Provincia dell'Imbabura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Imbabura
provincia
Provincia de Imbabura
Provincia di Imbabura – Stemma Provincia di Imbabura – Bandiera
Localizzazione
Stato Ecuador Ecuador
Amministrazione
Capoluogo Ibarra
Lingue ufficiali spagnolo
Territorio
Coordinate
del capoluogo
0°21′46″N 78°07′48″W / 0.362778°N 78.13°W0.362778; -78.13 (Provincia di Imbabura)Coordinate: 0°21′46″N 78°07′48″W / 0.362778°N 78.13°W0.362778; -78.13 (Provincia di Imbabura)
Superficie 4 559 km²
Abitanti 344 044 (2001)
Densità 75,46 ab./km²
Cantoni 6
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
ISO 3166-2 EC-I
Cartografia

Provincia di Imbabura – Localizzazione

Imbabura è una provincia dell'Ecuador settentrionale che ha come capoluogo la città di Ibarra. Gli abitanti parlano la lingua quechua. Nel territorio è presente il vulcano Imbabura, alto 4609 metri.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La provincia confina a nord con le province di Esmeraldas e del Carchi, ad est con quelle di Sucumbíos e del Napo, a sud con la provincia del Pichincha e ad ovest con quella di Esmeraldas.

Il territorio è caratterizzato dalla presenza di oltre 400 laghi, i più noti sono quelli situati ai piedi del vulcano Imbabura tra i quali il Lago San Pablo nei pressi del quale si trovano le cascate di Peguche ed il lago vulcanico della Laguna de Cuicocha.

Cantoni[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in sei cantoni:

# Cantone Capoluogo
1 Antonio Ante Atuntaqui
2 Cotacachi Cotacachi
3 Ibarra Ibarra
4 Otavalo Otavalo
5 Pimampiro Pimampiro
6 San Miguel de Urcuquí Urcuquí

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]