Procolo di Verona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Procolo
San Procolo, seduto, con i santi Fermo e Rustico ed un angelo, opera di Sebastiano Ricci
San Procolo, seduto, con i santi Fermo e Rustico ed un angelo, opera di Sebastiano Ricci

Vescovo

Morte circa 360
Venerato da Chiesa cattolica
Ricorrenza 9 dicembre

Procolo di Verona (... – Verona, 360 circa) è venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

Procolo fu il quarto vescovo di Verona e sopravvisse alle persecuzioni di Diocleziano.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa di San Procolo a Verona

Attigua alla Basilica di San Zeno di Verona sorge la Chiesa di San Procolo, dove sono contenute le spoglie mortali del santo.

Un'altra chiesa dedicata al santo è quella di chiesa di San Procolo a Naturno, con un ciclo di affreschi di età carolingia, raffiguranti episodi della vita del santo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]