Prodotto interno lordo potenziale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Prodotto interno lordo potenziale (potential GDP in inglese), è il livello di PIL massimo raggiungibile stabilmente da un sistema economico. Corrispondentemente, la crescita potenziale del PIL è quella raggiungibile stabilmente nel lungo periodo.

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

Poiché un PIL sopra il livello potenziale (quindi con un utilizzo di risorse superiore al massimo sostenibile) tende a generare inflazione per un eccesso di domanda rispetto all'offerta, generalmente il prodotto potenziale è definito come il PIL potenziale sostenibile senza dar luogo a pressioni inflazionistiche [1].

Stima del prodotto potenziale[modifica | modifica wikitesto]

Esistono diversi metodi per stimare il prodotto potenziale, ma generalmente si fa ricorso a tecniche econometriche per individuare il trend sottostante alla crescita del prodotto effettivo, in modo da eliminare le fluttuazioni dovute ai cicli economici[2].

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ OECD Glossary of Statistical Terms - Potential gross domestic product (GDP) Definition
  2. ^ http://www.oecd.org/dataoecd/32/52/1863308.pdf
economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia