Profezie e realtà del nostro secolo. Testi e documenti per la storia di domani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Profezie e realtà del nostro secolo. Testi e documenti per la storia di domani
Autore Franco Fortini
1ª ed. originale 1965
Genere saggi
Lingua originale italiano

Profezie e realtà del nostro secolo è un'antologia critica edita da Franco Fortini e pubblicata dall'editore Laterza nel 1965.

L'antologia di Fortini «Profezie e realtà del nostro secolo», che porta come sottotitolo Testi e documenti per la storia di domani, si differenzia dalle solite antologie non soltanto per la diversa materia ma per un'ambizione ideologica esplicita. Nell'opera Fortini ci dà, lasciando la parola ai sociologi, filosofi, giornalisti, politici, economisti con i quali discorre fittamente, una specie di calendario ideale dell'avvenire, brandelli di manifesto di una sinistra mondiale ancorché eterogenea e multiforme pur tutta pervasa di impazienze e di speranze, di negazioni e di promesse.

I testi che comprendono brani di libro, saggi, discorsi, testimonianze, inchieste, hanno per autori alcuni dei nomi più familiari, e sono spesso tratti dalle letture più stimolanti, che alimentano appunto il dibattito della sinistra.

L'antologia riassume i termini del conflitto ideologico negli anni dell'apogeo neocapitalistico ed è articolata in tre sezioni.

La prima sezione ha come titolo « La condizione sociologica» e riporta 13 testi di autori ai quali Fortini premette una introduzione. Troviamo quindi in ordine:

La seconda sezione intitolata «Ideologia e rivoluzione» contiene 12 testi:

La terza sezione è intitolata L'uomo e gli uomini e comprende 15 testi:

Gli scritti, anche quelli che sembrano più lontani ed estranei, sono legati da sottili fili ed è Fortini stesso che, nel saggio introduttivo e nelle note di presentazione, suggerisce le angolazioni e i piani di lettura.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura