Promotion League

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Prima Lega Promozione)
Prima Lega Promotion
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Federazione Associazione Svizzera di Football
Paese Svizzera Svizzera
Organizzatore Prima Lega
Titolo Promozione in SFL
Cadenza Annuale
Apertura agosto
Chiusura giugno
Partecipanti 16
Formula Girone all'italiana A/R
Promozione in Challenge League
Retrocessione in 1ª Lega
Sito Internet football.ch
Storia
Fondazione 2012
Detentore Sciaffusa Sciaffusa
Edizione in corso Promotion League 2014-2015

La Promotion League è il massimo torneo di base del campionato svizzero di calcio e il terzo nell'organigramma generale. La manifestazione è stata inaugurata nella stagione 2012-2013.

La sua nascita è stata decisa il 12 novembre 2010 nel quadro della riforma della Swiss Football League[1] ed è stata ufficializzata il 21 maggio 2011[2].

Storia[modifica | modifica sorgente]

Denominazioni[modifica | modifica sorgente]

  • 1897-1922: Serie C
  • 1922-1930: Serie B
  • 1930-1931: Terza Lega
  • 1931-1944: Seconda Lega
  • 1944-2012: Prima Lega
  • 2012-2014: Prima Lega Promotion
  • dal 2014: Promotion League

Formato[modifica | modifica sorgente]

Il campionato nacque per la necessità di smagrire il settore professionistico del calcio svizzero, che con i suoi allora 26 club appariva troppo ingente per un paese di soli sette milioni di abitanti, e al contempo mantenere le società escluse in una competizione di livello nazionale.

Alla Prima Lega Promotion partecipano 16 club. Le cinque retrocesse dalla Challenge League 2011-2012, le vincitrici, le seconde classificate e la migliore terze dei tre gironi di Prima Lega 2011-2012 e 4 squadre Under-21 di club della Swiss Football League.

Il campionato si svolge con la formula del girone all'italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di 30 giornate. La vincitrice viene promossa in Challenge League, mentre le ultime due classificate retrocedono in Prima Lega Classic.

Le squadre[modifica | modifica sorgente]

Organico odierno[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (DE) SFL-Klubs haben der Reform der ChL zugestimmt, football.ch. URL consultato il 25 maggio 2012.
  2. ^ (DE) Challenge League wird reduziert, football.ch. URL consultato il 25 maggio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]