Provincia di Sucumbíos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Sucumbíos
provincia
Provincia de Sucumbíos
Provincia di Sucumbíos – Stemma Provincia di Sucumbíos – Bandiera
Localizzazione
Stato Ecuador Ecuador
Amministrazione
Capoluogo Nueva Loja
Lingue ufficiali spagnolo,
Territorio
Coordinate
del capoluogo
0°05′04.92″N 76°52′58.08″W / 0.0847°N 76.8828°W0.0847; -76.8828 (Provincia di Sucumbíos)Coordinate: 0°05′04.92″N 76°52′58.08″W / 0.0847°N 76.8828°W0.0847; -76.8828 (Provincia di Sucumbíos)
Superficie 18 328 km²
Abitanti 128 995 (2001)
Densità 7,04 ab./km²
Cantoni 7
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
ISO 3166-2 EC-U
Cartografia

Provincia di Sucumbíos – Localizzazione

La provincia di Sucumbíos è una delle ventiquattro province dell'Ecuador, il capoluogo è la città di Nueva Loja (spesso anche chiamata Lago Agrio benché questo sia il nome del cantone).

La provincia è situata nel nordest del paese, nei territori compresi nel bacino dell'Amazzonia.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il parco nazionale Cuyabeno

La provincia confina a nord con i dipartimenti colombiani di Nariño e Putumayo, ad est con la regione peruviana di Loreto), a sud con le province di Orellana e del Napo e ad ovest con la Pichincha, Imbabura e del Carchi.

La parte più occidentale della provincia comprende le pendici orientali andine dalle quali nascono la maggioranza dei fiumi che attraversano il territorio provinciale. La massima elevazione è il vulcano (attivo) Reventador (3485 m s.l.m.). La parte orientale è ricoperta di foresta tropicale e caratterizzata dal clima tropicale.

Il fiume principale è l'Aguarico, che scorre nei pressi di Nueva Loja per sfociare nel fiume Napo vicino al confine col Perù. Tra gli altri fiumi della provincia vi sono il Putumayo che a nord delimita il confine con la Colombia, il fiume Coca e il Napo nella parte meridionale.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Produzione della farina di manioca

La principale risorsa mineraria della provincia è indubbiamente il petrolio, l'estrazione iniziata nei primi anni '70, ha fatto sì che la provincia di Sucumbíos diventasse l'area economicamente più rilevante del paese.

La modesta attività agricola riguarda soprattutto prodotti tropicali come palme da olio, banane, caffè, cacao, ananas e anche il mais. L'allevamento è praticamente inesistente mentre i numerosi fiumi viene praticata la pesca.

In crescita l'ecoturismo, diretto soprattutto al parco nazionale di Cuyabeno nel quale, oltre ad un'ineguagliabile moltitudine di uccelli tropicali, si trovano anche numerosi caimani.

Cantoni[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in sette cantoni:

# Cantone Capoluogo
1 Cascales El Dorado de Cascales
2 Cuyabeno Tarapoa
3 Gonzalo Pizarro Lumbaqui
4 Lago Agrio Nueva Loja
5 Putumayo Puerto Carmen
6 Shushufindi Shushufindi
7 Sucumbíos La Bonita

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]