Prima battaglia di Sabine Pass

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 29°44′09.24″N 93°52′15.96″W / 29.7359°N 93.8711°W29.7359; -93.8711

Prima battaglia di Sabine Pass
Data 24 settembre 1862
Luogo Contea di Jefferson (Texas)
Esito Vittoria dell’Unione
Schieramenti
Comandanti
Frederick Crocker J.S. Irvine
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La prima battaglia di Sabine Pass del settembre 1862 è stata un episodio della guerra di secessione americana durante la quale, mentre la marina unionista bloccava i porti del Texas, le forze terrestri nordiste cercarono di aprire la via per una possibile operazione anfibia contro la città confederata di Sabine Pass.

La battaglia[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 settembre 1862 le forze nordiste arrivarono nei pressi di Fort Sabine con lo scopo di conquistare questa fortezza nemica posta a difesa della foce del fiume Sabine.

Il comandante unionista ordinò un bombardamento navale contro le posizioni sudiste che risposero al fuoco ma, in inferiorità numerica, il giorno dopo dovettero arrendersi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Linedecker, Clifford L., ed. Civil War, A-Z: The Complete Handbook of America's Bloodiest Conflict. New York: Ballentine Books, 2002. ISBN 0-89141-878-4

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]