Province storiche della Finlandia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carta delle province storiche della Finlandia
Le province storiche
Coat of arms of Åland.svg
Åland
Hämeen vaakuna.png
Häme
Pohjois-Karjala.vaakuna.svg
Carelia
Lapin maakunnan vaakuna.svg
Lapponia
Ostrobothnia coat of arms.svg
Ostrobotnia
Satakunta.vaakuna.svg
Satakunta
Savonia coat of arms.svg
Savonia
Uudenmaan vaakuna.png
Uusimaa
Varsinais-Suomen.vaakuna.svg
Finlandia
sudoccidentale

Le province storiche della Finlandia datano dall'epoca in cui la Finlandia era parte integrante della Svezia. Le province hanno cessato di essere entità amministrative fin dal 1634 quando sono state sostituite dalle contee. Questa riforma è stata applicata in Finlandia fino al 1997. In seguito, le province storiche sono state trasformate in sei nuove province suddivise in venti regioni

  1. Finlandia sud-occidentale (Varsinais-Suomi in finlandese e Egentliga Finland in svedese)
  2. Lapponia (Lappi in finlandese e Lappland in svedese)
  3. Carelia (Karjala in finlandese e Karelen in svedese)
  4. Ostrobotnia (Pohjanmaa in finlandese e Österbotten in svedese)
  5. Satakunta (Satakunta in finlandese e Satakunda in svedese)
  6. Savonia (Savo in finlandese e Savolax in svedese)
  7. Häme (Häme in finlandese e Tavastland in svedese)
  8. Uusimaa (Uusimaa in finlandese e Nyland in svedese)
  9. Åland (Ahvenanmaa in finlandese e Åland in svedese)
  10. Una piccola parte della provincia svedese di Norrbotten prima del 1809 si estendeva sulla riva est del fiume Torniojoki.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]