Pseudomugilidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pseudomugilidi
Pseudomugil furcatus m Aquarium DG.jpg
Pseudomugil furcatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Atheriniformes
Sottordine Atherinoidei
Famiglia Pseudomugilidae

La famiglia Pseudomugilidae comprende 19 specie di piccoli pesci d'acqua dolce, appartenenti all'ordine Atheriniformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa famiglia è originaria dell'Oceania (Australia, Papua Nuova Guinea) e dell'Indonesia.
Il loro ambiente naturale varia molto, dalle acque di sorgente, ai fiumi veloci, alle paludi fino alle acque salmastre e salate.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questi pesci presentano un corpo minuto, snello e allungato, occhi grandi, bocca orizzontale rivolta verso l'alto. Particolare la presenza di due pinne dorsali, la prima più corta. Le pinne pettorali sono allungate, con il vertice rivolto verso l'alto.
La livrea presenta spesso colori vivaci.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Per l'aspetto interessante, le dimensioni minute e la facilità d'allevamento, alcune specie sono commerciate in tutto il mondo. La maggior parte delle specie comunque gode di fama presso appassionati e allevatori.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Le 19 specie di Pseudomugilidae sono suddivise in 3 generi:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci