Prigioniera di un segreto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prigioniera di un segreto
Titolo originale Keeper of the Flame
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1942
Durata 90 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia George Cukor
Soggetto dal romanzo di I. A. R. Wylie
Sceneggiatura Donald Ogden Stewart
Produttore Victor Saville per MGM
Distribuzione (Italia) ENIC (1949)
Fotografia William Daniels
Musiche Bronislau Kaper, con la collaborazione di Daniele Amfitheatrof e Mario Castelnuovo-Tedesco
Scenografia Cedric Gibbons, Lyle Wheeler, Edwin B. Willis
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Prigioniera di un segreto (Keeper of the Flame) è un film del 1942, diretto da George Cukor.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giornalista Steven O'Malley sta scrivendo la biografia di un ricco uomo politico, da poco deceduto in circostanze misteriose e acclamato come eroe nazionale. Quella che doveva essere un'innocua ricostruzione diventa però una pericolosa inchiesta: nonostante le resistenze di Christine, la vedova che custodisce i segreti del defunto, O'Malley scopre infatti che l'uomo era un fascista a capo di un complotto per distruggere la democrazia e impadronirsi del potere.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema