Pseudaphya ferreri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ghiozzetto pelagico
Immagine di Pseudaphya ferreri mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Gobioidei
Famiglia Gobiidae
Genere Pseudaphya
Specie P.ferreri
Nomenclatura binomiale
Pseudaphya ferreri
De Buen & Fage, 1908
Sinonimi

Pseudaphya pelagica,
Aphya ferreri

Nomi comuni

Ghiozzo di Ferrer

Il Ghiozzo di Ferrer o Ghiozzetto pelagico (Pseudaphya ferreri) è un pesce di mare appartenente alla Famiglia Gobiidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Endemico del mar Mediterraneo.

Vive vicino alla costa ma ha abitudini pelagiche, si ritrova soprattutto in baie e cale riparate con fondi sabbiosi a profondità non superiori a 10 m.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Si riconosce a prima vista per gli occhi molto grandi, per le piccolissime dimensioni, per il corpo slanciato e per la caratteristica livrea a macchie bianche e nere su fondo trasparente. È sempre presente una macchia nera alla base del peduncolo caudale. La pinna caudale ha bordo tronco e non arrotondato come la generalità dei Gobiidae.

È un pesce minuscolo, mediamente lungo sui 3 cm.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Vive sempre in acque libere e non si posa mai sul fondo. Gregario, spesso si associa a stadi giovanili di altri Gobiidae.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Costa F. Atlante dei pesci dei mari italiani Mursia 1991 ISBN 8842510033
  • Louisy P., Trainito E. (a cura di) Guida all'identificazione dei pesci marini d'Europa e del Mediterraneo. Milano, Il Castello, 2006. ISBN 888039472X

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci