labroidei
Famiglia Cichlidae
Sottofamiglia Pseudocrenilabrinae
Genere Pseudotropheus
Specie P. johannii
Nomenclatura binomiale
Pseudotropheus johannii
Eccles, 1973

Pseudotropheus johannii è un pesce di acqua dolce appartenente alla famiglia Cichlidae ed alla sottofamiglia Pseudocrenilabrinae.

Habitat e Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Proviene dal Lago Malawi, e lo si trova nelle acque basse[2], soprattutto nelle zone con fondali rocciosi[3].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il dimorfismo sessuale in questa specie si nota molto: i maschi sono neri con macchie blu o azzurre pallide, le femmine invece sono brune-giallastre. Non supera i 10 cm[3]. La pinna caudale ha il margine arrotondato; la pinna dorsale e la pinna anale sono basse e leggermente allungate. Sulla seconda negli esemplari maschili sono presenti delle piccole macchie chiare, simili a uova, come nei maschi di alcune specie del genere Maylandia.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

I maschi possono essere territoriali.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

La sua dieta è composta da alghe e diatomee (Cladophora, Calothrix, Rhopolodia, Cymbella e altre)[4].

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

È oviparo ed è un incubatore orale. La femmina depone le uova e le prende in bocca, poi si avvicina alla pinna anale del maschio, probabilmente attratta dalle macchie lì presenti, molto simili a uova, e le uova vengono fecondate dentro la bocca[5].

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Non è molto comune negli acquari, ma a causa del suo areale ristretto, la pesca per l'acquariofilia, unita a quella di sussistenza, sta minacciando la popolazione di questa specie, quindi classificata come "vulnerabile" (VU) dalla lista rossa IUCN[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Pseudotropheus johannii in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ seriouslyfish.com.
  3. ^ a b (EN) Pseudotropheus johannii in FishBase. URL consultato il 5 febbraio 2014.
  4. ^ Alimentazione. URL consultato il 5 febbraio 2014.
  5. ^ P. johannii, riproduzione.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci