Primo amore (Turgenev)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Primo amore
Titolo originale Первая любовь
Autore Ivan Turgenev
1ª ed. originale 1860
Genere Racconto
Lingua originale russo
Ambientazione Russia
« Gli ospiti erano da tempo andati via. L'orologio suonò la mezzanotte e mezzo. Nella stanza restavano solo il padrone di casa, Sergej Nikolaevič e Vladimir Petrovič. »
(Incipit di Primo amore)

Primo amore (Первая любовь) è un racconto scritto dallo scrittore russo Ivan Turgenev e pubblicato nel 1860. Racconta la vicenda dell'innamoramento di un adolescente per una bella e civettuola fanciulla sua vicina di casa. C'è però un rivale: il padre stesso del giovane. Si tratta di un romanzo psicologico con una forte componente autobiografica[1], la cui scrittura è percorsa da segnali inconsci. Contrariamente agli altri romanzi di Turgenev, questo non aveva un background di tipo "sociale" e quindi non ebbe nella Russia di allora il medesimo successo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Introduzione a I. S. Turgenev, Primo Amore, a cura di Paolo Brera, Periplo, Lecco 1994.
letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura