Processione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il concetto teologico, vedi Processione (teologia).
La pesante Vara alla processione di Festa Madonna di Reggio Calabria
Processione in Salta, Argentina

Una processione è un rito a carattere religioso o profano (diffuso in particolare nella religione cristiana) che prevede per i partecipanti il compimento di un determinato percorso.[1]

Cristianesimo[modifica | modifica wikitesto]

Liturgia[modifica | modifica wikitesto]

Nella liturgia di molte chiese cristiane la processione[2] è un corteo composto da ecclesiastici e fedeli all'inizio o alla fine di un rito religioso. Essa avviene solitamente accompagnata da inni, salmodie, litanie o dal suono dell'organo o di altri strumenti. In alcuni feste hanno un particolare rilievo, come la Domenica delle Palme o il Corpus Domini.

Devozioni popolari[modifica | modifica wikitesto]

Nelle processioni viene di solito trasportata a spalla una rappresentazione di figure religiose, come santi locali o figure legate alla festa celebrata, nelle forme previste dalle arti maggiori come sculture e pitture, e minori come artigianato di ebanisteria, oreficeria, ceramica, altro, talvolta a mezzo di macchine a spalla o carri trionfali.

Molte processioni, soprattutto nel centro e sud Italia sono ancora molto vive e sentite dalla popolazione.

Alcune di esse prevedono da parte di alcuni fedeli delle prove di penitenza (come portare anche in corsa statue molto pesanti) o gesti autolesivi come l'autoflagellazione.

Processioni celebri[modifica | modifica wikitesto]

Processioni Patronali[modifica | modifica wikitesto]

Macchine a spalla[modifica | modifica wikitesto]

Rituali festivi dei fuochi[modifica | modifica wikitesto]

Venerdì Santo[modifica | modifica wikitesto]

Domenica di Pasqua[modifica | modifica wikitesto]

Settimana Santa[modifica | modifica wikitesto]

Animalia[modifica | modifica wikitesto]

Altre manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ processióne - Sapere.it [1]
  2. ^ Processione.org [2]
  3. ^ Processione di Polistena unica in Italia con 26 statue [3]
  4. ^ www.ceri.it
  5. ^ La Festa dei Gigli, cit. Ferdinand Gregorovius
  6. ^ Comune di Nulvi - Il ferragosto
  7. ^ Varia di Palmi - Il primo patrimonio immateriale dell'UNESCO calabrese. URL consultato il 2 agosto 2014.
  8. ^ Riconoscimento Unesco
  9. ^ La Nuova Sardegna: I Candelieri patrimonio d'Italia

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4176065-7