Province dell'Algeria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Algeria

Questa voce è parte della serie:
Politica dell'Algeria



Altri stati · Atlante

Le divisioni amministrative di primo livello dell'Algeria sono dette wilaya, o province (pl. wilayat). Le province sono suddivise in daira ("circoscrizioni" o "distretti"), a loro volta suddivisi in baladiyya ("municipalità"). Wilaya, daïra e baladiyya prendono sempre il nome dal loro capoluogo.

La ripartizione in wilaya del territorio nazionale rispecchia il modello amministrativo francese (divisione in dipartimenti), senza riconoscimento per le regioni storiche (come la Cabilia o l'Aurès), frazionate in diverse wilaya.

Attualmente il territorio algerino è suddiviso in 48 province, 548 distretti e 1541 comuni.[1]

Province attuali[modifica | modifica sorgente]

Mappa delle province dell'Algeria numerate secondo l'ordine ufficiale.

I numeri delle province sono i primi 31 ordinati secondo l'alfabeto arabo, mentre i successivi, riferiti alle province istituite solo nel 1983, seguono lo stesso ordine partendo da 32. Le 48 province algerine sono:


1 Adrar
2 Chlef
3 Laghouat
4 Oum el-Bouaghi
5 Batna
6 Béjaïa
7 Biskra
8 Béchar
9 Blida
10 Bouira
11 Tamanghasset
12 Tébessa


13 Tlemcen
14 Tiaret
15 Tizi Ouzou
16 Algeri
17 Djelfa
18 Jijel
19 Sétif
20 Saida
21 Skikda
22 Sidi Bel Abbes
23 Annaba
24 Guelma


25 Costantina
26 Médéa
27 Mostaganem
28 M'Sila
29 Mascara
30 Ouargla
31 Orano
32 El Bayadh
33 Illizi
34 Bordj Bou Arreridj
35 Boumerdès
36 El Tarf


37 Tindouf
38 Tissemsilt
39 El Oued
40 Khenchela
41 Souk Ahras
42 Tipasa
43 Mila
44 Aïn Defla
45 Naama
46 Aïn Témouchent
47 Ghardaïa
48 Relizane


1974-1983[modifica | modifica sorgente]

Provinces of Algeria (1974-1983).svg

I 15 dipartimenti furono riorganizzati in 31 province:


1 Adrar
2 Chlef
3 Laghouat
4 Oum el-Bouaghi
5 Batna
6 Béjaïa
7 Biskra
8 Béchar
9 Blida
10 Bouira
11 Tamanghasset
12 Tébessa
13 Tlemcen
14 Tiaret
15 Tizi Ouzou
16 Algeri
17 Djelfa
18 Jijel
19 Sétif
20 Saida
21 Skikda
22 Sidi Bel Abbes
23 Annaba
24 Guelma
25 Costantina
26 Médéa
27 Mostaganem
28 M'Sila
29 Mascara
30 Ouargla
31 Orano

1957-1974[modifica | modifica sorgente]

Dépatements of Algeria.svg

Subito dopo l'indipendenza, l'Algeria conservò i precedenti 15 dipartimenti francesi, rinominati wilaya (province) nel 1968, con alcuni nomi modificati:

  • 9A-Alger (Algeri)
  • 9C-Annaba (in precedenza Bône)
  • 9B-Batna
  • 9D-Constantine
  • 9H-Orléansville (allora El Asnam, oggi Chlef)
  • 8A-El Wahat (oggi Ouargla, in precedenza Oasis)
  • 9E-Médéa
  • 9F-Mostaganem
  • 9G-Oran
  • 9R-Saïda
  • 8B-Saoura (oggi Béchar)
  • 9J-Sétif
  • 9K-Tiaret
  • 9L-Tizi-Ouzou
  • 9M-Tlemcen

1954-1962[modifica | modifica sorgente]

Durante la Guerra d'Algeria, il FLN adottò un sistema organizzativo in 6 wilayas:

  1. Aurès
  2. Constantine
  3. Kabylie
  4. Algiers
  5. Oran
  6. Sahara

con la Francia talvolta descritta come "wilaya 7".

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa