Progressione del record mondiale del decathlon maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ashton Eaton, detentore del primato mondiale di specialità.

La voce seguente illustra la progressione del record mondiale del decathlon maschile di atletica leggera.

Il primo record del mondo nella specialità venne riconosciuto nel 1922 dalla International Amateur Athletics Federation, oggi conosciuta come International Association of Athletics Federations (IAAF).

Ad oggi, la IAAF ha ratificato 36 record mondiali nella specialità.[1]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

L'estone Aleksander Klumberg fu il primo recordman ufficiale.
Yang Chuan-kwang fu il primo e, finora, unico decatleta, detentore di record mondiale, che non provenisse dall'Europa o dagli Stati Uniti.
Roman Šebrle il primo uomo a superare i 9.000 punti.
Punti[2] Punti[2]
(tabella 1985)
Atleta Nazionalità Luogo Data Note
7 485,61 6 087 Aleksander Klumberg Estonia Estonia Helsinki, Finlandia 17 settembre 1922
7 710,775 6 476 Harold Osborn Stati Uniti Stati Uniti Colombes, Francia 12 luglio 1924
7 820,93 6 460 Paavo Yrjölä Finlandia Finlandia Viipuri, Finlandia 18 luglio 1926
7 995,19 6 566 Paavo Yrjölä Finlandia Finlandia Helsinki, Finlandia 17 luglio 1927
8 053,29 6 587 Paavo Yrjölä Finlandia Finlandia Amsterdam, Paesi Bassi 4 agosto 1928
8 255,475 6 865 Akilles Järvinen Finlandia Finlandia Viipuri, Finlandia 20 luglio 1930
8 462,235 6 736 James Bausch Stati Uniti Stati Uniti Los Angeles, Stati Uniti 6 agosto 1932
8 790,46 7 147 Hans-Heinrich Sievert Germania Germania Amburgo, Germania 8 luglio 1934
7 900 7 254 Glenn Morris Stati Uniti Stati Uniti Berlino, Germania 8 agosto 1936
8 042 7 287 Bob Mathias Stati Uniti Stati Uniti Tulare, Stati Uniti 30 giugno 1950
7 887 7 592 Bob Mathias Stati Uniti Stati Uniti Helsinki, Finlandia 26 luglio 1952
7 985 7 608 Rafer Johnson Stati Uniti Stati Uniti Kingsburg, Stati Uniti 11 giugno 1955
8 014 7 653 Vasili Kuznetsov URSS URSS Krasnodar, Unione Sovietica 18 maggio 1958
8 302 7 989 Rafer Johnson Stati Uniti Stati Uniti Mosca, Unione Sovietica 28 luglio 1958
8 357 7 839 Vasili Kuznetsov URSS URSS Mosca, Unione Sovietica 17 maggio 1959
8 683 7 981 Rafer Johnson Stati Uniti Stati Uniti Eugene, Stati Uniti 9 luglio 1960
9 121 8 010 Yang Chuan-kwang Taiwan Taiwan Walnut, Stati Uniti 28 aprile 1963
8 230 8 120 Russ Hodge Stati Uniti Stati Uniti Los Angeles, Stati Uniti 24 luglio 1966
8 319 8 235 Kurt Bendlin bandiera Germania Ovest Heidelberg, Germania Ovest 14 maggio 1967
8 417 8 310 Bill Toomey Stati Uniti Stati Uniti Los Angeles, Stati Uniti 11 dicembre 1969
8 454 8 466 Nikolai Avilov URSS URSS Monaco, Germania Ovest 8 settembre 1972
8 524 8 420 Bruce Jenner Stati Uniti Stati Uniti Eugene, Stati Uniti 10 agosto 1975
8 538 8 454 Bruce Jenner Stati Uniti Stati Uniti Eugene, Stati Uniti 26 giugno 1976
8 618 8 634 Bruce Jenner Stati Uniti Stati Uniti Montréal, Canada 30 luglio 1976
8 622 8 648 Daley Thompson Regno Unito Regno Unito Götzis, Austria 18 maggio 1980
8 649 8 667 Guido Kratschmer bandiera Germania Ovest Bernhausen, Germania Ovest 15 giugno 1980
8 704 8 730 Daley Thompson Regno Unito Regno Unito Götzis, Austria 23 maggio 1982
8 723 8 741 Jürgen Hingsen bandiera Germania Ovest Ulma, Germania Ovest 15 agosto 1982
8 743 8 774 Daley Thompson Regno Unito Regno Unito Atene, Grecia 8 settembre 1982
8 779 8 825 Jürgen Hingsen bandiera Germania Ovest Bernhausen, Germania Ovest 5 giugno 1983 [3]
8 798 8 832 Jürgen Hingsen bandiera Germania Ovest Mannheim, Germania Ovest 9 giugno 1984
8 847 Daley Thompson Regno Unito Regno Unito Los Angeles, Stati Uniti 9 agosto 1984
8 891 8 891 Dan O'Brien Stati Uniti Stati Uniti Talence, Francia 5 settembre 1992
8 994 8 994 Tomáš Dvořák Rep. Ceca Rep. Ceca Praga, Repubblica Ceca 4 luglio 1999
9 026 9 026 Roman Šebrle Rep. Ceca Rep. Ceca Götzis, Austria 27 maggio 2001
9 039 9 039 Ashton Eaton Stati Uniti Stati Uniti Eugene, Stati Uniti 23 giugno 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Statistiche IAAF di atletica leggera, aggiornate a Daegu 2011 (PDF), IAAF.org, 2011, pp. 608-609. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  2. ^ a b La prima colonna indica i punteggi ottenuti secondo la tabella in vigore nel momento in cui il record è stato realizzato; la seconda colonna indica i punteggi ottenuti calcolati secondo la tabella del 1985, attualmente in vigore.
  3. ^ La lista della progressione del record mondiale riporta l'anno 1984 ma sul sito della IAAF viene indicato il 1983. (EN) Decathlon All Time, IAAF.org. URL consultato il 18 dicembre 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera