Progetto Anatolia Sud-Orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Progetto Anatolia Sud-Orientale (turco: Güneydoğu Anadolu Projesi GAP) è un complesso di 22 dighe sui fiumi Tigri ed Eufrate, in territorio turco, per alimentare 19 centrali idroelettriche.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'idea iniziale del progetto di utilizzo delle acque dei fiumi Tigri ed Eufrate venne al premier Ataturk, nel decennio degli anni venti del Novecento.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]