Pretty Cure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la prima serie omonima del franchise, vedi Pretty Cure (anime).
Foglio di francobolli dedicato a Pretty Cure e Pretty Cure Max Heart, prime due serie del franchise, emesso dalle poste giapponesi.

Pretty Cure (プリキュア Purikyua?, Precure) è un franchise anime di genere mahō shōjo prodotta da Toei Animation, ABC e ADK a partire dal 2004[1], rivolta alle bambine tra i tre e gli otto anni d'età, ma seguita anche da ragazze, maschi adolescenti[2] e uomini adulti[3][4].

Il nome della serie è una combinazione dei termini inglesi "Pretty" (carino) e "Cure" (curare)[5].

Concept[modifica | modifica wikitesto]

Il format di base, che caratterizza però solo le prime tre serie, è costituito da due ragazze dai caratteri opposti. Le due giovani incontrano alcune creature provenienti da una dimensione parallela, che custodiscono un oggetto o sono a conoscenza di un segreto che interessa ai nemici per completare i propri piani di conquista. Il capo nemico invia i propri sottoposti per recuperare l'oggetto o l'informazione, grazie anche all'aiuto di uno spirito che si impossessa degli oggetti, trasformandoli in mostri. I nemici vengono di volta in volta fermati dalle due ragazze, che, trasformandosi nelle Leggendarie Guerriere Pretty Cure, si uniscono creando l'armonia. Nella trasformazione non possono fare a meno l'una dell'altra: sebbene nelle serie successive alla terza le Pretty Cure possano trasformarsi singolarmente, questa caratteristica si ripresenta per Hibiki Hojo e Kanade Minamino nell'ottava serie, Suite Pretty Cure♪.

A partire dalla quarta serie, la situazione si è evoluta, arrivando ad avere vere e proprie squadre di eroine in costume pronte a difendere la propria città e i loro cari dalle forze del male, abbracciando il genere super sentai. Dalla sesta serie, Fresh Pretty Cure!, viene introdotto un tema dominante (come la frutta, i fiori o la musica) che non solo è presente nei nomi, negli oggetti magici e negli attacchi, ma in ogni cosa facente parte dell'universo nel quale ogni gruppo di guerriere si muove.

Elementi caratteristici[modifica | modifica wikitesto]

La saga di Pretty Cure introduce alcuni elementi non certo nuovi del genere, ma comunque declinati con nuove modalità, tra cui:

  • uso di animazioni in digitale, in particolar modo per gli oggetti utilizzati nelle trasformazioni.
  • maggior durata delle sequenze di trasformazione e di attacco.
  • maggior fisicità nei combattimenti.
  • una volta che il mostro è stato sconfitto, tutto ciò che è stato distrutto nel corso del combattimento torna allo stato originale.
  • frequenza di storie incentrate sui personaggi secondari.
  • assenza di spiccate tematiche romantiche. Generalmente, solo una (e talvolta nessuna) delle protagoniste ha una cotta per un ragazzo. Detta infatuazione è, comunque, sempre non corrisposta o non dichiarata, con l'eccezione delle coppie Nozomi/Kokoda nella quarta e quinta serie, e Blue/Mirage nell'undicesima serie.
  • pressoché totale assenza di fanservice.

Alcuni elementi, con il progredire della saga, sono andati scemando:

  • dalla quarta serie, le mascotte sono riconducibili a una precisa forma animale, mentre fino ad allora questo era reso difficile dalla sagoma abbozzata e minimale.

Più in generale, la sceneggiatura dimostra una maggiore attenzione alle storie dei singoli episodi e all'evoluzione dei rapporti fra i personaggi. Tuttavia, le maggiori forzature si avvertono negli elementi spiccatamente di genere, quali la ripetitività delle sequenze di trasformazione e di alcuni combattimenti, che discendono dall'obbligo narrativo d'incontrare il nemico in ogni episodio.

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji - Traduzione letterale
Episodi Trasmissione
Giappone Italia
1 Pretty Cure
「ふたりはプリキュア」 -  Futari wa Purikyua –  Futari wa Pretty Cure
49 2004-2005[1] 2005-2006[6]
2 Pretty Cure Max Heart
「ふたりはプリキュア MaxHeart (マックスハート)」 -  Futari wa Purikyua Makkusu Hāto –  Futari wa Pretty Cure Max Heart
47 2005-2006[7] 2007[8]
3 Pretty Cure Splash☆Star
「ふたりはプリキュア Splash☆Star (スプラッシュ☆スター)」 -  Futari wa Purikyua Supurasshu☆Sutā –  Futari wa Pretty Cure Splash☆Star
49 2006-2007[9] 2008[10]
4 Yes! Pretty Cure 5
「Yes!プリキュア5」 -  Iesu! Purikyua Faibu –  Yes! Precure 5
49 2007-2008[11] 2009[12]
5 Yes! Pretty Cure 5 GoGo!
「Yes!プリキュア5 GoGo!」 -  Iesu! Purikyua Faibu GoGo! –  Yes! Precure 5 GoGo!
48 2008-2009[13] 2010-2011[14]
6 Fresh Pretty Cure!
「フレッシュプリキュア!」 -  Furesshu Purikyua! –  Fresh Precure!
50 2009-2010[15] 2012-2013[16]
7 HeartCatch Pretty Cure!
「ハートキャッチプリキュア!」 -  Hātokyatchi Purikyua! –  HeartCatch Precure!
49 2010-2011[17] 2013[18]
8 Suite Pretty Cure♪
「スイートプリキュア♪」 -  Suīto Purikyua♪ –  Suite Precure♪
48 2011-2012[19] inedita
9 Smile Pretty Cure!
「スマイルプリキュア!」 -  Sumairu Purikyua! –  Smile Precure!
48 2012-2013[20] inedita
10 Dokidoki! Pretty Cure
「ドキドキ!プリキュア」 -  Dokidoki! Purikyua –  Dokidoki! Precure
49[21] 2013-2014[22] inedita
11 HappinessCharge Pretty Cure![23]
「ハピネスチャージプリキュア!」 -  Hapinesu Chāji Purikyua! –  HappinessCharge Precure!
49 2014-2015 inedita
12 Go! Princess Pretty Cure[24]
「Go!プリンセスプリキュア」 -  Go! Purinsesu Purikyua –  Go! Princess Precure
2015-2016 inedita

Film[modifica | modifica wikitesto]

A partire dal 2005 sono stati prodotti dei film ispirati alla saga, usciti nelle sale giapponesi ogni anno tra ottobre e dicembre (tranne il primo, uscito in aprile). Dal 2009 sono stati realizzati dei lungometraggi in cui si riuniscono tutte le Pretty Cure apparse nelle diverse serie, usciti nei cinema giapponesi all'inizio della terza settimana di marzo.

GiapponeseKanji」 - Rōmaji - Traduzione letterale Prima visione
Giappone
(cinematografica)
Italia
(televisiva)
1 「映画 ふたりはプリキュア MaxHeart (マックスハート)」 - Eiga Futari wa Purikyua Makkusu Hāto  –  Pretty Cure Max Heart - Il film 16 aprile 2005[25] inedito
2 Pretty Cure Max Heart - Amici per sempre
「映画 ふたりはプリキュア MaxHeart 2 (マックスハート 2) 雪空のともだち」 - Eiga Futari wa Purikyua Makkusu Hāto 2 Yukizora no tomodachi  –  Pretty Cure Max Heart - Il film 2: Amici del cielo innevato
10 dicembre 2005[26] 30 ottobre 2010[27][28]
3 Pretty Cure Splash☆Star - Le leggendarie guerriere
「映画 ふたりはプリキュア Splash☆Star (スプラッシュ☆スター) チクタク危機一髪!」 - Eiga Futari wa Purikyua Supurasshu☆Sutā Chiku taku kiki ippatsu!  –  Pretty Cure Splash☆Star - Il film: La situazione critica del tempo!
9 dicembre 2006[29] 6 novembre 2010[30][31]
4 Yes! Pretty Cure 5 - Le Pretty Cure nel Regno degli Specchi
「映画 Yes!プリキュア5 鏡の国のミラクル大冒険!」 - Eiga Iesu! Purikyua 5 Kagami no Kuni no mirakuru daibōken!  –  Yes! Pretty Cure 5 - Il film: La miracolosa avventura nel Regno degli Specchi!
10 novembre 2007[32] 7 novembre 2010[33]
5 Yes! Pretty Cure 5 GoGo! - Buon compleanno carissima Nozomi
「映画 Yes!プリキュア5 GoGo! お菓子の国のハッピーバースディ♪」 - Eiga Iesu! Purikyua 5 GoGo! Okashi no Kuni no happī bāsudi♪  –  Yes! Pretty Cure 5 GoGo! - Il film: Buon compleanno nel Regno dei Dolci♪
8 novembre 2008[34] 28 maggio 2011[35]
6 「映画 プリキュアオールスターズDX みんなともだちっ☆奇跡の全員大集合!」 - Eiga Purikyua Ōru Sutāzu DX Minna tomodachi ☆ Kiseki no zenin daishūgō!  –  Pretty Cure All Stars DX - Il film: Tutti amici ☆ La raccolta dei Miracoli! 20 marzo 2009[36] inedito
7 Fresh Pretty Cure! - Le Pretty Cure nel Regno dei Giocattoli
「映画 フレッシュプリキュア! おもちゃの国は秘密がいっぱい!?」 - Eiga Furesshu Purikyua! Omocha no Kuni wa himitsu ga ippai!?  –  Fresh Pretty Cure! - Il film: Il Regno dei Giocattoli ha molti segreti!?
31 ottobre 2009[37] 9 febbraio 2013[38]
8 「映画 プリキュアオールスターズDX2 希望の光☆レインボージュエルを守れ!」 - Eiga Purikyua Ōru Sutāzu DX 2 Kibō no Hikari ☆ Reinbō Jueru o mamore!  –  Pretty Cure All Stars DX - Il film 2: Luce della Speranza ☆ Proteggi il Rainbow Jewel! 20 marzo 2010[39] inedito
9 HeartCatch Pretty Cure! - Un lupo mannaro a Parigi
「映画 ハートキャッチプリキュア! 花の都でファッションショー・・・ですか!?」 - Eiga Hātokyatchi Purikyua! Hana no miyako de fasshon shō... desu ka!?  –  HeartCatch Pretty Cure! - Il film: Sfilata di moda nella capitale dei fiori... davvero!?
30 ottobre 2010[40] 8 settembre 2013[41]
10 「映画 プリキュアオールスターズDX3 未来に届け!世界をつなぐ☆虹色の花」 - Eiga Purikyua Ōru Sutāzu DX 3 Mirai ni todoke! Sekai o tsunagu ☆ Niji-iro no Hana  –  Pretty Cure All Stars DX - Il film 3: Raggiungi il futuro! Il Fiore dell'Arcobaleno ☆ che connette i mondi 19 marzo 2011[42] inedito
11 「映画 スイートプリキュア♪ とりもどせ!心がつなぐ奇跡のメロディ♪」 - Eiga Suīto Purikyua♪ Torimodose! Kokoro ga tsunagu Kiseki no Merodi♪  –  Suite Pretty Cure♪ - Il film: Riprendiamola! La Melodia dei Miracoli che collega i cuori♪ 29 ottobre 2011[43] inedito
12 「映画 プリキュアオールスターズNewStage みらいのともだち」 - Eiga Purikyua Ōru Sutāzu Nyū Sutēji Mirai no tomodachi  –  Pretty Cure All Stars New Stage - Il film: Amici del futuro 17 marzo 2012[44] inedito
13 「映画 スマイルプリキュア! 絵本の中はみんなチグハグ!」 - Eiga Sumairu Purikyua! Ehon no naka wa minna chiguhagu!  –  Smile Pretty Cure! - Il film: I libri illustrati sono tutti mescolati! 27 ottobre 2012[45] inedito
14 「映画 プリキュアオールスターズNewStage 2 こころのともだち」 - Eiga Purikyua Ōru Sutāzu Nyū Sutēji 2 Kokoro no tomodachi  –  Pretty Cure All Stars New Stage - Il film 2: Amici del cuore 16 marzo 2013[46] inedito
15 「映画 ドキドキ!プリキュア マナ結婚!!?未来につなぐ希望のドレス」 - Eiga Dokidoki! Purikyua Mana kekkon!!? Mirai ni tsunagu kibō no doresu  –  Dokidoki! Pretty Cure - Il film: Mana si sposa!!? Il vestito della speranza che connette con il futuro 26 ottobre 2013[47] inedito
16 「映画 プリキュアオールスターズNewStage 3 永遠のともだち」 - Eiga Purikyua Ōru Sutāzu Nyū Sutēji 3 Eien no tomodachi  –  Pretty Cure All Stars New Stage - Il film 3: Amici per sempre 15 marzo 2014[48] inedito
17 「映画 ハピネスチャージプリキュア! 人形の国のバレリーナ」 - Eiga Hapinesu Chāji Purikyua! Ningyō no Kuni no barerīna  –  HappinessCharge Pretty Cure! - Il film: La ballerina del Regno delle Bambole 11 ottobre 2014[49] inedito
18 「映画 プリキュアオールスターズ 春のカーニバル♪」 - Eiga Purikyua Ōru Sutāzu Haru no kānibaru♪  –  Pretty Cure All Stars - Il film: Il carnevale di primavera♪ 14 marzo 2015[50] inedito

Il 3 aprile 2010 e il 6 maggio 2011 il teatro Shinjuku Wald 9 ha organizzato un evento per soli maggiorenni con la trasmissione dei film di Pretty Cure dalle sette di sera alle sei e mezza del giorno successivo[51]. Nell'evento del 2011 è stato trasmesso un film per serie fino a Eiga Pretty Cure All Stars DX 3, escludendo Pretty Cure Max Heart - Amici per sempre e Yes! Pretty Cure 5 - Le Pretty Cure nel Regno degli Specchi; è stato però trasmesso il corto Pretty Cure All Stars GoGo Dream Live![51]. Alla trasmissione hanno partecipato anche le doppiatrici Yōko Honna (Nagisa Misumi), Yukana (Honoka Yukishiro), Orie Kimoto (Saki Hyuga), Atsuko Enomoto (Mai Mishō), Yūko Sanpei (Nozomi Yumehara), Ai Maeda (Karen Minazuki), Kanae Oki (Love Momozono) e Fumie Mizusawa (Erika Kurumi)[51]. A ogni partecipante sono stati regalati alcuni gadget dei film e delle cartoline[51].

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 è uscito un corto di 12 minuti dedicato a Pretty Cure Splash☆Star e intitolato Futari wa Pretty Cure Splash☆Star Maji★Doki♥ 3D Theater (ふたりはプリキュア Splash☆Star (スプラッシュ☆スター) マジッ★ドキッ♥ 3Dシアター Futari wa Purikyua Supurasshu☆Sutā Maji★Doki♥ 3D Shiatā?)[52].

Nel 2008, per il quinto anniversario della saga, prima della proiezione di Yes! Pretty Cure 5 GoGo! - Buon compleanno carissima Nozomi è stato trasmesso un corto di sei minuti dal titolo Precure All Stars GoGo Dream Live! (ちょ〜短編 プリキュアオールスターズGoGoドリームライブ! Cho~ Tanpen Purikyua Ōru Sutāzu GoGo Dorīmu Raibu!?) che vede le Pretty Cure delle prime cinque serie combattere un mostro ed esibirsi in un balletto a ritmo di musica.

A maggio 2011 la Toei Animation annuncia un corto della durata di dodici minuti dal titolo Precure All Stars 3D Theater (映画 プリキュアオールスターズ3D シアター Eiga Purikyua Ōru Sutāzu 3D Shiatā?), che comincia a essere trasmesso nelle fiere a luglio. Il corto, realizzato in grafica 3D e senza dialoghi, ha come tema la danza e vede protagoniste le Pretty Cure delle prime otto serie, esclusa Cure Muse[53]. L'uscita in DVD, con il titolo Precure All Stars DX the DANCE LIVE ❤ ~Miracle dance stage e yōkoso~ (プリキュアオールスターズ DX the DANCE LIVE ❤ ~ミラクルダンスステージへようこそ~ Purikyua Ōru Sutāzu DX the DANCE LIVE ❤ ~Mirakuru dansu sutēji e yōkoso~?), avviene il 25 novembre 2011[54].

Pretty Cure Kids[modifica | modifica wikitesto]

Pretty Cure Kids (プリキュアキッズ Purikyua Kizzu?) è un gruppo di ragazze che si vestono come le Pretty Cure ed eseguono le canzoni delle varie serie sul palco. Cure Black è interpretata da Ayaka Enomoto e Cure White da Kaori Miyagi[55]; Shiny Luminous da Saika Miura[56]; Cure Bloom/Cure Bright da Moe Kojima e Cure Egret/Cure Windy da Otone Hayakawa[57]; Cure Dream da Otone Hayakawa, Cure Rouge da Moe Kojima, Cure Lemonade da Yui Iitsuka, Cure Mint da Rena Iita e Cure Aqua da Riho Egawa[58].

In occasione della rappresentazione della quinta serie nel 2008, Cure Lemonade è stata interpretata da Mao Nakagawa. Le serie successive non sono state rappresentate.

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Dal 5 febbraio al 24 dicembre 2008, sul canale radio online della ABC, è andato in onda Yes! Precure 5 GoGo! Web radio CLUB Coco & Nuts (Yes!プリキュア5 GoGo! Webラジオ CLUB ココ & ナッツ Iesu! Purikyua 5 GoGo! Web rajio CLUB Koko & Nattsu?)[59]. Per festeggiare il decimo anniversario della serie, dal 5 aprile 2014 va in onda Yoshida Hitomi no Precure Radio - Cure Cure♡Pretty (吉田仁美のプリキュアラジオ キュアキュア♡プリティ Yoshida Hitomi no Purikyua Radio Kyua Kyua♡Puriti?), show radiofonico condotto dalla doppiatrice e cantante Hitomi Yoshida[60].

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Di Pretty Cure sono stati pubblicati numerosi videogiochi, tratti da tutte le serie, per Game Boy Advance, Nintendo DS e Nintendo 3DS, oltre a titoli per la piattaforma Sega Beena dedicati all'infanzia e all'apprendimento. Il 28 marzo 2013 è uscito, per Nintendo Wii, Precure All Stars Zenin Shūgō☆Let's Dance! (プリキュアオールスターズ ぜんいんしゅうごう☆レッツダンス! Purikyua Ōru Sutāzu Zenin Shūgō☆Rettsu Dansu!?), con protagoniste tutte le Pretty Cure, per un totale di 32 combattenti[61].

Manga, libri illustrati e giornale[modifica | modifica wikitesto]

Ogni serie gode della trasposizione cartacea disegnata da Futago Kamikita e serializzata, in capitoli che vanno dalle dieci alle quindici pagine, sulla rivista Nakayoshi della Kodansha. Oltre che in Giappone, il manga è diffuso anche in altri Paesi asiatici, tra i quali Corea del Sud[62] e Cina[63], dove sono arrivati, dal 2008, soltanto i manga delle prime tre serie e relativi film. Pretty Cure è stata l'unica serie ad avere una doppia versione: la prima, serializzata su Nakayoshi, tratta la vita quotidiana delle Pretty Cure, mentre la seconda adatta l'anime ed è stata pubblicata direttamente in formato tankōbon nel 2005. Questo formato non è stato più utilizzato dopo la pubblicazione, il 6 dicembre 2006, del tankōbon del film Pretty Cure Splash☆Star - Le leggendarie guerriere; le serie successive, con l'esclusione di Yes! Pretty Cure 5 e il suo seguito, sono state invece raccolte in due mook l'una, contenenti, oltre al manga, anche approfondimenti sulla serie e il Data Carddass. In occasione del decimo anniversario della saga, Dokidoki! Pretty Cure è stata, però, raccolta in un unico tankōbon, uscito il 6 marzo 2014[64][65][66]. A questo hanno fatto seguito, da dicembre 2014 a marzo 2015, altri dodici tankōbon per le serie precedenti e HappinessCharge Pretty Cure!: la nuova edizione vede la raccolta in monografico per la prima volta della prima versione di Pretty Cure, del secondo volume di Pretty Cure Splash☆Star, e di Yes! Pretty Cure 5 e Yes! Pretty Cure 5 GoGo![67].

Da giugno 2013 la Kodansha ha pubblicato dei libri per l'infanzia, illustrati da Rei Nia e Kaneko Hiro[68].

  • Hajimete no Precure Ehon (1) Wasuremono (はじめてのプリキュアえほん(1) わすれもの?), 28 giugno 2013, ISBN 978-4-06-218487-8.
  • Hajimete no Precure Ehon (2) Abunaiyo (はじめてのプリキュアえほん(2) あぶないよ?), 28 giugno 2013, ISBN 978-4-06-218494-6.
  • Hajimete no Precure Ehon (3) Okatazuke (はじめてのプリキュアえほん(3) おかたづけ?), 10 aprile 2014, ISBN 978-4-06-218813-5.

A partire da Eiga Pretty Cure All Stars New Stage 2, in concomitanza con l'uscita dei film in primavera e autunno, la Nikkan Sports pubblica il giornale della saga, chiamato Pretty Cure Shinbun (プリキュア新聞 Purikyua Shinbun?), che consta di circa 30-32 pagine interamente a colori[69].

Trasmissioni nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Pretty Cure è stato trasmesso, oltre che in Giappone e in Italia, anche in diversi Paesi in tutto il mondo. Nel 2013, la Toei Animation ha ceduto la distribuzione in Europa a Saban Capital Group[70].

La trasmissione di Pretty Cure nel mondo: in rosso i paesi che hanno trasmesso la saga in televisione (doppiata o sottotitolata), in verde i paesi che l'hanno trasmessa sul web.
Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere aggiornata.
Paese Canale/i Serie trasmesse
Australia Australia ABC Kids, ABC2 Pretty Cure
Canada Canada YTV Pretty Cure
Cile Cile ETC TV Pretty Cure[71]
Corea del Sud Corea del Sud SBS, Cartoon Network, Champ TV[72], Anione TV[72] Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart, Pretty Cure Splash☆Star, Yes! Pretty Cure 5, Yes! Pretty Cure 5 GoGo!, Fresh Pretty Cure!, HeartCatch Pretty Cure!, Suite Pretty Cure♪, Smile Pretty Cure!
Filippine Filippine GMA Network, Hero TV Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart, Pretty Cure Splash☆Star
Finlandia Finlandia Neolen HeartCatch Pretty Cure!, Suite Pretty Cure♪
Germania Germania RTL II[73] Pretty Cure
Grecia Grecia Alpha TV Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart, Pretty Cure Splash☆Star, Yes! Pretty Cure 5, Yes! Pretty Cure 5 GoGo!, Fresh Pretty Cure!, HeartCatch Pretty Cure!
Guatemala Guatemala TV Azteca Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart
Hong Kong Hong Kong TVB[72] Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart, Pretty Cure Splash☆Star, Yes! Pretty Cure 5, Yes! Pretty Cure 5 GoGo!, Fresh Pretty Cure!, HeartCatch Pretty Cure!, Suite Pretty Cure♪
Indonesia Indonesia Indosiar, RCTI Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart
Lettonia Lettonia TV3 Lithuania Suite Pretty Cure♪
Malesia Malesia Ntv 7, Cartoon Network Pretty Cure, Yes! Pretty Cure 5
Messico Messico Galavisiòn, Televisa Canal 5[74] Pretty Cure
Nuova Zelanda Nuova Zelanda TV One, TV3 Pretty Cure
Polonia Polonia ZipZap Pretty Cure Splash☆Star
Portogallo Portogallo Canal Panda Pretty Cure
Regno Unito Regno Unito Pop Girl[75] Pretty Cure
Russia Russia Disney Channel Russia Pretty Cure, Yes! Pretty Cure 5, HeartCatch Pretty Cure!, Suite Pretty Cure♪
Singapore Singapore MediaCorp TV, Okto Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart, Yes! Pretty Cure 5 GoGo!
Siria Siria Spacetoon Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart, Pretty Cure Splash☆Star, Yes! Pretty Cure 5, Yes! Pretty Cure 5 GoGo!, Fresh Pretty Cure!, HeartCatch Pretty Cure!, Suite Pretty Cure♪, Smile Pretty Cure!
Spagna Spagna Cuatro, Clan TVE, Jetix España Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart
Stati Uniti Stati Uniti Internet Pretty Cure
Taiwan Taiwan YOYO TV Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart, Pretty Cure Splash☆Star, Yes! Pretty Cure 5, Yes! Pretty Cure 5 GoGo!, Fresh Pretty Cure![76], HeartCatch Pretty Cure![77], Suite Pretty Cure♪, Smile Pretty Cure!
Thailandia Thailandia Modern Nine TV, Cartoon Club Channel Pretty Cure, Pretty Cure Max Heart, Pretty Cure Splash☆Star, Yes! Pretty Cure 5[78], Yes! Pretty Cure 5 GoGo!
Ucraina Ucraina Inter Pretty Cure, Suite Pretty Cure♪
Vietnam Vietnam HTV2 Suite Pretty Cure♪[79], Smile Pretty Cure![80]

Adattamenti dell'anime[modifica | modifica wikitesto]

Versione originale[modifica | modifica wikitesto]

La versione originale ha la struttura base di ogni anime giapponese. Le sigle di apertura e di chiusura sono molteplici e i relativi video cambiano ogni volta che viene aggiunto un personaggio importante ai fini della trama (come nel caso di Lulun in Pretty Cure Max Heart, Mupu e Fupu in Pretty Cure Splash☆Star, Milk in Yes! Pretty Cure 5 e Cure Passion in Fresh Pretty Cure!). A partire da Fresh Pretty Cure!, le sigle di coda sono realizzate in grafica al computer e vede le Pretty Cure esibirsi in un balletto a ritmo di musica.

Le formule di trasformazione e gli attacchi delle Pretty Cure sono, per la maggior parte, in inglese. Ad esempio, in HeartCatch Pretty Cure!, gli attacchi presentano parole come "Forte", "Fortissimo" e "Orchestra", mentre per Suite Pretty Cure♪ parole come "Arpeggio" e "Piacere", che, al contrario, fanno parte della lingua italiana.

Primi minuti dell'episodio
Sigla di apertura
1ª parte
Eyecatch
2ª parte
Sigla di chiusura
Promo dell'episodio successivo

Gli episodi di ogni serie sono stati raccolti in DVD e, a partire da Suite Pretty Cure♪, anche in Blu-ray Disc.

Adattamenti europei[modifica | modifica wikitesto]

Italiano[modifica | modifica wikitesto]

Nell'edizione italiana, sono stati mantenuti i nomi originali dei personaggi, mentre gli attacchi e le formule di trasformazione sono stati tradotti; da Yes! Pretty Cure 5 a Fresh Pretty Cure!, solo le trasformazioni sono state tradotte e gli attacchi restano invece come in originale.
Nell'adattamento di Fresh Pretty Cure! si riscontrano alcune imperfezioni: per esempio, le frasi di presentazione usate dal gruppo sono due, invece di una come nell'edizione giapponese, così come la formula di trasformazione dei nemici viene alternata, mentre il "Fresh!" e l'urlo al termine degli attacchi potenziati sono talvolta eliminati o sostituiti con l'audio originale.
Alcune scene delle varie serie sono state tagliate. L'episodio 27 di Yes! Pretty Cure 5, per motivazioni sconosciute, pur essendo stato doppiato, non è mai stato trasmesso.

Il doppiaggio italiano è curato da La BiBi.it. La Rai, che detiene i diritti delle prime sette serie, ha dato ordini precisi sull'assegnare le voci alle varie protagoniste, chiedendo di usare doppiatrici diverse per ogni serie e protagonista; tuttavia, questo accordo non è stato rispettato per la settima serie, in quanto Tsubomi Hanasaki presenta la stessa doppiatrice di Mai Mishō, Joy Saltarelli[81].

Le sigle delle prime cinque serie, con testi italiani di Bruno Tibaldi, sono interpretate per Rai Trade da Giorgia Alissandri (le prime tre serie, quarta serie con Alessia Alissandri) e Laura Piccinelli (la quinta serie). L'arrangiamento è lo stesso delle sigle di testa originali giapponesi, tuttavia nell'edizione italiana è stata mantenuta la stessa canzone sia in apertura che in chiusura dell'episodio; come video, invece, sono stati utilizzati quelli della prima sigla di testa e della prima sigla di coda giapponese. Quando la prima serie è stata replicata su Rai Gulp, è stata utilizzata una nuova sigla di coda, con lo stesso arrangiamento di quella giapponese e testo italiano, mantenendo, tuttavia, il video della sigla di apertura.
Per la sesta serie, i testi sono stati adattati da Valerio Gallo Curcio e le sigle, una in apertura e due in chiusura, mantengono lo stesso video con lo stesso arrangiamento giapponese e il testo in italiano, e sono interpretate da Noemi Smorra.
Per la settima serie, sono stati mantenuti l'arrangiamento e il video dell'originale, con testo adattato da Valerio Gallo Curcio, e la sigla viene interpretata da Noemi Smorra; la stessa canzone è utilizzata anche in chiusura dell'episodio, mantenendo, però, il video originale. A partire dall'episodio 35, tuttavia, il testo della sigla di chiusura varia, mantenendo lo stesso arrangiamento della sigla di apertura e lo stesso video.
Le sigle dei film mantengono la sigla di apertura della serie a cui è dedicato, modificandone il video per Pretty Cure Max Heart - Amici per sempre e Pretty Cure Splash☆Star - Le leggendarie guerriere, e mantenendolo per Yes! Pretty Cure 5 - Le Pretty Cure nel Regno degli Specchi, Fresh Pretty Cure! - Le Pretty Cure nel Regno dei Giocattoli e HeartCatch Pretty Cure! - Un lupo mannaro a Parigi; per Yes! Pretty Cure 5 GoGo! - Buon compleanno carissima Nozomi viene usato lo stesso video della sigla di apertura della serie. Le sigle di apertura vengono mantenute anche in chiusura, ma con il video originale per il terzo e quarto, ma non per il secondo, quinto e nono. Per il settimo film, viene usata la seconda sigla di chiusura anche in apertura, con entrambi i video originali.

Negli episodi vengono eliminati gli eyecatch e mantenute le scritte giapponesi, mentre le anticipazioni dell'episodio successivo sono state spostate prima della sigla di chiusura.

Primi minuti dell'episodio
Sigla di apertura
Episodio intero, senza interruzioni
Promo dell'episodio successivo
Sigla di chiusura

Inglese[modifica | modifica wikitesto]

Nell'adattamento in lingua inglese, utilizzato nelle trasmissioni in Canada e Regno Unito, dove è stata trasmessa solo la prima serie, si ha la modifica dei nomi dei personaggi: da Nagisa Misumi a Natalie Blackstone, da Honoka Yukishiro a Hannah Whitehouse, da Ryota a Ryan, da Akane ad Alex, da Fuji P a Ferguson[82].

Negli episodi vengono eliminati gli eyecatch e le scritte giapponesi, sostituite da inglesi. Inoltre il doppiaggio omette le esclamazioni, come -mepo e -mipo, a fine frase delle mascotte.

La sigla di apertura, Together We Are Pretty Cure, della durata di 48 secondi, presenta un arrangiamento completamente diverso rispetto all'originale giapponese, testo in inglese e video realizzato unendo immagini della sigla nipponica e sequenze del primo episodio[83].

Spagnolo[modifica | modifica wikitesto]

L'adattamento spagnolo mantiene i nomi originali, tranne Shiny Luminous, che viene chiamata Shiny Luminosa[84]; le trasformazioni e gli attacchi sono tradotti (il Marble Screw diventa Rayo de Mármol). Negli episodi vengono eliminati gli eyecatch e mantenute le scritte giapponesi. Le sigle, sia di apertura, sia di chiusura, sono in lingua spagnola, ma mantengono lo stesso arrangiamento di quelle giapponesi e lo stesso video. Nei due film di Pretty Cure Max Heart, i nomi di alcuni personaggi, originariamente in inglese, vengono tradotti in spagnolo[85]. Distribuita da Elastic Rights[86], la serie è stata doppiata dallo studio Abaira[87], mentre i film da Soundub[84].

Tedesco[modifica | modifica wikitesto]

Le sigle sono in lingua tedesca, modificando leggermente l'arrangiamento di quelle giapponesi, ma mantengono lo stesso video. Il logo utilizzato è quello originale nipponico. Negli episodi vengono eliminati gli eyecatch e mantenute le scritte giapponesi. I nomi dei personaggi vengono lasciati invariati, mentre la formula di trasformazione e gli attacchi cambiano: per diventare le Pretty Cure, Nagisa e Honoka dicono Magisches Farbenspiel (Magico gioco di colori); gli attacchi sono, invece, Marmor Strahl (Fascio di Marmo) e Regebogen Orkan (Tempesta Arcobaleno, stessa traduzione adottata nella versione italiana)[88]. Al Guardiano delle Pietre Prismatiche è stato aggiunto l'accento italiano e, talvolta, inserisce nelle frasi parole in lingua italiana, come "bambini". Il doppiaggio è curato da MME Studios Berlin[89] e la serie viene distribuita da m4e e Universum-Films[90].

In Germania, nel 2006, sono stati venduti i DVD di Pretty Cure, ma esclusivamente quelli della prima serie e solo fino al sesto DVD (episodio 24)[91]. Ogni disco contiene 4 episodi, ha un doppio audio Dolby Surround 2.0 Stereo tedesco-giapponese e sottotitoli in tedesco[91].

Francese[modifica | modifica wikitesto]

In Francia è stata doppiata la serie Yes! Pretty Cure 5, dove Nozomi Yumehara viene chiamata Naomi[92], ma non è stata trasmessa. Nel film di HeartCatch Pretty Cure! Tsubomi Hanasaki si chiama Flora[93], per Erika Kurumi è stata adottata la variante europea del suo nome (Erica), Itsuki Myōdōin è stata chiamata Anna e Yuri Tsukikage è diventata Julia. Anche i nomi degli altri personaggi sono stati modificati: Momoka è Marika, Potpourri diventa Vivi e Coupé è stato chiamato Zip. La sigla adottata è in francese, con la stessa musica della sigla di testa originale; anche gli attacchi sono tradotti in francese.

Adattamenti americani[modifica | modifica wikitesto]

Statunitense/canadese[modifica | modifica wikitesto]

L'acquisizione dei diritti da parte di 4Kids Entertainment per gli Stati Uniti viene annunciata il 25 febbraio 2006[94], mentre a settembre 2008 viene comunicata la loro estinzione a causa di alcuni problemi sorti all'interno di 4Kids[95]; la serie non fu mai trasmessa. Nel luglio 2009, Toei Animation iniziò a rendere disponibili gli episodi, sottotitolati in inglese, sul servizio Direct2Drive di IGN[96] e in streaming su Crunchyroll[97]. Nell'aprile 2009, FUNimation Entertainment rese disponibile la versione sottotitolata sul proprio sito[98]. Nel 2011, Yes! Pretty Cure 5 viene acquistata dalla William Winckler Productions, tuttavia non è stata trasmessa. I nomi delle protagoniste, con l'eccezione di Karen, cambiano: Nozomi è Priscilla, Rin diventa Lynn, Urara viene chiamata Erica e Komachi è Kimberly[99].

La versione doppiata in inglese, prodotta da Toei e Ocean Productions, fu trasmessa in Canada su YTV dal 6 marzo 2009 al 31 luglio 2010[100][101]. Il doppiaggio apporta numerosi cambiamenti ai nomi dei personaggi, ai riferimenti culturali e alla colonna sonora. Nagisa Misumi e Honoka Yukishiro diventano Natalie Blackstone e Hannah Whitehouse[82]. La sigla di apertura, Together We Are Pretty Cure, della durata di 48 secondi, presenta un arrangiamento completamente diverso rispetto all'originale giapponese, testo in inglese e video realizzato unendo immagini della sigla nipponica e sequenze del primo episodio[83].

Messicano[modifica | modifica wikitesto]

In Messico la serie è prodotta da Optimedia Productions e distribuita da Alebrije Entertainment. Il doppiaggio, curato da Digital Post Mexico, diversamente da quello spagnolo, cambia i nomi delle Pretty Cure, che da Cure Black e Cure White diventano Cure Negra e Cure Blanca. Le sigle sono solo due, una di apertura e una di chiusura: entrambe mantengono l'arrangiamento e il video di quelle giapponesi, con testo tradotto.

A settembre 2011, furono pubblicati i DVD, ognuno contenente due episodi, con il solo audio spagnolo[102].

Cileno[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione cilena adotta la versione messicana.

Adattamenti asiatici[modifica | modifica wikitesto]

Coreano[modifica | modifica wikitesto]

Negli episodi, la sigla di apertura viene messa prima dell'inizio dell'episodio, vengono mantenuti gli eyecatch e eliminate le scritte giapponesi, sostituite da coreane, mentre le anticipazioni dell'episodio successivo sono state spostate prima della sigla di chiusura. Riguardo ai film, è stato trasmesso solamente quello di Yes! Pretty Cure 5.

Nell'adattamento coreano, le sigle mantengono inalterato l'arrangiamento giapponese e il video, tuttavia il testo è tradotto in coreano. Le sigle di apertura mantengono il video originale della prima sigla di testa, ad eccezione di Yes! Pretty Cure 5, Fresh Pretty Cure! e Suite Pretty Cure♪, in cui vengono usate più versioni. Per le prime tre serie e HeartCatch Pretty Cure!, viene tradotta solamente la prima sigla di coda. Nelle sigle di apertura di Suite Pretty Cure♪, sono stati coperti i nomi di Hibiki e Kanade, scritti in lettere latine, con MELODY per la prima e RHYTHM per la seconda con a fianco ad essi, più in piccolo, i loro nomi coreani: questo è successo perché in Corea sono stati cambiati i nomi[103]. Le trasformazioni e gli attacchi non vengono tradotti, ad eccezione della formula di trasformazione di Saki e Mai in Pretty Cure Splash☆Star.

Viene cambiato il nome ai personaggi che ne hanno uno tipico giapponese, mantenendo invece inalterati i restanti:

In Yes Pretty Cure 5 Gamao diventa Gamaguri, Kawarino Debillino, Mika Masuko Sin Munji, Bunbee Bumbi[99]. In Yes! Pretty Cure 5 GoGo!, Shiro Amai è Si Yeongjun, Mucardia diventa Kanjine, Mailpo cambia in Merbbu, Nebatakos diventa Muneobarseu e Shibiretta è Gokkalmanggu[104].

Taiwanese[modifica | modifica wikitesto]

L'adattamento adottato a Taiwan, in mandarino, rende la parola Cure con il carattere 天使, che significa Angelo, nei nomi delle protagoniste, e con i caratteri 光之美少女 (Ragazza della Luce) o 精靈 (Elfo) nei titoli delle serie.

Gli episodi, oltre ad essere doppiati, sono anche sottotitolati, e le anticipazioni dell'episodio successivo vengono spostate prima della sigla di chiusura; sono state mantenute le scritte giapponesi e le trasformazioni e gli attacchi sono tradotti.

Le sigle di testa e di coda di Pretty Cure vengono tradotte in mandarino, mantenendo inalterati le musiche e i video, mentre per Pretty Cure Max Heart vengono tradotte, esclusa la seconda sigla di coda della seconda serie, modificandone però il video. Per Pretty Cure Splash☆Star viene modificata la musica, ma mantenuto il video. Per Yes! Pretty Cure 5, ribattezzato Guāng zhīměi shàonǚ FIVE (光之美少女FIVEsempl., letteralmente "Le Ragazze della Luce FIVE"), le sigle di testa e di coda vengono tradotte mantenendo inalterato l'arrangiamento, ma non il video, nel quale si possono vedere delle ragazze ballare a ritmo di musica, mentre per Yes! Pretty Cure 5 GoGo!, rinominato Guāng zhīměi shàonǚ 5 GOGO! (光之美少女5 GOGO!sempl., letteralmente "Le Ragazze della Luce 5 GOGO!"), viene riutilizzata la sigla di testa della serie precedente, ma traduce la seconda sigla di coda. Fresh Pretty Cure!, intitolata Xìngfú jīnglíng FRESH! (幸福精靈FRESH!sempl., letteralmente "Elfi Felici FRESH!"), HeartCatch Pretty Cure!, intitolata Guāng zhīměi shàonǚ tiánmì tiānshǐ! (光之美少女 甜蜜天使!sempl., letteralmente "Le Ragazze della Luce Dolci Angeli!"), e Suite Pretty Cure♪, intitolata Guāng zhīměi shàonǚ měi yuè tiānshǐ♪ (光之美少女 美樂天使♪sempl., letteralmente "Le Ragazze della Luce Angeli Melodici♪"), mantengono la sigla di testa in originale e traducono la prima sigla di chiusura, utilizzando in ogni caso il video dell'originale. I primi due episodi dell'ottava serie sono stati trasmessi uniti.

Sono stati trasmessi i primi nove film, inclusi gli All Stars, mantenendo l'originale giapponese sia in apertura, sia in chiusura, con lo stesso video.

Alcuni nomi, inclusi quelli delle protagoniste, pur presentando gli stessi ideogrammi degli originali, vengono letti in un altro modo; altri cambiano.

  • Nagisa Misumi/Cure Black: Shāshā Měimò (美墨莎莎sempl.) / Hēi Tiānshǐ (黑天使sempl., letteralmente "Angelo Nero")
  • Honoka Yukishiro/Cure White: Nǎixiāng Xuěchéng (雪城乃香sempl.) / Xuě Tiānshǐ (雪天使sempl., letteralmente "Angelo della Neve")
  • Hikari Kujo/Shiny Luminous: Guāng Jiǔtiáo (九條光sempl.) / Xiànī Lùmǐnàsī (夏妮露米納斯sempl.)
  • Saki Hyuga/Cure Bloom/Cure Bright: Kuí Rìxiàng (日向葵sempl.) / Huā Tiānshǐ (花天使sempl., letteralmente "Angelo dei Fiori") / Yuè Tiānshǐ (月天使sempl., letteralmente "Angelo della Luna")
  • Mai Mishō/Cure Egret/Cure Windy: Wǔ Měixiáng (美翔舞sempl.) / Wǔ Tiānshǐ (舞天使sempl., letteralmente "Angelo della Danza") / Fēng Tiānshǐ (風天使sempl., letteralmente "Angelo del Vento")
  • Nozomi Yumehara/Cure Dream: Wàngměi Mèngyuán (夢原望美sempl.) / Mèng Tiānshǐ (夢天使sempl., letteralmente "Angelo dei Sogni")
  • Rin Natsuki/Cure Rouge: Líng Xiàmù (夏木玲sempl.) / Huǒ Tiānshǐ (火天使sempl., letteralmente "Angelo del Fuoco")
  • Urara Kasugano/Cure Lemonade: Lì Chūnrìyě (春日野麗sempl.) / Níngméng Tiānshǐ/Xīng Tiānshǐ (檸檬天使/星天使sempl., letteralmente "Angelo del Limone/Angelo delle Stelle")
  • Komachi Akimoto/Cure Mint: Xiǎotīng Qiūyuán (秋元小町sempl.) / Bīng Tiānshǐ (冰天使sempl., letteralmente "Angelo del Ghiaccio")
  • Karen Minazuki/Cure Aqua: Xiāngliàn Shuǐwúyuè (水無月香戀sempl.) / Shuǐ Tiānshǐ (水天使sempl., letteralmente "Angelo dell'Acqua")
  • Kurumi Mimino/Milky Rose: Yělùmǐ Měiměi (美美野露米sempl.) / Zǐ Tiānshǐ (紫天使sempl., letteralmente "Angelo Viola")
  • Love Momozono/Cure Peach: Ài Táoyuán (桃園愛sempl.) / Táo Tiānshǐ (桃天使sempl., letteralmente "Angelo della Pesca")
  • Miki Aono/Cure Berry: Měixī Cāngnǎi (蒼乃美希sempl.) / Méi Tiānshǐ (莓天使sempl., letteralmente "Angelo della Bacca")
  • Inori Yamabuki/Cure Pine: Qílǐ Shānchuī (山吹祈里sempl.) / Fènglí Tiānshǐ (鳳梨天使sempl., letteralmente "Angelo dell'Ananas")
  • Setsuna Higashi/Cure Passion: Chànà Dōng (東剎那sempl.) / Bǎixiāng guǒ Tiānshǐ (百香果天使sempl., letteralmente "Angelo del Frutto della Passione")
  • Tsubomi Hanasaki/Cure Blossom: Lěi Huāxiào (花咲蕾sempl.) / Lěi Tiānshǐ (蕾天使sempl., letteralmente "Angelo dei Boccioli")
  • Erika Kurumi/Cure Marine: Lǐxiāng Láihǎihuì (來海繪理香sempl.) / Hǎi Tiānshǐ (海天使sempl., letteralmente "Angelo del Mare")
  • Itsuki Myōdōin/Cure Sunshine: Yuànshù Míngtáng (明堂院樹sempl.) / Yángguāng Tiānshǐ (陽光天使sempl., letteralmente "Angelo della Luce Solare")
  • Yuri Tsukikage/Cure Moonlight: Bǎihé Yuèyǐng (月影百合sempl.) / Yuèguāng Tiānshǐ (月光天使sempl., letteralmente "Angelo del Chiaro di Luna")
  • Hibiki Hojo/Cure Melody: Běitiáo Xiǎng (北條 響sempl.) / Xuánlǜ Tiānshǐ (旋律天使sempl., letteralmente "Angelo della Melodia")
  • Kanade Minamino/Cure Rhythm: Nányě Zòu (南野 奏sempl.) / Jiézòu Tiānshǐ (節奏天使sempl., letteralmente "Angelo del Ritmo")
  • Eren Kurokawa/Cure Beat: Hēi Chuān Ài Lián (黑川艾蓮sempl.) / Jiépāi Tiānshǐ (節拍天使sempl., letteralmente "Angelo del Battito")
  • Ako Shirabe/Cure Muse: Diào Biān Yà Zi (調邊 亞子sempl.) / Móusī Tiānshǐ (繆思天使sempl., letteralmente "Angelo della Musa")

Hong Kong[modifica | modifica wikitesto]

A Hong Kong, Pretty Cure Splash☆Star è stato trasmesso con il titolo Guāng zhīměi shàonǚ III (光之美少女Ⅲsempl., letteralmente "Le Ragazze della Luce III"), Yes! Pretty Cure 5 con il titolo Yes! Guāng zhīměi shàonǚ (Yes! 光之美少女sempl., letteralmente "Yes! Le Ragazze della Luce"), Yes! Pretty Cure 5 GoGo! con il titolo Yes! Guāng zhīměi shàonǚ GO GO! (Yes! 光之美少女 GO GO!sempl., letteralmente "Yes! Le Ragazze della Luce GOGO!"), Fresh Pretty Cure! con il titolo Guāng zhīměi shàonǚ: Xìngfú jīnglíng (光之美少女:幸福精靈sempl., letteralmente "Le Ragazze della Luce: Elfi Felici"), HeartCatch Pretty Cure! con il titolo Guāng zhīměi shàonǚ: Tiánmì tiānshǐ (光之美少女:甜蜜天使sempl., letteralmente "Le Ragazze della Luce: Dolci Angeli") e Suite Pretty Cure♪ con il titolo Guāng zhīměi shàonǚ: Měi yuè tiānshǐ (光之美少女:美樂天使sempl., letteralmente "Le Ragazze della Luce: Angeli Melodici").

Gli episodi, oltre ad essere doppiati, sono anche sottotitolati; vengono eliminati gli eyecatch e mantenute le scritte giapponesi. I nomi di tutti i personaggi cambiano e le trasformazioni e gli attacchi sono tradotti.

Per quanto riguarda le sigle di apertura, nelle prime due serie mantengono lo stesso arrangiamento e video dell'originale, il testo è di Chen Li Heng e sono cantate dalle Twins; per la quarta serie, invece, viene usata sia l'originale che la cantonese, quest'ultima cantata da Cilla Kung, modificando leggermente l'arrangiamento, ma mantenendo lo stesso video, e con il titolo 1 2 3 4 Wonderful 5; per la quinta serie, la sigla è cantata da Chin Waiman con il titolo Go Go! Měi shàonǚ (Go Go! 美少女sempl., letteralmente "Go Go! Ragazze"), modificando leggermente l'arrangiamento e mantenendo lo stesso video; per la sesta e settima serie viene mantenuta l'originale giapponese con lo stesso video. Per l'ottava serie viene cantata in cantonese da Kandy Wong con l'arrangiamento modificato, lo stesso video e il titolo Chàng ba! Měi yuè tiānshǐ (唱吧!美樂天使sempl., letteralmente "Cantate! Angeli Melodici"). Le sigle di chiusura utilizzate sono invece le originali giapponesi, che mantengono lo stesso video.

Sono stati trasmessi i film di Pretty Cure Splash☆Star e Yes! Pretty Cure 5, che mantengono l'originale giapponese sia in apertura, sia in chiusura, con lo stesso video.

Indonesiano[modifica | modifica wikitesto]

In Indonesia, la sigla di testa della prima serie è stata tradotta in indonesiano e cantata da Tisa Julianty Hariyadi sulla stessa base dell'originale giapponese. Essa ha sostituito anche la sigla di coda. La seconda serie, Pretty Cure Max Heart, ha mantenuto le sigle nipponiche.

Thailandese[modifica | modifica wikitesto]

In Thailandia, le serie trasmesse hanno mantenuto le sigle originali giapponesi. L'adattamento mantiene i nomi originali, persino suffissi come -chan e -san, nonostante facciano parte della lingua giapponese. Il doppiaggio non mantiene il labiale dei personaggi, sovrapponendo a volte le voci. Un episodio dura all'incirca 40-43 minuti, per via degli intermezzi pubblicitari.

Sono stati pubblicati i DVD della prima serie, ognuno contenente due episodi.

Adattamenti oceanici[modifica | modifica wikitesto]

Australiano/neozelandese[modifica | modifica wikitesto]

L'acquisizione dei diritti per la trasmissione in Australia e Nuova Zelanda viene annunciata il 12 agosto 2010[105]. La versione adottata è la stessa trasmessa in Canada e Regno Unito[106]. La prima serie debutta il 1º aprile 2011 in Australia e il giorno successivo in Nuova Zelanda.

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Vendite merchandising per anno
(in miliardi di yen)
Anno (serie) Volume[107]
2004 (Pretty Cure)
  
101
2005 (Pretty Cure Max Heart)
  
123
2006 (Pretty Cure Splash☆Star)
  
60
2007 (Yes! Pretty Cure 5)
  
105
2008 (Yes! Pretty Cure 5 GoGo!)
  
105
2009 (Fresh Pretty Cure!)
  
119
2010 (HeartCatch Pretty Cure!)
  
125
2011 (Suite Pretty Cure♪)
  
107
2012 (Smile Pretty Cure!)
  
106
2013 (Dokidoki! Pretty Cure)
  
98

Contemporaneamente alla trasmissione delle diverse serie, sono stati lanciati sul mercato giapponese articoli che vanno dall'abbigliamento alla cancelleria, dai giocattoli fino ai videogiochi[108]. A partire da giugno 2012 si sono aggiunti gadget specifici per un pubblico più adulto, tra cui lo Smile Pact con incastonato un cristallo Swarovski[109], t-shirt[110][111][112] e gioielli riguardanti HeartCatch Pretty Cure![113], e il Love Kiss Rouge in versione burrocacao[114].

Il videogioco della prima serie, Ariena~i! Yume no sono wa daimeikyū!, pubblicato nel 2004 da Bandai, ha venduto 90.000 copie, il record annuale di vendite per un videogioco con personaggi femminili. Nel solo mercato giapponese, a marzo del 2005, si contavano oltre 600 prodotti differenti per vendite attorno ai 600 milioni di dollari[108][115]. Nell'anno fiscale 2007, Pretty Cure ha guadagnato 102 milioni di dollari[116], mentre, a novembre 2011, HeartCatch Pretty Cure! risulta essere al secondo, al terzo e al quarto posto tra gli anime con il maggior fatturato, per il periodo da aprile 2010 a marzo 2011, riguardo alle licenze domestiche, alle release film/tv/video oltreoceano e alle licenze oltreoceano[117].

Il 15 luglio 2011 viene aperto, a Tokyo, il Precure Pretty Store (プリキュア プリティ ストア Purikyua Puriti Sutoa?), il primo negozio interamente dedicato alla saga, nel quale vengono commercializzati più di quattrocento prodotti a tema, relativi sia alle serie più recenti, sia alle prime trasmesse sui teleschermi[118]. Un secondo viene inaugurato a Osaka il 1º febbraio 2014, venti volte più grande e con un assortimento di più di mille prodotti; inoltre, a differenza del negozio di Tokyo, contiene anche una cabina delle foto in stile Pretty Cure e un parco giochi a tema per i bambini[119]. Dal 2 al 15 aprile 2014, per festeggiare il decimo anniversario dalla nascita della saga, viene allestito a Shinjuku (Tokyo) un museo-negozio, nel quale è possibile comprare, oltre ai numerosi gadget legati alla serie, anche capi di vestiario a tema[120].

A fine luglio 2012, secondo alcuni grafici pubblicati dalla Toei Animation, Pretty Cure risulta essere la serie che frutta più introiti alla compagnia, seconda solo a One Piece[121]. A metà agosto, l'azienda di marketing Character Databank ha pubblicato i dati delle serie di maggior valore, in termini di merchandising, del 2011: Pretty Cure figura al sesto posto, preceduta da Hello Kitty, Pokémon e One Piece[122].

Nonostante l'annuncio del lancio del merchandising in tutta Europa, avvenuto a giugno 2011[123], i gadget di Pretty Cure non sono molto diffusi nel vecchio continente: sono stati commercializzati solo in Italia e Germania, ed esclusivamente quelli legati alla prima serie[124]. Al contrario, in Corea sono disponibili anche quelli di Fresh Pretty Cure![125], HeartCatch Pretty Cure![126], Suite Pretty Cure♪[127] e Smile Pretty Cure![128].

Popolarità e accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

In Giappone[modifica | modifica wikitesto]

Un treno giapponese pubblicizza il secondo film di Pretty Cure Max Heart.

La prima serie della saga di Pretty Cure iniziò ad essere trasmessa il 1º febbraio 2004 e i primi 10 episodi ottennero uno share medio dell'8%, su un'audience composta per il 60% da ragazze e per il 40% da ragazzi[2]. Kanji Kazahaya, presidente di Toei Animation, dichiarò che "Pretty Cure è ricco di personaggi originali e dinamici, grandi storie e avventura non-stop"[105].

Quello stesso anno, alla nona edizione dei Kobe Animation Awards, la sigla d'apertura della prima serie, DANZEN! Futari wa Pretty Cure, vinse il premio come miglior canzone[129]. In un sondaggio sui migliori 100 anime di TV Asahi, realizzato nel 2005 a livello nazionale sul web, la prima serie si classificò al quarantacinquesimo posto, sopra ad altri anime di genere come Cutie Honey e Card Captor Sakura[130]; nel 2006, invece, in un analogo sondaggio sul web, si classificò al sessantaseiesimo posto[131]. La seconda serie, Pretty Cure Max Heart, si posizionò al cinquantanovesimo posto in una classifica stilata da Celebrities riguardo ai 100 anime preferiti nel 2006[131].

Al 16 luglio 2007, la quarta serie Yes! Pretty Cure 5 risultò essere l'anime shōjō più visto dopo Chibi Maruko-chan[132].

La settima serie, HeartCatch Pretty Cure!, vinse il premio come miglior character design alla decima edizione dei Tokyo Anime Awards[133].

Dal 2010, l'Ikenotaira Hotel di Nagano mette a disposizione dei suoi ospiti una stanza decorata con i personaggi e i simboli della saga; oltre a poter portare a casa i gadget di Pretty Cure come souvenirs (fazzoletti, tazze, posate), i bambini possono fare delle foto in cosplay con le sagome di cartone dei personaggi. Secondo un comunicato stampa, nel 2011 ci furono 5641 visitatori[134].

Il 16 agosto 2011, la Toei Animation annunciò la ristrutturazione del Toei Kyoto Studio Park, dove, oltre a One Piece e Kamen Rider, una parte del museo venne dedicata alle Pretty Cure[135]. A novembre, dato il successo del film di Suite Pretty Cure♪, T-Joy Oizumi, un cinema situato accanto al Toei Animation Studio di Nerima a Tokyo, allestì una mostra speciale con illustrazioni, schizzi, storyboards, materiali di produzione del film e i prodotti legati alla serie[136].

Dal 1º febbraio al 1º marzo 2012, in Giappone, "Precure" fu la sesta parola più twittata e la prima più cercata su Twitter[137]. Si riconfermò al primo posto anche per il mese successivo[138]. In un sondaggio condotto dal sito Biglobe fino all'8 maggio, chiamato Elezioni generali delle Pretty Cure 2012, Inori Yamabuki/Cure Pine risultò essere il personaggio più popolare dell'universo Pretty Cure sui cinquanta tra i quali si poteva votare. Cure Pine ottenne 2.008 voti su un totale di 17.285; al secondo posto classificò Itsuki Myōdōin/Cure Sunshine con 1.622 voti e al terzo Miyuki Hoshizora/Cure Happy con 1.250[139][140]. In un sondaggio successivo, condotto dal 12 gennaio 2013 al 14 marzo 2013, il personaggio più popolare tra le Pretty Cure risultò essere Setsuna Higashi/Cure Passion, seguita da Nagisa Misumi/Cure Black al secondo posto e Honoka Yukishiro/Cure White al terzo[141].

Il 24 e il 25 marzo 2012, all'Umeda Arts Theatre Main Hall di Osaka si tenne il Precure Premium Concert 2012 ~Orchestra to asobō~ (プリキュアプレミアムコンサート2012~オーケストラと遊ぼう~ Purikyua Puremiamu Konsāto 2012 ~Ōkesutora to asobō~?), un concerto di musica classica della filarmonica di Kyoto, diretta da Masaki Imura, durante il quale vennero suonati dei brani da Suite Pretty Cure♪ e Smile Pretty Cure![142].

In un sondaggio condotto dal 2 al 12 aprile 2012 dalla Bandai su un campione di 2.000 bambini di età compresa tra zero e dodici anni, nel quale veniva chiesto qual era la serie preferita o il personaggio preferito, le serie di Pretty Cure si classificarono al secondo posto, dopo Anpanman, superando One Piece, Doraemon, Pokémon e Hello Kitty. Pretty Cure, votata principalmente dalle bambine dai 3 ai 5 e dai 6 agli 8 anni, ricevette il 12,7 % delle preferenze, per un totale di 254 voti[143][144]. Il sondaggio è stato condotto anche nel corso del 2013 tra oltre 800 bambini, maschi e femmine, tra zero e dodici anni, e le varie serie di Pretty Cure si sono ri-classificate al secondo posto, superando serie consolidate come Pokémon, Doraemon, One Piece, Kamen Rider e Super Sentai, e nuove, come Aikatsu!. Inoltre, nella classifica stilata utilizzando solo i voti delle bambine la saga risulta essere al primo posto[145].

A metà novembre 2012 venne organizzato un evento al cinema Warner Mycal Urawamisono per festeggiare i 10 milioni di biglietti venduti dai tredici film del franchise fino a quel momento prodotti. Il film più guardato risultava essere Eiga Pretty Cure All Stars DX 2 con un milione di biglietti venduti[146]. Il film di Smile Pretty Cure! fu inoltre il primo a raggiungere la vetta del box office nel primo fine settimana di programmazione[147].

Il 4 giugno 2013 Yahoo! Japan rese noto che la serie Dokidoki! Pretty Cure era stato il programma giapponese più twittato in un minuto nella Grande Area di Tokyo tra il 27 maggio e il 2 giugno, superando il popolare dorama Kazoku Game[148].

In Italia[modifica | modifica wikitesto]

Nel numero di maggio 2009, la rivista Cartoni scrisse che le Pretty Cure "non sono cloni, ma degne eredi" delle Sailor Senshi[149].

Per quanto riguardava gli ascolti, la seconda serie Pretty Cure Max Heart raggiunse punte di 653.000 telespettatori in occasione della prima trasmissione dell'episodio 3, "Pollun è scappato", il 9 maggio 2007[150], entrando nella classifica dei programmi più visti il 5 luglio 2007, con uno share del 13,67%[150] per l'episodio 30, "Un pomeriggio al luna park". La quinta serie Yes! Pretty Cure 5 GoGo!, l'8 maggio 2011, con l'episodio 46, "Una ragione per combattere", raggiunse i 586.000 telespettatori (share 7,69%)[151].

Cure Pine cosplay.jpg Cure Black cosplay.jpg
Cosplayer di Cure Pine (sx) e Cure Black (dx) agli Otakon 2011 e 2012.

A novembre 2011, la web radio Radiophonica decise di dedicare cinque minuti del programma Vittek Tape al mondo di Pretty Cure[152] a partire dal 22 novembre[153].

Le sigle italiane di Pretty Cure sono state cantate durante vari eventi: da Giorgia e Alessia Alissandri al Cartoon Party a Laveno-Mombello il 16 aprile 2011[154], durante la trasmissione televisiva Diamoci del tu su Canale Italia 2, il 6 gennaio 2012[155], e allo stadio comunale di Nova Milanese durante un concerto a favore del terremoto dell'Emilia, il 20 giugno 2012[156]; da Noemi Smorra e Viviana Ullo il 5 ottobre 2013, in occasione della fiera del Romics, che si tiene ogni anno a Roma[157] e all'Auditorium Parco della Musica di Roma il 21 dicembre 2013[158].

Nel resto del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Le serie di Pretty Cure sono state distribuite in tutto il mondo a partire dal 2005. Tuttavia, in alcuni Paesi sono stati apportati interventi di adattamento da parte delle varie emittenti televisive, volti a eliminare gli aspetti meno accettabili ad un pubblico non giapponese, come alcune sequenze di lotta corpo a corpo.

Andrea Lang, vicepresidente della rete televisiva tedesca RTL II, annunciando nel 2004 l'acquisizione dei diritti della prima serie, dichiarò che Pretty Cure ricordava Sailor Moon, ma non era "rosa e ricco di fiori", bensì "vi è coinvolta molta più azione"[2].

Dopo la proiezione del film della settima serie in Francia, il direttore di Animeland affermò di essere rimasto colpito dall'ottima rappresentazione di Parigi[159].

Dal 22 settembre al 9 ottobre 2011, a Stoccolma si tenne una fiera d'animazione giapponese dal titolo Animevolution, dove fu proiettato, oltre ai primi quattro episodi di Sailor Moon, il film di HeartCatch Pretty Cure![160].

Tra il 31 ottobre e il 27 novembre 2011, in Inghilterra, la prima serie ottenne ascolti pari, in media, a 12.000 spettatori[161][162][163].

Il film di HeartCatch Pretty Cure! fu nominato ai Kidscreen Awards 2012[164][165] nella categoria Best One-off, Special or TV Movie, ma il premio fu infine assegnato a Wapos Bay: Long Goodbyes[166].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) New Anime in Japan, 30 novembre 2003. URL consultato il 21 aprile 2012.
  2. ^ a b c (EN) RTL2 wants tomboys, not girly girls, 1º ottobre 2004. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  3. ^ (JA) プリキュア盗み自衛隊事務官逮捕「好きだった」, 4 febbraio 2013. URL consultato l'8 febbraio 2013.
  4. ^ (EN) LB Briant, 40 Year Old Army Official Arrested for Stealing Precure Stamp, 6 febbraio 2013. URL consultato l'8 febbraio 2013.
  5. ^ (JA) 実況取材道Vol.1 鷲尾天インタビュー・Q&A, 1º agosto 2009. URL consultato il 7 agosto 2012.
  6. ^ Pretty Cure. URL consultato il 22 aprile 2012.
  7. ^ (EN) Pretty Cure Max Heart Website, 4 febbraio 2005. URL consultato il 22 aprile 2012.
  8. ^ Pretty Cure Max Heart su Rai 2 a maggio, 25 aprile 2007. URL consultato il 22 aprile 2012.
  9. ^ (EN) Pretty Cure Splash☆Star. URL consultato il 22 aprile 2012.
  10. ^ Pretty Cure Splash☆Star, dal 9 giugno su Rai Due, 2 giugno 2008. URL consultato il 22 aprile 2012.
  11. ^ (EN) New Anime, Official Websites and Trailers, 27 dicembre 2006. URL consultato il 22 aprile 2012.
  12. ^ Yes! Pretty Cure 5, tra pochi giorni su Rai Due, 4 maggio 2009. URL consultato il 22 aprile 2012.
  13. ^ (EN) Yes! Precure 5 GoGo! Magical Girl Sequel Confirmed, 28 novembre 2007. URL consultato il 22 aprile 2012.
  14. ^ Novità Pretty Cure - Tutti gli appuntamenti su Rai Due e..., 5 novembre 2010. URL consultato il 22 aprile 2012.
  15. ^ (EN) Fresh Precure! TV Anime Series Confirmed for Spring, 27 novembre 2008. URL consultato il 22 aprile 2012.
  16. ^ Confermato: Fresh Pretty Cure!, da sabato 16 giugno su RaiDue, 5 giugno 2012. URL consultato il 5 giugno 2012.
  17. ^ (EN) HeartCatch Precure! Trademark Filed (Update 3), 5 novembre 2009. URL consultato il 22 aprile 2012.
  18. ^ HeartCatch Pretty Cure!, dal 16 febbraio su RaiDue, 5 febbraio 2013. URL consultato il 5 febbraio 2013.
  19. ^ (EN) Suite Precure♪ Trademark Filed in Japan, 3 novembre 2010. URL consultato il 22 aprile 2012.
  20. ^ (EN) Smile Precure! Confirmed for Next Spring, 27 novembre 2011. URL consultato il 22 aprile 2012.
  21. ^ (EN) Dokidoki! Precure Head Writer: Anime Will Be 49 Episodes Long, 21 ottobre 2013. URL consultato il 22 ottobre 2013.
  22. ^ (EN) Dokidoki! Precure's February 3 Debut, Designs Revealed, 8 dicembre 2012. URL consultato il 29 gennaio 2013.
  23. ^ Rivelato il titolo della serie Pretty Cure numero 11, 24 ottobre 2013. URL consultato il 24 ottobre 2013.
  24. ^ (JA) 次期プリキュアか?東映アニメ『Go!プリンセスプリキュア』商, 30 ottobre 2014. URL consultato il 29 ottobre 2014.
  25. ^ (EN) Pretty Cure Movie, 2 dicembre 2004. URL consultato il 21 aprile 2012.
  26. ^ (JA) 映画ふたりはプリキュア MaxHeart 2 (マックスハート 2) 雪空のともだち. URL consultato il 21 aprile 2012.
  27. ^ Palinsesto Rai Due del 30 ottobre 2010-GuidaTV, edizioni Mondadori.
  28. ^ Pretty Cure Max Heart 2 il FILM: Sabato 30 ottobre su RAIDUE!, 29 ottobre 2010. URL consultato il 21 aprile 2012.
  29. ^ (JA) 映画 ふたりはプリキュアSplash Star チクタク危機一髪!. URL consultato il 21 aprile 2012.
  30. ^ Palinsesto Rai Due del 6 novembre 2010-GuidaTV, edizioni Mondadori.
  31. ^ Ancora Pretty Cure su RaiDue. URL consultato il 21 aprile 2012.
  32. ^ (JA) 映画 Yes!プリキュア5 鏡の国のミラクル大冒険!. URL consultato il 21 aprile 2012.
  33. ^ Pretty Cure: ottava serie e nuovo film in arrivo – Domani su Rai 2, Le Pretty Cure nel Regno degli Specchi.
  34. ^ (JA) 映画 Yes!プリキュア5 GoGo!お菓子の国のハッピーバースデイ♪. URL consultato il 21 aprile 2012.
  35. ^ Yes! Pretty Cure 5 GoGo!: sabato 28 maggio il film su Rai Due!.
  36. ^ (EN) Precure All Stars Film's Teaser, Full Trailer Streamed (Updated), 20 febbraio 2009. URL consultato il 21 aprile 2012.
  37. ^ (EN) Fresh Precure! Film Gets Title, Release Date, 30 giugno 2009. URL consultato il 21 aprile 2012.
  38. ^ Fresh Pretty Cure! Il Film: Sabato 9 febbraio su RaiDue!, 30 gennaio 2013. URL consultato il 30 gennaio 2013.
  39. ^ (EN) Gintama, Precure, Shin-chan Movie Trailers Streamed, 12 dicembre 2009. URL consultato il 21 aprile 2012.
  40. ^ (EN) HeartCatch Precure! Anime Film to Open on October 30, 20 marzo 2010. URL consultato il 25 aprile 2012.
  41. ^ HeartCatch Pretty Cure! il film: Domenica mattina su RaiDue, 3 settembre 2013. URL consultato il 3 settembre 2013.
  42. ^ (EN) Precure All-Stars DX3 Anime Film to Open Next March, 29 ottobre 2010. URL consultato il 25 aprile 2012.
  43. ^ (EN) Suite Precure Film in Fall with New Precure Character, 15 luglio 2011. URL consultato il 16 luglio 2011.
  44. ^ (EN) Precure All Stars New Stage Film to Open March 17, 25 novembre 2011. URL consultato il 26 novembre 2011.
  45. ^ (JA) 映画 スマイルプリキュア! 絵本の中はみんなチグハグ!. URL consultato il 23 maggio 2012.
  46. ^ (EN) Mikikazu Komatsu, Next Precure All Stars Film to Open March 16, 2013, 27 ottobre 2012. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  47. ^ (JA) 【映画】『ドキドキ!プリキュア マナ結婚!!? 未来につなぐ希望のドレス』公開日が10月26日(土)に決定!, 13 giugno 2013. URL consultato il 13 giugno 2013.
  48. ^ (EN) Last Precure All Stars New Stage Film to Open in March, 26 ottobre 2013. URL consultato il 26 ottobre 2013.
  49. ^ (JA) 映画『ハピネスチャージプリキュア! 人形の国のバレリーナ』 10月11日公開!, 14 giugno 2014. URL consultato il 14 giugno 2014.
  50. ^ (JA) 映画『プリキュアオールスターズ 春のカーニバル♪』 2015年3月14日公開!, 21 novembre 2014. URL consultato l'11 dicembre 2014.
  51. ^ a b c d (EN) The 2nd Pretty Cure All Night Event, 29 aprile 2011. URL consultato il 1º settembre 2012.
  52. ^ (JA) ふたりはプリキュア Splash☆Star (スプラッシュ☆スター) マジッ★ドキッ♥ 3Dシアター (Pretty Cure Splash☆Star Maji★Doki♥ 3D Theater). URL consultato il 17 novembre 2011.
  53. ^ (EN) Toei animates new Precure All Stars 3D Theater short.
  54. ^ (JA) プリキュアたち22人のキラキラ☆ミラクル☆なダンスパフォーマンスをお届けします! (La performance splendente ☆ miracolosa ☆ danzante delle 22 Pretty Cure!). URL consultato il 14 settembre 2011.
  55. ^ (JA) 「ふたりはプリキュア」スペシャルステージ観覧記 (Pretty Cure Special Stage), 14 aprile 2004. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  56. ^ (JA) プリキュアkids新メンバーオーディション結果発表 (I risultati delle audizioni per il nuovo membro di Pretty Cure Kids), 19 febbraio 2005. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  57. ^ (JA) 【TAF2006】東映ブースイベントに新プリキュアKidsも登場 プリキュアステージ (Un nuovo spettacolo di Pretty Cure Kids della Toei Animation), 26 marzo 2006. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  58. ^ (JA) 2月10日~18日、「Yes!プリキュア5 デビューイベント」がラゾーナ川崎プラザにて行われました。 (10-18 febbraio, l'evento di debutto per Yes! Pretty Cure 5 al Kawasaki Plaza), 10 febbraio 2007. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  59. ^ (JA) 第2回「ココ&ナッツ、バレンタインスペシャル!!」感想(2008/2/12配信) - Parte 2 "Coco & Nuts Valentine Special!!". URL consultato il 17 novembre 2011.
  60. ^ (JA) <プリキュア>10周年でラジオ番組スタート メインパーソナリティーに吉田仁美, 16 marzo 2014. URL consultato il 18 marzo 2014.
  61. ^ (JA) 『プリキュアオールスターズ ぜんいんしゅうごう☆レッツダンス!』プリキュアオールスターズといっしょにダンス♪, 27 dicembre 2012. URL consultato il 28 dicembre 2012.
  62. ^ (KO) 빛의 전사 프리큐어 맥스하트 극장판 - PRETTY CURE Max Heart 01. URL consultato il 21 aprile 2012.
  63. ^ (ZH) 百合漫畫授權中文單行本一覽 (Manga pubblicati in lingua cinese a colpo d'occhio). URL consultato il 21 aprile 2012.
  64. ^ (JA) ドキドキ!プリキュア. URL consultato il 14 marzo 2014.
  65. ^ (JA) ドキドキ!プリキュア (ワイドKC)とハピネスチャージプリキュア!&プリキュアオールスターズ まるごとブック!購入&感想, 8 marzo 2014. URL consultato il 14 marzo 2014.
  66. ^ (JA) 『ドキドキ!プリキュア』 3月6日発売の上北ふたご版コミックスに「描きおろし最終回」追加決定!, 3 febbraio 2014. URL consultato il 14 marzo 2014.
  67. ^ (JA) 上北ふたご先生が描く「プリキュア」漫画版単行本が発売決定!ふたりはプリキュア~ハピネスチャージプリキュア!まで, 24 ottobre 2014. URL consultato il 9 novembre 2014.
  68. ^ (JA) 小さなプリキュアから学ぶ“大切なこと” 絵本「はじめての プリキュア」シリーズ, 27 giugno 2013. URL consultato il 18 marzo 2014.
  69. ^ (JA) 日本初の専門誌「プリキュア新聞」、3月12日発行, 5 marzo 2013. URL consultato il 18 marzo 2014.
  70. ^ Pretty Cure: La Rai perde i diritti delle serie dopo HeartCatch, 28 agosto 2013. URL consultato il 28 agosto 2013.
  71. ^ (ES) Carlos Arturo Molina, ETC TV Anuncia Nuevos Estrenos para Este Año, 19 gennaio 2013. URL consultato il 20 gennaio 2013.
  72. ^ a b c (FR) Développement international - APPORTER DE L’EMOTION AU MONDE in Toei Animation Europe.
  73. ^ (DE) MyPokito - Pretty Cure. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  74. ^ (ES) Pretty Cure en Televisa in anmtv, aprile 2008. URL consultato il 10 maggio 2012.
  75. ^ (EN) Pretty Cure 1st season on Pop Girl channel in UK in Toei Animation Europe.
  76. ^ (ZH) Fresh Pretty Cure! arriva a Taiwan..
  77. ^ (ZH) 甜蜜天使-密碼好禮大FUN送. URL consultato il 10 giugno 2012.
  78. ^ (TH) สายฟ้าฟาด! ช่องเก้าฉายแล้วพรีเคียวไฟท์!!, 9 giugno 2012. URL consultato il 9 giugno 2012.
  79. ^ (VI) Chiến binh âm nhạc Suite Pretty Cure, 20 settembre 2014.
  80. ^ (VI) Chiến binh nụ cười. URL consultato il 19 novembre 2014.
  81. ^ Prossimamente in Italia due film di Pretty Cure, 1º febbraio 2009. URL consultato l'8 marzo 2013.
  82. ^ a b (EN) Scheda sull'anime Futari wa Pretty Cure, Anime News Network.
  83. ^ a b  (EN) Pretty Cure Opening - English Official Dub. YouTube, 25 luglio 2009
  84. ^ a b (ES) Pretty Cure Max Heart: la película. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  85. ^ (EN) Scheda sull'anime Futari wa Pretty Cure Max Heart 2: Yukizora no Tomodachi (movie), Anime News Network.
  86. ^ (ES) TVE adquiere los derechos de emisión de Pretty Cure para la TDT, 17 aprile 2007. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  87. ^ (ES) Pretty Cure. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  88. ^ (DE) Pretty Cure Sprueche. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  89. ^ (DE) Synchronsprecher - Pretty Cure. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  90. ^ (EN) m4e - Pretty Cure. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  91. ^ a b (DE) Deutsche DVD's. URL consultato il 9 ottobre 2011.
  92. ^ (FR) Yes! Pretty cure 5 Iesu! Purikyua 5 gô gô!. URL consultato il 18 luglio 2011.
  93. ^ (FR) Heart Catch Pretty Cure Eiga Hâto kyacchi Purikyua! Hana no miyako. URL consultato il 18 luglio 2011.
  94. ^ (EN) 4Kids Acquires Pretty Cure, 24 febbraio 2006. URL consultato il 27 settembre 2011.
  95. ^ (EN) Pretty Cure License Lapses, 19 settembre 2008. URL consultato il 27 settembre 2011.
  96. ^ (EN) Pretty Cure, Digimon 02 Added to Direct2Drive Downloads, 19 luglio 2008. URL consultato il 30 luglio 2008.
  97. ^ (EN) Toei Animation Adds Anime to Crunchyroll Website Today, 27 ottobre 2008. URL consultato il 18 dicembre 2008.
  98. ^ (EN) Funimation adds Toei air master Captain Harlock. URL consultato l'11 ottobre 2011.
  99. ^ a b (EN) Scheda sull'anime Yes! PreCure 5, Anime News Network.
  100. ^ (EN) YTV's Official Pretty Cure Page. URL consultato l'11 ottobre 2011.
  101. ^ (EN) Canada's YTV to Premiere Pretty Cure on March 6. URL consultato l'11 ottobre 2011.
  102. ^ (EN) Toei Animation Wraps Up Slate of Latin American Home Entertainment Distribution Agreements - Dragon Ball, Saint Seiya, Pretty Cure and Sailor Moon Headline Toei's Newest Latin DV Deals. URL consultato il 9 ottobre 2011.
  103. ^ Hibiki e Kanade JAP/KOR. URL consultato il 20 luglio 2013.
  104. ^ (EN) Scheda sull'anime Yes! PreCure 5 GoGo!, Anime News Network.
  105. ^ a b (EN) Toei Signs Deal With Cartoon Network For Pretty Cure Series, 12 agosto 2010. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  106. ^ (EN) Cartoon Network Asia finds Pretty Cure, 12 agosto 2010. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  107. ^ Documenti della Bandai Namco: Report 2004, Report 2005, Report 2006, Report 2007, Report 2008, Report 2009, Report 2010, Report 2011, Report 2012, Report 2013.
  108. ^ a b (EN) Pretty Cure - Domestic Info. URL consultato il 14 luglio 2011. via Wayback Machine
  109. ^ Smile Pretty Cure!: Arriva lo Smile Pact per adulti in pretty-cure.it, 8 giugno 2012. URL consultato l'8 ottobre 2012.
  110. ^ 「プリキュア」の大人用Tシャツ、映画公開記念で4種類ラインアップ。, 30 ottobre 2012. URL consultato il 3 novembre 2012.
  111. ^ Smile Pretty Cure!: Arrivano le T-Shirts per adulti, 3 novembre 2012. URL consultato il 3 novembre 2012.
  112. ^ Dokidoki! Pretty Cure: Arriva la linea abbigliamento, 7 dicembre 2013. URL consultato il 13 dicembre 2013.
  113. ^ HeartCatch Pretty Cure!: Gioielli per donne adulte, 8 febbraio 2013. URL consultato l'8 febbraio 2013.
  114. ^ Dokidoki! Pretty Cure: in uscita il rossetto di Cure Ace per adulti, 19 settembre 2013. URL consultato il 19 settembre 2013.
  115. ^ (EN) Bandai Character Sales Figures, 2 giugno 2005. URL consultato l'11 ottobre 2011.
  116. ^ (EN) Namco Bandai Holdings Releases 2007-08 Financials (Updated), 10 maggio 2008. URL consultato l'11 ottobre 2011.
  117. ^ Toei Animation: spopola Pretty Cure fra i guadagni dell'anno!, 14 novembre 2011. URL consultato il 14 novembre 2011.
  118. ^ (EN) Precure's 1st Permanent Official Shop to Open Friday in Anime News Network. URL consultato il 14 luglio 2011.
  119. ^ (EN) Second official PreCure Pretty Store to open in Osaka in Sg Cafe, 16 dicembre 2013. URL consultato il 20 dicembre 2013.
  120. ^ Un museo-negozio di Pretty Cure per festeggiare i 10 anni, 2 aprile 2014. URL consultato il 3 aprile 2014.
  121. ^ (JA) 第1四半期、東映アニメ・国内版権売り上げ上位4作品、『スマイルプリキュア!』は2.4億円か, 30 luglio 2012. URL consultato il 4 agosto 2012.
  122. ^ (EN) 20 Most Valuable Character Brands in Japan, 2011, 14 agosto 2012. URL consultato il 15 agosto 2012.
  123. ^ (EN) Toei Animaton: Overseas Licensing Income Jumps 66%, 25 giugno 2011.
  124. ^ (DE) Pretty Cure Merchandising Deutschland. URL consultato il 22 luglio 2011.
  125. ^ Fresh Pretty Cure! arriva in Corea con i gadgets! in pretty-cure.it, 29 agosto 2011. URL consultato il 30 agosto 2011.
  126. ^ HeartCatch Pretty Cure! arriva in Corea con i gadgets!, 16 ottobre 2012. URL consultato il 16 ottobre 2012.
  127. ^ Suite Pretty Cure♪: I gadgets arrivano in Corea, 30 luglio 2013. URL consultato il 30 luglio 2013.
  128. ^ Smile Pretty Cure!: Arrivano i gadgets in Corea, 30 luglio 2014.
  129. ^ (EN) Kobe Animation Awards winners, 28 ottobre 2004. URL consultato l'11 ottobre 2011.
  130. ^ (EN) TV Asahi top 100 anime part 2, 23 settembre 2005. URL consultato il 10 ottobre 2011.
  131. ^ a b (EN) Japan's Favorite TV Anime, 13 ottobre 2006. URL consultato il 10 ottobre 2011.
  132. ^ (EN) Stranger, Yes! Pre-Cure 5 Movie Trailers Posted Online (Updated), 16 luglio 2007. URL consultato l'11 ottobre 2011.
  133. ^ (EN) Arrietty Wins Tokyo Anime Fair's Top Award & 4 More (Update 2), 1º marzo 2011. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  134. ^ (EN) Japanese Hotel Offers Smile PreCure Room Plan, 27 gennaio 2012. URL consultato il 28 gennaio 2012.
  135. ^ Museo di Pretty Cure al Toei Kyoto Studio Park!, 17 agosto 2011. URL consultato il 30 settembre 2012.
  136. ^ Suite Pretty Cure♪: Film in esposizione al cinema T-Joy Oizumi, 29 novembre 2011. URL consultato l'8 ottobre 2012.
  137. ^ (EN) "Precure" is February's Most Tweeted Anime Word in Japan - Cure Peace, the first Otaku Precure attracts the adult fans strongly, 10 marzo 2012. URL consultato il 10 marzo 2012.
  138. ^ “Pretty Cure” è ancora la parola più cercata su Twitter!, 12 aprile 2012. URL consultato il 13 aprile 2012.
  139. ^ Pretty Cure General Election 2012: Vince Cure Pine, 14 maggio 2012. URL consultato il 14 maggio 2012.
  140. ^ (JA) 【プリキュア総選挙-2012】人気投票!プリキュアオールスターズ+. URL consultato il 14 maggio 2012.
  141. ^ (EN) Precure Popularity Poll Result: Cure Passion Won the Poll, 27 marzo 2013. URL consultato il 2 luglio 2013.
  142. ^ (JA) Pretty Cure Premium Concert - Sito ufficiale. URL consultato l'8 ottobre 2012.
  143. ^ Sondaggio Bandai: I Personaggi preferiti dei bambini, 1º luglio 2012. URL consultato il 2 luglio 2012.
  144. ^ (JA) 11年連続で首位をキープ。子どもたちが好きなキャラクターとは? - バンダイ, 29 giugno 2012. URL consultato il 2 luglio 2012.
  145. ^ Sondaggio Bandai: Pretty Cure ha risultati sorprendenti!, 25 giugno 2013. URL consultato il 26 giugno 2013.
  146. ^ (EN) Precure Films Seen 10 Million Times, 11 novembre 2012. URL consultato il 12 novembre 2012.
  147. ^ (EN) Smile Precure! Film Is 1st in Franchise to Top Box Office, 29 ottobre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  148. ^ (EN) "Dokidoki! PreCure" is the Most Tweeted Japanese TV Program, 6 giugno 2013. URL consultato il 7 giugno 2013.
  149. ^ Yes! Pretty Cure 5 in Cartoni, maggio 2009. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  150. ^ a b Pretty Cure Max Heart. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  151. ^ Yes! Pretty Cure 5 GoGo!. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  152. ^ Pretty-cure.it On Air ogni settimana su Radiophonica.com!, 12 novembre 2011. URL consultato il 12 novembre 2011.
  153. ^ Pretty-cure.it On Air da martedì 22/11 alle 17!, 17 novembre 2011. URL consultato il 17 novembre 2011.
  154. ^ Cartoon Party, festa a tema con le cantanti delle sigle di Pretty Cure, 31 marzo 2011. URL consultato il 4 settembre 2012.
  155. ^ Domani 6 gennaio, Sigle di Pretty Cure dal vivo su CANALE ITALIA 2, 5 gennaio 2012.
  156. ^ Giorgia Alissandri in campo per l'Emilia, 18 giugno 2012. URL consultato il 4 settembre 2012.
  157. ^ Noemi Smorra (sigle Pretty Cure) ospite al Romics 2013, 26 settembre 2013. URL consultato il 13 dicembre 2013.
  158. ^ Cartoon Heroes: Noemi Smorra canterà le sigle di Pretty Cure a Roma, 12 dicembre 2013. URL consultato il 13 dicembre 2013.
  159. ^ (FR) Projection du 9ème film de Pretty Cure à Paris, 23 febbraio 2011. URL consultato il 13 ottobre 2011.
  160. ^ (EN) Toei Animation al Animevolution Festival a Stoccolma, 6 settembre 2011. URL consultato il 30 settembre 2012.
  161. ^ (EN) Weekly Top 10 Programmes. URL consultato il 6 dicembre 2011.
  162. ^ (EN) Pretty Cure's Ratings!, 21 novembre 2011. URL consultato il 6 dicembre 2011.
  163. ^ (EN) Precure Ratings! Again!, 5 dicembre 2011. URL consultato il 6 dicembre 2011.
  164. ^ (EN) HeartCatch Precure Film Nominated for Kidscreen Awards, 6 dicembre 2011. URL consultato il 9 dicembre 2011.
  165. ^ (EN) 2012 Kidscreen Awards nominees announced, 1º dicembre 2011. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  166. ^ (EN) 2012 Kidscreen Award Winners Announced, 10 febbraio 2012. URL consultato il 13 febbraio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga