Provincia del Pichincha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Pichincha
provincia
Provincia de Pichincha
Provincia di Pichincha – Stemma Provincia di Pichincha – Bandiera
Localizzazione
Stato Ecuador Ecuador
Amministrazione
Capoluogo Quito
Lingue ufficiali spagnolo
Territorio
Coordinate
del capoluogo
0°13′00.12″S 78°30′00″W / 0.2167°S 78.5°W-0.2167; -78.5 (Provincia di Pichincha)Coordinate: 0°13′00.12″S 78°30′00″W / 0.2167°S 78.5°W-0.2167; -78.5 (Provincia di Pichincha)
Superficie 13 270 km²
Abitanti 2 576 287[1] (2001)
Densità 194,14 ab./km²
Cantoni 8
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
ISO 3166-2 EC-P
Cartografia

Provincia di Pichincha – Localizzazione

Sito istituzionale

Pichincha è una provincia dell'Ecuador di 2.576.287 abitanti che ha come capoluogo la città di Quito, la quale è anche capitale dello stato sudamericano. Nel 1822 nella zona della provincia si è combattuta una battaglia (la Battaglia di Pichincha) che è servita per liberare il paese dal dominio spagnolo.

La provincia confina a nord con le provincie di Imbabura e Sucumbíos, a sud con la provincia del Cotopaxi, a nord-ovest con la provincia di Esmeraldas, ad ovest con la provincia di Santo Domingo de los Tsáchilas e a est con la provincia del Napo. Nella provincia si trovano i vulcani Pichincha e Cayambe, quest'ultimo con i suoi 5790 m.s.l.m. è la terza vetta più alta dell'Ecuador.

Cantoni[modifica | modifica sorgente]

La provincia è suddivisa in otto cantoni[2]. Di seguito vengono riportati i cantoni ed il capoluogo del medesimo:

# Cantone Capoluogo
1 Cayambe Cayambe
2 Mejía Machachi
3 Pedro Moncayo Tabacundo
4 Pedro Vicente Maldonado Pedro Vicente Maldonado
5 Puerto Quito Puerto Quito
6 Quito Quito
7 Rumiñahui Sangolquí
8 San Miguel de los Bancos San Miguel de los Bancos

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Censo 2010-Dati INEC
  2. ^ Prima del 2008 il Cantone di Santo Domingo de los Colorados faceva parte della provincia; in seguito è diventato l'unico cantone della Provincia di Santo Domingo de los Tsáchilas.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]