Provincia Orientale (Congo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia Orientale
provincia
Localizzazione
Stato RD del Congo RD del Congo
Amministrazione
Capoluogo Kisangani
Territorio
Coordinate
del capoluogo
0°31′09.43″N 25°11′46.14″E / 0.519285°N 25.19615°E0.519285; 25.19615 (Provincia Orientale)Coordinate: 0°31′09.43″N 25°11′46.14″E / 0.519285°N 25.19615°E0.519285; 25.19615 (Provincia Orientale)
Superficie 503 239 km²
Abitanti 8 197 975 (2010)
Densità 16,29 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 CD-OR
Cartografia

Provincia Orientale – Localizzazione

La Provincia Orientale (Province Orientale nella lingua ufficiale francese) era una delle 11 province della Repubblica Democratica del Congo. In base alla Costituzione del 2005, è stata divisa in più province.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La provincia era situata nella parte nordorientale del paese e confinava a nord-ovest con la Repubblica Centrafricana, a nord-est con il Sudan, a sud con le province di Kasai-Oriental Maniema e Nord-Kivu, a ovest con la Provincia dell'Equatore e a est con l'Uganda.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La provincia fu creata ai tempi della dominazione coloniale belga, dal 1933 al 1947 il suo nome era quello del capoluogo, l'attuale città di kisangani chiamata all'epoca Stanleyville (in francese) o Stanleystad (in fiammingo).

Nel 1962 la provincia fu dissolta e suddivisa nelle province di Haut-Congo, Kibali-Ituri e Uele, quattro anni dopo fu però ricostituita. Nel 1971 fu chiamata Haut-Zaire e nel 1997, alla fine della dominazione di Mobutu Sese Seko, il nome fu nuovamente modificato dapprima in Haut-Congo e in seguito con il nome attuale.

Suddivisione prevista con la nuova costituzione[modifica | modifica wikitesto]

La nuova costituzione, in vigore dal 2006, ha previsto che la provincia venga suddivisa in 4 nuove province:

Tuttavia, tale suddivisione, pur essendo prevista dalla costituzione, nel 2012 non è ancora entrata in vigore.