Principato di Smolensk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Stato storico}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Il Principato di Smolensk (Gran Principato di Smolensk) in russo: Смоленское княжество? è stato un principato della Rus' di Kiev con capitale Smolensk, esistito dall'XI al XV secolo, quando entro' a far parte della Confederazione polacco-lituana. Il territorio si estendeva fra fiumi Volga, Daugava e Dnepr ed era attraversato dalla Via variago-greca, contribuendo alla ricchezza del principato grazie al transito delle merci e, nel corso della storia, includeva le città di Belyj, Dorogobuž, El'nja, Žižec, Zubcov, Izjaslavl', Krasnij, Kričev, Medyn', Možajsk, Mstislavl', Orša, Rostislavl', Rudnja, Ržev, Slavgorod, Toropec e Vjas'ma.