Protarchaeopteryx robusta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Protarchaeopteryx
Stato di conservazione: Fossile
Protarchaeopteryx 4713.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Infraordine Coelurosauria
Genere Protarchaeopteryx

Il protarcheotterige (Protarchaeopteryx robusta) è un dinosauro vissuto nel Cretaceo inferiore (circa 125 milioni di anni fa), appartenente ai celurosauri. A causa delle sue somiglianze con gli uccelli, originariamente era stato descritto come uno stretto parente dell'antico uccello Archaeopteryx.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo animale, delle dimensioni di un tacchino, possedeva caratteristiche intermedie tra i tipici dinosauri teropodi e gli uccelli. Erano presenti penne ben sviluppate che si estendevano dalla coda, corta e robusta. Le zampe anteriori erano lunghe e snelle, e possedevano tre dita con artigli ricurvi e appuntiti. Le ossa erano cave come quelle degli uccelli, ed era presente una furcula (osso dei desideri), come anche in molti teropodi e in tutti gli uccelli. Il cranio era alto e corto, e possedeva denti anteriori prominenti e allungati.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

I resti di protarcheotterige sono stati ritrovati nella formazione Yixian, in strati del Cretaceo inferiore (inizio dell'Aptiano, circa 125 milioni di anni fa). Benché il nome Protarchaeopteryx faccia supporre una parentela con l'uccello primitivo Archaeopteryx, in realtà questo animale faceva parte di un gruppo di dinosauri teropodi non strettamente imparentati con gli uccelli, gli oviraptorosauri. Tra questi, Protarchaeopteryx era uno dei più primitivi, ed è possibile che il dinosauro noto come Incisivosaurus sia uno stretto parente, o addirittura congenerico.

Stile di vita[modifica | modifica wikitesto]

Probabilmente questo animale era un erbivoro o un onnivoro, come indicherebbe il suo strano cranio e la dentatura. Le zampe anteriori, tuttavia, sono munite di artigli simili a quelle dei piccoli dinosauri carnivori. Protarchaeopteryx possedeva penne simmetriche sulle sue braccia. Poiché i moderni uccelli che posseggono questo tipo di piumaggio non volano, è probabile che anche Protarchaeopteryx fosse inetto al volo; la struttura scheletrica dell'animale confermerebbe questa ipotesi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ji, Q., and Ji, S. (1997). "Protarchaeopterygid bird (Protarchaeopteryx gen. nov.)—fossil remains of archaeopterygids from China." Chinese Geology, 238: 38–41.
  • Zhou, Z. (2006). "Evolutionary radiation of the Jehol Biota: chronological and ecological perspectives." Geological Journal, 41: 377-393.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]