Prodotto guadagno-larghezza di banda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Aggiungendo retroazione negativa si limita il guadagno aumentando la banda passante dell'amplificatore.

Il Prodotto guadagno-larghezza di banda di un amplificatore operazionale, conosciuto anche come Gain BandWidth Product o semplicemente GBW, è il prodotto tra il modulo del suo guadagno ad anello aperto A_0 (il guadagno dell'operazionale senza controllo in retroazione) e la frequenza di taglio a 3dB f_H.

È comunemente conosciuto come frequenza di guadagno unitario, o di attraversamento, f_T = |A_0|*f_H.

Questa quantità, solitamente specificata per ciascun amplificatore, è estremamente importante in quanto, essendo costante a qualsiasi frequenza, permette al progettista di determinare il massimo guadagno ottenibile da uno strumento ad una determinata frequenza e viceversa.

Infatti |A( f )|*ff_Tf>f_H .

Ad esempio, un A.O. con un GBW di 1 MHz avrà una frequenza di attraversamento f_T di 1 MHz. Lo stesso dispositivo, per ottenere un guadagno |A(f^*)|= 10, dovrà invece lavorare ad una frequenza  f^* pari a 100 kHz (1 MHz = 10 x 100 kHz). Infine, per una frequenza  f^* = 1 Hz, si otterrà un guadagno |A(f^*)| = 106.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]