Propagandhi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Propagandhi
I Propoagandhi nel 2007.
I Propoagandhi nel 2007.
Paese d'origine Canada Canada
Genere Melodic hardcore punk[1]
Skate punk[1]
Hardcore punk[2]
Punk revival[3]
Punk rock[3]
Periodo di attività 1986 – in attività
Album pubblicati 7 + 2 EP
Studio 5 + 2 EP
Live 1
Raccolte 1
Sito web

I Propagandhi sono un gruppo melodic hardcore punk nato a Winnipeg, Canada.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nelle prime biografie, i Propagandhi si descrivevano come “tre sbandati provenienti dalle più remote distese delle praterie canadesi, forgiati dalle fiamme del political hardcore della metà degli anni Ottanta e dallo speed metal dell’inizio degli anni Ottanta.”

La band si formò nel 1986 a Winnipeg (Manitoba), in Canada. Il cantante del gruppo dei NOFX, Fat Mike li scoprì durante un loro concerto nel 1991, e dopo aver sentito un loro demo, li chiamò per altri eventi; passato un anno decise di pagar loro il viaggio per condurli negli studi di registrazione in California (dove appunto risiedono i NOFX) e far loro registrare alcuni pezzi, dopodiché li invitò come sostenitore per un tour del suo gruppo. Nel 1993 pubblicarono il primo album con la Fat Wreck Chords, How to Clean Everything. Nel 1996 uscì Less Talk, More Rock, nello stesso anno John K. Samson lasciò la band e venne sostituito da Todd "The Rod" Kowalski degli appena sciolti I-Spy. Nel 1998 i Propagandhi decisero di aprire una loro etichetta discografica, la G7 Welcoming Committee con cui pubblicarono Where Quantity Is Job #1 nel 1998. Today's Empires, Tomorrow's Ashes il loro album del 2001, ha due etichette; per il Canada la loro, mentre per il resto del mondo la Fat Wreck.

Nel 2003 Chris Hannah, adottò lo pseudonimo di Glen Lambert, suscitando la curiosità e anche la preoccupazione dei fans che credevano in un imminente scioglimento del gruppo, senza più uno dei suoi pilastri. Successivamente girò la notizia che Glen Lambert, dei Portage Terriers, aveva preso il posto di Chris. Ovviamente era tutta una burla e gli stessi Propagandhi furono costretti a smentire in parte tale notizia, visto che lo stesso leader del gruppo disse di aver ricevuto una "richiesta" dal membro dei Portage Terriers. Potemkin City Limits è invece il titolo dell'album del 2005, uscito per la Fat Wreck e la G7. Verso la fine del 2006 entrò nel gruppo David Guillas, subito soprannominato "Beaver". Nel 2007 i Propagandhi pubblicarono in America anche un DVD intitolato Live from Occupied Territory, che include una performance live allo Zoo di Winnipeg del 19 luglio 2003, a parte altre tracce video speciali e dall'alto contenuto sociale. Nel 2009 uscì l'album di studio del gruppo, intitolato Supporting Caste. È del 2012, invece, l'ultimo lavoro della band Failed States.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Split[modifica | modifica wikitesto]

Demo[modifica | modifica wikitesto]

  • 1990 - We Don't Get Paid, We Don't Get Laid, and Boy Are We Lazy
  • 1991 - Fuck the Scene
  • 1992 - Martial Law with a Cherry on Top

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Propagandhi - Potemkin City Limits, punknews.org. URL consultato il 4-04-2009.
  2. ^ (EN) Propagandhi, punknews.org. URL consultato il 4-04-2009.
  3. ^ a b (EN) Propagandhi, allmusic.com. URL consultato il 4-04-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk