Progressione del record mondiale degli 800 metri piani maschili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il primatista mondiale David Rudisha.

La voce seguente illustra la progressione del record mondiale degli 800 metri piani maschili di atletica leggera.

Il primo record del mondo della specialità venne riconosciuto dall'International Association of Athletics Federations (IAAF) nel 1912. Dal 1º gennaio 1981 è divenuto obbligatorio l'uso del cronometraggio elettronico per l'omologazione dei record. A partire da quel giorno il record di Sebastian Coe, vigente all'epoca, è stato ufficializzato con il tempo elettronico di 1'42"33.

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Cronometraggio manuale (dal 1912 al 1980)[modifica | modifica sorgente]

Tempo
manuale
Tempo
elettrico
Atleta Nazionalità Luogo Data Note
1'51"9 Ted Meredith Stati Uniti Stati Uniti Stoccolma, Svezia 8 luglio 1912 [1]
1'51"6 Otto Peltzer Germania Germania Londra, Regno Unito 3 luglio 1926 [2]
1'50"6 Séra Martin Francia Francia Colombes, Francia 14 luglio 1928
1'49"8 1'49"70 Thomas Hampson Regno Unito Regno Unito Los Angeles, Stati Uniti 2 agosto 1932
Ben Eastman Stati Uniti Stati Uniti Princeton, Stati Uniti 16 giugno 1934 [2]
1'49"7 Glenn Cunningham Stati Uniti Stati Uniti Stoccolma, Svezia 20 agosto 1936
1'49"6 Elroy Robinson Stati Uniti Stati Uniti New York, Stati Uniti 11 luglio 1937 [2]
1'48"4 Sydney Wooderson Regno Unito Regno Unito Londra, Regno Unito 20 agosto 1938 [1]
1'46"6 Rudolf Harbig Germania Germania Milano, Italia 15 luglio 1939
1'45"7 Roger Moens Belgio Belgio Oslo, Norvegia 3 agosto 1955
1'44"3 Peter Snell Nuova Zelanda Nuova Zelanda Christchurch, Nuova Zelanda 3 febbraio 1962 [1]
1'44"40 Ralph Doubell Australia Australia Città del Messico, Messico 6 agosto 1968
Dave Wottle Stati Uniti Stati Uniti Eugene, Stati Uniti 1º luglio 1972
1'43"7 Marcello Fiasconaro Italia Italia Milano, Italia 27 giugno 1973
1'43"5 1'43"50 Alberto Juantorena Cuba Cuba Montréal, Canada 25 luglio 1976
1'43"4 1'43"44 Alberto Juantorena Cuba Cuba Sofia, Bulgaria 21 agosto 1977
1'42"4 1'42"33 Sebastian Coe Regno Unito Regno Unito Oslo, Norvegia 5 luglio 1979

Cronometraggio elettronico (dal 1981 ad oggi)[modifica | modifica sorgente]

Tempo Atleta Nazionalità Luogo Data Note
1'42"33 Sebastian Coe Regno Unito Regno Unito Oslo, Norvegia 5 luglio 1979
1'41"73 Sebastian Coe Regno Unito Regno Unito Firenze, Italia 10 giugno 1981
Wilson Kipketer Danimarca Danimarca Stoccolma, Svezia 7 luglio 1997
1'41"24 Wilson Kipketer Danimarca Danimarca Zurigo, Svizzera 13 agosto 1997
1'41"11 Wilson Kipketer Danimarca Danimarca Colonia, Germania 24 agosto 1997
1'41"09 David Rudisha Kenya Kenya Berlino, Germania 22 agosto 2010
1'41"01 David Rudisha Kenya Kenya Rieti, Italia 29 agosto 2010
1'40"91 David Rudisha Kenya Kenya Londra, Regno Unito 9 agosto 2012

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Record realizzato nel corso di una gara con distanza superiore.
  2. ^ a b c Tempo realizzato sulle 880 iarde (804,68 m) e ratificato come record mondiale degli 800 m.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera